www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Lunedi 22 Ottobre 2018

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Francesco/Cataldo 
(Roma/Cariati)
  1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[17-06-2008]  
Cari Battentisti, Battentari,
per la prossima stagione estiva 2008 nell’arco di tempo che va dal 15 luglio al 4 agosto, l’Amministrazione Comunale di Cariati, in qualità di comune capofila, organizza la “prima rassegna itinerante, interterritoriale e interprovinciale” dal titolo “La chitarra battente nei luoghi della memoria”. I più importanti esecutori e maestri nazionali di questo strumento hanno già aderito a questa preziosa iniziativa che prevede il primo raduno di tutti i chitarristi battenti d’Italia. La peculiarità dell’evento in oggetto sta proprio nella natura itinerante e vedrà protagonisti i comuni ospitanti: Rossano, Cariati, Longobucco, Scala Coeli, Pietrapaola, Calopezzati, Campana, Crucoli, Cirò...
L’altro aspetto culturale fondamentale di tale iniziativa è che in ogni Comune saranno chiamati ad esibirsi gli anziani suonatori ultimi depositari della tecnica tradizionale di questo strumento.
Sarà un confronto ricco e prezioso fra il passato e il presente nonché un passaggio di testimonio culturale ed esistenziale. I comuni ospitanti organizzeranno per l’occasione anche delle sagre dei prodotti tipici per far conoscere ai turisti ed agli appassionati la ricca peculiarità enogastronomica della bella terra di Calabria.
Il calendario, ancora non dettagliato sarà così distribuito nei vari paesi:
Venerdi 11 Luglio, Sabato 12 Luglio, Domenica 13 Luglio
Venerdi 18 Luglio, Sabato 19 Luglio, Domenica 20 Luglio
Venerdi 25 Luglio, Sabato 26 Luglio, Domenica 27 Luglio
Venerdi 1 Agosto, Sabato 2 Agosto, Domenica 3 Agosto, Lunedi 4 Agosto
La rassegna prevede inoltre dei seminari a tema tenuti da prestigiosi etnomusicologi come Antonello Ricci e mostre di liuteria tradizionale e sarà questa l’occasione per fare il punto sulla storia dello strumento e sulla loro costruzione.
CI SARA' SPAZIO PER TUTTI I BATTENTARI che hanno voglia di suonare insieme, confrontarsi costruttivamente o semplicemente divertirsi insieme. Per organizzare bene sarebbe importante sapere chi di voi riesce a venire ed in quale periodo. Potremo così attivare anche i luoghi dove potere alloggiare.
Potete sottoscrivere questo topic oppure contattare direttamente Cataldo Perri (info@cataldoperri.it) o anche me.
Ciao a tutti
Francesco

Risposta Condividi


[16]   
Da: Alessandro Sireno 
(Bisignano)
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[31-07-2008]  
Su youtube il video della tarantella del Maestro Nicola De Bonis suonata dai maestri Cataldo Perri e Peppino Donnici a Cariati.

http://it.youtube.com/watch?v=ql_Cr3LhajE

Risposta Condividi


[17]   
Da: Francesco 
(Roma)
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[04-08-2008]  
Domani sera riparte a Crucoli la carovana musicale dei battentisti in Calabria, si ripete poi il 7 a Cirò Marina e il 9 a Bisignano. Intanto un assaggio su youtube delle serate a Cariati e Calopezzati.
http://it.youtube.com/view_play_list?p=7C0939B388F6740D
Ciao a tutti
F.

Risposta Condividi


[18]   
Da: Francesco 
(Roma)
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[12-08-2008]  
Su youtube alcune esecuzione dei suonatori a Bsignano il 9 agosto scorso
http://it.youtube.com/watch?v=1W_ofavOM2A
http://it.youtube. com/watch?v=xFAElOoz6Fc
http://it.youtube.com/watch?v=F-eZqq_QsvE
ht tp://it.youtube.com/watch?v=Lelr-N3CLUI
http://it.youtube.com/watch?v =ME8a9tvTAxw
http://it.youtube.com/watch?v=8PdkClSFFX0
http://it.you tube.com/watch?v=eOkxY_rgUwY
http://it.youtube.com/watch?v=JEINsFzzDP Y


Risposta Condividi


[19]   
Da: Francesco 
(Roma)
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[18-08-2008]  
La tarantella conclusiva a Bisignano, grazie ad Alessandro.
http://it.youtube.com/watch?v=GGXIUfLUf18
Domani sera, 19 agosto, continua la maratona battente a Campana (CS).

