www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Giovedi 24 Maggio 2018

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Valerio 
(Perugia (caserta))
  Madonna delle galline
[01-04-2008]  
Innanzi tutto ben tornati a tutti quelli che si sono avviati alla festa, io sono appena tornato.
Bell'inizio di festa ma brutta bruttissima fine...lo spezzarsi della madonna non è uno dei presagi migliori...
mi sto accorgendo che manca il rispetto spesso..manca il rispetto mentre si suona(alfo' credo ci siamo incrociati..non sapevo fossi tu senno mi sarei presentato..sono il ragazzo a cui hai proposto di andare a paccheriare i guagliuni che stavano suonando il bongo alla villa...)..e manca il rispetto nello smettere di suonare dopo che la festa si sia fermata per motivi cosi gravi...non si puo andare a suonare a una festa chiamata madonna delle galline e continuare a suonare se la madonna si spezza..anche se non si è devoti, le tammorre bisognava fermarle per rispetto a chi è devoto e alla festa.

Un saluto a tutti

Valerio

Risposta Condividi


[16]   
Da: Luca/ 
(Caserta)
  Re: Madonna delle galline
[03-04-2008]  
Mmmm ti ripeto Alfonso ospitalità và bene ma,a mio modestissimo parere,con i dovuti paletti.
Se si tratta di allargare a folle di devoti và benissimo,ma se devo abbattere una parete per fare spazio ad un'orda di scalmanati etnoturisti continuo a preferire che se ne stiano a casa loro.
Ma hai altri documenti della festa di quest'anno oltre a quello in home page?

Risposta Condividi


[17]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: Madonna delle galline
[03-04-2008]  
certo che ne ho, ma tutti dello stesso genere, evidentemento io sono capitato in un momento felice della festa, a parte la solita onnipresente rappresentanza di suonatori di djembè, che non è riuscita minimamente a intaccare la festa, in quelle 5 ore ho visto solo gente che ballava felice e altra gente meno felice perchè non riusciva a ballare felice..

Risposta Condividi


[18]   
Da: Valerio 
(Perugia (caserta))
  Re: Madonna delle galline
[03-04-2008]  
tra oggi e domani te lo saluto che lo dovrei vedere?ma tu che ne sai che lo consco?io e te ci conosciamo?

Risposta Condividi


[19]   
Da: Luca/ 
(Caserta)
  Re: Madonna delle galline
[03-04-2008]  
Vabbè,stai a Perugia,sei di Caserta,sei anche tu appassionato di musica popolare...mi sono fatto due conti ed ho pensato che quasi di sicuro vi conoscevate.
Quando torni a Caserta, alla Cueva, Raffaele stà di nuovo organizzando gli incontri tra danzatori,cantatori , suonatori ed appassionati di ogni genere,per adesso non ci stò andando ,ma dato che stò a meno di 100 metri dal locale penso che dalla prossima settimana mi ci farò una passeggiata se ci capiti magari ci conosciamo lì.

Risposta Condividi


[20]   
Da: Gioia 
(dal mare)
  Re: Madonna delle galline
[04-04-2008]  
Anche io sono andata a Pagani e per la prima volta, ho subito il fascino di un popolo con le tamorre e con le castagnole. Faccio parte del pubbllico che qualcuno ha chiamato "turista etnografico". Ebbene si e
ringrazio chi mi ha consigliato
di andare rinunciando alla grande festa di Roma. Signori miei, ma che emozione!!!! Io credo che quella musica fa' cosi' parte di noi che la riconosce anche chi, come me, non fa' parte di quel mondo. Con commozione ho conosciuto "O' Lione". Omone grande e grosso con una gentilezza d'animo sconcertante. Gentilezza che ho riscontrato vedendo il suo CD "Voci del popolo contadino". Signore vecchiarelle di oltre 90 anni che cantano e "sgnaccherano" con gioia e generosita'. E' stato veramente bello e ringrazio tutti. Anche chi, poi, mi ha gentilmente riaccompagnato a casa nonostante la nebbia. Mi dispiace (l'ho saputo poi) della rottura della Madonna. Forse e' proprio dispiaciuta di quello che sta' succedendo in Campania!

Risposta Condividi


[21]   
Da: stefano 
(salerno)
  Re: Madonna delle galline
[04-04-2008]  
forse la rottura è stata il segnale di un presagio nefasto che si è verificato subito dopo purtroppo la morte de lgrande Franco Tiano.....io sono senza parole
stefano

Risposta Condividi


[22]   
Da: L'Irpino 
  Re: Madonna delle galline
[04-04-2008]  
Noooooooo!!! Francesco Tiano?????

Risposta Condividi


[23]   
Da: anselmo 
(riano)
  Re: Madonna delle galline
[04-04-2008]  
l'ultimo abbraccio della città a Franco Tiano
http://www.youtube.com/watch?v=vIWkOrmMSVE

Risposta Condividi


[24]   
Da: Valerio 
(Perugia (caserta))
  Re: Madonna delle galline
[05-04-2008]  
o Gesu mio...che ancogscia..io me lo sentivo ....gia guardando il tosello di Franco..si capiva...si capiva bene...che angoscia...
un pensiero a Franco

Risposta Condividi