www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Giovedi 20 Settembre 2018

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Alfonso 
(Lucania)
  Iconografia della zampogna (2)
[14-02-2007]  
vogliamo tentare una ricerca iconografica sulla zampogna ?


Zampogna gigante a chiave di Monreale (Sicilia) cartolina del 1900





Risposta Condividi


[76]   
Da: Alfonso 
( )
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[04-11-2008]  
ben detto Quirino!! e la tua ipotesi potrebbe essere avallata dalla presenza delle fanciulle che si intravedono dietro al tronco dell'albero



Risposta Condividi


[77]   
Da: Tiziano 
(Mare)
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[04-11-2008]  
Oppure è una pedofila dell'epoca.

Risposta Condividi


[78]   
Da: Alfonso 
( )
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[04-11-2008]  
e sempre per conto di Zammarelli pubblico questa foto, in attesa di sue delucidazioni






Risposta Condividi


[79]   
Da: gianluca zammarelli 
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[05-11-2008]  
allora, a sinistra verso l'alto ci sono dei pastori che stanno giocando a morra, dietro uno di essi appoggiata sul muretto (distesa) c'è una zampogna zoppa con campane aperte. Invece in basso a destra il ragazzino in ombra sta suonando una ciaramella. la data è metà ottocento.
saluti
Gianluca

Risposta Condividi


[80]   
Da: Damiano Nicolella 
(Martina Franca (Ta))
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[24-04-2009]  
Uèi!
Dall' Gigi!

Mò vi faccio vedere io. Il Giovedì Santo di quest'anno, prima di andare a fotografare "bbubbli bbubbli" e "pappamusci", ho sequestrato il mio fotografo di fiducia e gli ho fatto finalmente fotografare lo zampognaro raffigurato nella Cappella della Natività (con presepe di Stefano da Putignano) nella nostra Basilica di San Martino a Martina Franca (Taranto). Ecco qui il dettaglio:






Lo zampognaro e il ciaramellaro dell'Adorazione dei Pastori, datata 1777, nella Basilica di San Martino a Martina Franca



Risposta Condividi


[81]   
Da: Damiano Nicolella 
(Martina Franca (Ta))
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[24-04-2009]  
Inoltre, vi volevo citare alcuni proverbi delle mie parti a proposito della zampogna:

"Arrucche a zampuogne pe quanne abbesuogne" - Martina Franca/Ta (conserva la zampogna per quando bisogna, si dice quando si deve usare una cosa al momento suo proprio);

"Zappe e zampuogne pe quanne abbesuogne" - Martina Franca/Ta (affine al precedente)

"Astipe 'a zampogne pe quanne ne d'abbisogne" - Taranto (affine al precedente)

"Mannagghie de la zampogne!
Se n'a zumpete l'ogne!
Zecchietiedde à stete!"

Traduzione:

"Mannaggia della zampogna!
Se n'è saltata l'unghia!
Zecchitello (soprannome) è stato!"

Questa è una filastrocca infantile, raccolta nella borgata di Statte (Taranto), originatasi da un insediamento nato intorno al 1600-1700 presso una masseria e accogliente coloni (per lo più contadini provenienti da tutta la Puglia centrale e forse anche dalla Lucania (?)), e diventata comune autonomo nel 1993. Sapete dirmi se c'è anche dalle vostre parti? E se sì cos'è "l'unghia" (la chiave?) e chi era sto Zicchitello che andava in giro a rompere zampogne? Fatemi sapere, è una cosa che m'incuriosisce parecchio.

Damy

Risposta Condividi


[82]   
Da: Alfonso 
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[28-04-2009]  
caro Bruno,
la Sicilia deve essere meravigliosa, io non ci sono mai stato ma ho un amico che vive sulla montagna a Palermo e prima o poi andrò a trovarlo,

tu trovi tutto molto bello perchè vedi una Sicilia immutabile, certo che questo dece essere molto piacevole perchè ai tuoi occhi sembra che il tempo non sia passato e magari ti riporta ai ricordi di quando eri giovanissimo, ed è così in tutto il sud-italia ma questa medaglia ha il suo rovescio nell'arretratezza e nell'abbandono in cui versano le nostre regioni,

io sarei felice se le tradizioni si salvaguardassero e si trasmettessero in una società in evoluzione, in una società che progredisce, mentre nel nostro caso esse permangono assieme all'arretratezza e all'abbandono, ma lasciamo stare..

e ti sollazzo la vista con questa meravigliosa tradizione che ho riscontrato solo in Sicilia, quella di dipingere magistralmente le zampogne a paro come in questa che sono riuscito a fotografare al festival di Scapoli






Risposta Condividi


[83]   
Da: Bruno Malatesta 
(Le Havre Francia)
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[28-04-2009]  
Caro Alfonso,

Conosco questo miraviglioso strumento da poco tempo. Lo conosco dalla mia iscrizione su questo forum. Sono un principiante costruttore di flauti di canne perchè questo forum e miei amici mi hanno appreso a farne, ho ancora tante cosa da apprendere!!!. Non posso andare al di la ma quando vedo questi strumenti bellissimi, la zampogna, la ciaramella...Mamma mia...sogno!!! Ma c'è una storia per questo strumento straordinario...una storia che conosco male. Ah se vivevo in italia per condividere queste belle cose!!! E la mia passione...