Risposta Condividi


[20]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[21-08-2008]  

il momento del grande Davide Polizzotto.. http://it.youtube.com/watch?v=eo7_TTSGJFk

Risposta Condividi


[21]   
Da: Calabria Logos 
(Cosenza)
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[03-09-2008]  
A Rassegna conclusa possiamo sicuramente dire che l'esperienza è stata di quelle gratificanti.
In un "sol colpo" ho conosciuto amici e colleghi con i quali avevo solo contatti telematici.... Gianfranco Preiti, Gianluca Zammarelli, Francesco Riggio .... ed altri.
Che dire .. speriamo di ripetere al più presto questi incontri.

Ho letto sul blog di Cicciubattenti che si sta lavorando a un Dvd con dentro i battentisti (e non) presenti alla Prima Edizione 2008.
"La battente nei luoghi della memoria", partorita dalla mente di Cataldo Perri, ha trovato notevoli consensi di fronte ai quali non si può rimanere indifferenti.
La gente che rimane seduta fino alla fine è segno inequivocabile che la semplicità premia.
Per semplicità non intendo "facile approccio" alla musica ed allo strumento. Anzi a tutta la manifestazione è stato dato un taglio informativo/culturale che ha rappresentato il grande valore aggiunto. Antonello Ricci, lo sappiamo, in questo è un maestro ... ma anche lo stesso Cataldo ed altri non si sono limitati solo a suonare ma hanno affrontato il pubblico in un rapporto dialogico che ... credetemi ... ha funzionato!

Alla prossima battentata

Carlo


Risposta Condividi


[22]   
Da: Francesco 
(Roma)
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[03-09-2008]  
Ciao Carlo,
è stato molto bello anche per me conoscere te, tuo fratello Antonio, il sindaco di Campana, Sasà Megna, Francesco Turrà, Ludovico suonatore di battente di Campana di cui ignoro il cognome, Luigi e Giuseppe Nigro, LE AAANTICHE MELODIEEE!!! (con la straordinaria simpatia di Vaglica Salvatore, Graziano Giuseppe, Graziano Domenico, Muraca Antonio), i ragazzi di Bisignano (Alessandro Sereno, Carmine Orlando, Angelo, e tantissimi altri generossimi in tutta la loro ospitalità), Rosalba De Bonis (figlia di Costantino, nipote di Vincenzo De Bonis), Davide Polizzotto, Turuzzu Cariati che mi ha invitato a casa sua mostrandomi con generosità le sue "belle arti", i suoi video, i suoi proverbi, con la paziente ospitalità della moglie (mi hanno "sequestrato",come disse la figlia,per 5 ore), così come i tanti amici di Cataldo, la ragazza del bar Fortino di Cariati Marina, Cataldo Cosentino d'u Stritt, e tantissimi altri di cui sicuramente mi sto scordando e per questo chiedo loro scusa.
Mi avrebbe fatto piacere conoscere ed incontrare anche Francesco Loccisano, Angelo Gaccione, Salvatore Venerato, Marcello Vitale, Diego Caligiuri, Edoardo Morello, Mario Artese, Salvatore Villani, Sara Giovinazzi, Francesco Speziale, Francesco Altomare e tanti altri suonatori, appassionati o solo cultori della chitarra battente i cui nomi sono presenti in questa pubblica chiazza o in myspace.
Spero magari che possano essere presenti quando si presenterà il video che racchiude sinteticamente la manifestazione organizzata dal mitico Cataldo Perri, in quell'occasione oltre che trarne le conclusioni si stabiliranno le date per il prossimo anno, oltre che si raccoglieranno le varie adesioni e suggerimenti come migliorare la manifestazione.
Il blog della chitarra battente che Carlo Grillo accennava sarà un ulteriore faro per chi ancora naviga nel mare della musica ed ancora non ha incontrato questo strumento che nel suono c'è come la risacca del mare il ritorno di quello che è partito. Per chi non lo conoscesse ancora segnalo l'indirizzo web: http://chitarrabattente.blogspot.com/ con la preghiera ad Alfonso (quando ritornerà al lavoro!! :-)) di segnalarlo nel sito.
Doveva essere solo un saluto, ed invece...
Un carissimo saluto a tutti quelli che ho conosciuto questa estate!!
F.

Risposta Condividi


[23]   
Da: giuseppe lerose 
(modena)
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[04-09-2008]  
cari amici battentisti e battentari il 19 agosto per me e' stato un giorno indimendicabile , conoscere di persona Gianfranco Preiti, Gianluca Zammarelli, Carlo Grillo, Antonio Grillo, Antonello Ricci, Ludovico Grilletta, i cugini Nigro, gli amici di Rossano, Sasa' Megna, Francesco Turra',il grande ideatore e organizzatore Cataldo Perri.
purtroppo il tempo da trascorrere giu in calabria e' stato molto limitato, e non ho potuto partecipare all'iniziativa, comunque da modena seguivo tutto quello che veniva messo in rete su you tube.
esternamente do il mio piccolo contributo con una pizzica alla vucchiglierisa inprovvisata davanti casa mia messa su you tube.
www.youtube.it
barra di ricerca giuseppe lerose
PIZZICA ALLA VUCCHIGLIERISA
improvvisata casa lerose




Risposta Condividi


[24]   
Da: Francesco 
(Roma)
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[07-09-2008]  
Ciao Giuseppe,
mi dispiace non averti visto nè riconosciuto giù a Campana, ci avrei anche potuto pensare che potevi stare li nel pubblico visto che Bocchigliero è li vicina, sarà per l'anno prossimo, magari suoneremo insieme. PS: Lo sapevo che facevo una gaffe!! Addirittura mi è successo che a Cirò Marina c'era un amico di Roma, a cinque metri di distanza e siamo riuusciti a non vederci, poi, l'altra sera, mi ha detto che questa estate è stato ad un bellissimo concerto di chitarra battente in un paese vicino il suo (Strongoli) dove c'era Antonello Ricci. Peccato che era dovuto andare via anticipatamente per via del bambino piccolo... Io ho detto: altrimenti ci saremmo visti!!
Francesco

Risposta Condividi


[25]   
Da: giuseppe lerose 
(MODENA )
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[09-09-2008]  
Ciao francesco dispiace anche a me non averti conosciuto a campana il 19 agosto speriamo in una prossima occasione , magari eravamo seduti vicini.
tu sei di cariati????






queste sono il frutto della settimana di agosto ho provato a fare anche una 10 corde e' la prima che faccio non mi lamento del risultato.
mentre voi eravate a spaparanzarvi al mare io ero in garage a lavorare e sudare .
buona musica a tutti

Risposta Condividi


[26]   
Da: Gianfranco p. 
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[09-09-2008]  
bella esperienza, condivido il piacere poi dell'incontro con chi ti leggi soltanto.
ho partecipato alle serate di Bisignano e Campana ed è stato veramente un piacere.
una bella atmosfera, un momento di festa.
bravo è stato Cataldo nel rendere possibile la cosa.
Francesco ha poi ripreso tutto con vera dedizione
a Campana Giuseppe Le Rose mi ha fatto vedere una delle sue ultime creazioni: un bello strumento fatto con passione vera ed amore. una creatura.
sui modi di suonare: penso che la battente riesca a tirare fuori molti modi diversi di suonare, ognuno contribuisce con la sua singolarità. e mi sembra che sia alla fine uno strumento che riesce a 'contenere' le differenze.
un caro saluto a tutti

ps. Francesco, ma che manca un filmato dove c'era un'altro suonatore di chitarrino? o sono io che sono imbranato sul pc?


Risposta Condividi


[27]   
Da: Francesco 
(Roma)
  Re: 1° RADUNO BATTENTISTI IN CALABRIA
[09-09-2008]  
Ciao Gianfranco, ciao Giuseppe,
non sono di Cariati (anche se mi sto affezionando a questo paese che mi sta vedendo sempre più spesso ospite di Cataldo con il quale sabato scorso abbiamo suonato insieme a casa sua), sono nato a Catanzaro anche se da piccolo sono venuto con la famiglia a Roma.
Non potevamo stare seduti vicini solo perchè... stavo sopra al palco a fare le riprese! Probabilmente per questo non ci siamo incontrati, adesso che Gianfranco dice della tua chitarra mi dispiace ancora di più non avere visto te nè una tua creatura dal vivo.
Caro Gianfra', non è che sei imbranato col pc ma è il contrario: io sono imbranato a fare il montaggio con le riprese. Infatti i filmati troppi lunghi non vengono caricati su youtube, perciò quando mi sono esibito col chitarrino non c'è stato nessuno che ha stoppato la telecamera che ha continuato le riprese per un tempo superiore non disponibile ad essere caricato sul web.
Con calma qualche amico mi aiuterà a tagliare con l'apposito programma che non ho i filmati, sarà così possibile mettere in rete anche i pezzi eseguiti da me.
Comunque possiamo sempre ripetere qualche bella suonata, senza che debbo scendere a Cariati, no?!
Un abbraccio
F

Risposta Condividi