Con affetto,

Bruno

Risposta Condividi


[84]   
Da: David 
(America)
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[29-04-2009]  
Alfonso,
Ho visto quella bella ciaramedda quando sono stato a scapoli. Il suonatore e' un propriotore di un bar che vende un milione guste di granita a Taormina. Ha preso ogni opportunita di dirlo ;)
Non mi ricordo il suo nome. C'e' un altra ciaramedda cosi nel mostro permenente del museo del Circolo Della Zampogna che lui glil'ha regolata.
Lui e venuto a Scapoli con un altro ciarameddaro piu vecchio. Questo uome e un costruttore e penso che avesse costruita anche quella ciaramedda dipinta. Non mi ricordo il nome di questo costruttore, pero lo vorrei sapere - se qualcuno potrebbe aiutare??

David

Ecco il suo foto che ho preso a scapoli:






Risposta Condividi


[85]   
Da: David 
(America)
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[29-04-2009]  
Matri! Non riesco mai a postare una foto qua. Ecco la pagina sul mio myspace con la foto:
http://viewmorepics.myspace.com/index.cfm?fuseaction=viewImage&friendID=257319931&albumID=1184753&imageID=12083017

Risposta Condividi


[86]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[29-04-2009]  
Si tratta di Saretto Bambara e di Leonardo Giuseppe Carpita.
Saretto è il più giovane, di Taormina, proprietario del Bar Bam-Bar (gioco con il cognome) dove è possibile gustare delle granite favolose, una sua passione, come la zampogna a paro.
Si è ispirato come modello ed è stato alunno di un anziano suonatore: Angelo D’Agostino di Castelmola.
Il più anziano è Leonardo Giuseppe Carpita, ottimo costruttore e suonatore di Castelmola.
Giuseppe è un personaggio eccezionale, l'unica persona che non ha avuto segreti nel rivelarmi come realizza gli stupendi otri in pelle di capra e come realizza le sue splendide zampogne a paro.
L'otre della mia zampogna lo ha fatto lui.
Se hai necessità ti posso dare (in privato) il suo numero di telefono.
Saluti,
Giancarlo.






http://www.okmolise.it/index.php?showimage=353

Risposta Condividi


[87]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[29-04-2009]  
Ecco una foto di Saretto e Giuseppe.
Se interessa posso ritrovarne altre di Giuseppe e di qualche suo strumento.






prelevata dal sito:
http://www.okmolise.it/index.php?showimage=353

Risposta Condividi


[88]   
Da: David 
(America)
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[30-04-2009]  
Grazie Giancarlo! Sei un grande. Infatti ho appena trovato la cartelina di business che Signore Bambara mi ha dato a Scapoli.

Dopo sono tornato da Scapoli mi ho insegnato una melodia sulla mia ciaramedda che avevo sentito suonato da loro!
E la prima melodia che sto suonanto in questo video :)
http://www.youtube.com/watch?v=NwdlraavtkE

Grazie,
David

Risposta Condividi


[89]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[30-04-2009]  
Prego, non c'è di che!
Ciao David.

Risposta Condividi


[90]   
Da: Salvo  
(sicilia)
  Re: Iconografia della zampogna (2)
[19-09-2009]  
CIAO DAVID,SONO SALVO FERLITO,SICILIANO,E AMICO DI GIUSEPPE CARPITA E SARETTO BAMBARA (IL SIGNORE DELLE GRANITE),A SCAPOLI SIAMO STATI SEMPRE INSIEME QUEST'ANNO,INSIEME ANCHE AL GRANDISSIMO E PIU' CHE SPECIALE AMICO GIANCARLO CHE PRIMA TI HA RISPOSTO... E' VERISSIMO CIO CHE GINCARLO TI HA DETTO,GIUSEPPE CARPITA E' UN OTTIMO COSTRUTTORE IO USO SUOI OTRI E ZAMPOGNE,PURE QUELLA DI BAMBARA L'HA COSTRUITA LUI,E DIPINTA UN SIGNORE DI TAORMINA. CARPITA E' MOLTO PROPENSO A DARE CONSIGLI SULLA COSTRUZIONE,STA TENTANDO DI FARMI SUO EREDE,PERCHE' I SUOI FIGLI NON VOGLIONO IMPARARE IL MESTIERE,HA RIPOSTO LE SUE SPERANZE SU DI ME.SPERO DI NON DELUDERLO. ASCOLTA I MIEI VIDEO CON UNA ZAMPOGNA FATTA DA LUI. ECCELSA.SALUTI, SALVATORE FERLITO.

Risposta Condividi