www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Lunedi 17 Giugno 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Alfonso 
( )
  strani oggetti
[02-11-2008]  
ma secondo voi a cosa possono servire questi oggettini in argento che rappresentano suonatori di ogni strumento ? se non ricordo male fanno parte di un rituale religioso ma non so dirvi altro






Risposta Condividi


[1]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: strani oggetti
[02-11-2008]  
forse dei copri tappi di sughero
per bottiglie di ricchi signori?
PFM


Risposta Condividi


[2]   
Da: Michele 
(Sicilì)
  Re: strani oggetti
[03-11-2008]  
Spegnicandele?

Risposta Condividi


[3]   
Da: Alfonso 
( )
  Re: strani oggetti
[03-11-2008]  
ragà, io non vorrei dire una cavolata ma come dicevo mi sembra che questi oggettini facciano parte di un corredo legato a qualche tradizione religiosa ebraica, ma ripeto potrei aver detto una cavolata, chi ci può aiutare ?

Risposta Condividi


[4]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: strani oggetti
[03-11-2008]  
Però Alfò
dicci le dimensioni sennò chi c'azzecca?
PFM

Risposta Condividi


[5]   
Da: Alfonso 
( )
  Re: strani oggetti
[03-11-2008]  
l'altezza totale degli oggettini base compresa è sui 10 cm, non di più, questa è la foto originale






Risposta Condividi


[6]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: strani oggetti
[03-11-2008]  
Alfonso,
penso proprio che sono copri tappo
anche perchè ne ho visti alcuni simili
in un mercatino di antiquariato
con sopra animali invece di omini.
Inoltre sono nella teca (a parte l'aquila SS)
vicino due globi che mi sembrano essere
contenitore per l'infusione del te e
credo che non c'entrino nulla con la religione ebraica.
Fra l'altro, l'anno scorso, sono
andato a Praga e ho visitato tutte le sinagoghe
e oggetti da cerimonia del genere non li propro ho visti.
ciao
PFM

Risposta Condividi


[7]   
Da: Alfonso 
( )
  Re: strani oggetti
[03-11-2008]  
caro PFM può darsi che tu abbia ragione,
ma sono sicuro che ti stupiresti della quantità e varietà di oggetti legati alle funzioni rituali della religione ebraica, per esempio, nella stessa teca puoi vedere sulla sinistra due tràccole (o raganelle o ..) in argento impreziosite da inserti di pietre dure,
quegli aggeggi che si impugnano e roteandoli producono un fracasso infernale, ci siamo ?

ebbene non si direbbe ma questi che vedi fanno certamente parte di un corredo rituale della tradizione ebraica






e il particolare del meccanismo sonoro






Risposta Condividi


[8]   
Da: luigi 
(mondo)
  Re: strani oggetti
[04-11-2008]  
Ciao Alfò
non so se ti può interessare ma se fai una veloce ricerca su internet scrivendo jewish bottle cork vedi che ci sono molti negozi on line ebraici (specializzati anche nella vendita di cose per le feste ebraiche) che vendono tappi decorati...ma non son riuscito a trovare niente sul motivo dei musici...
Non so se può essere...
ciao a tutti


Risposta Condividi


[9]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: strani oggetti
[04-11-2008]  
caro Alfonso,
se vai sul sito di Moni Ovadia
e lo contatti, sicuramente si
saprà dire l'uso delle raganelle
in argento
ciao
PFM

Risposta Condividi


[10]   
Da: guglielmo 
(pozzuoli)
  Re: strani oggetti
[04-11-2008]  
Ciao Alfonso,
non so se la considerazione è attinente, ma se la collezione delle statuine fosse completa allora forse potrebbero essere messe in relazione con la menorah (credo si scriva così) il tradizionale candelabro ebraico che ha sette braccia , appunto tante quante sono le statuine.

Ho anche notato però che nella stessa teca si intravede, in una delle foto, una piccola "edicola" (non so se la definizione è corretta) in cui si intravedono dei santini, o perlomeno così sembra. Questo potrebbe escludere l'ipotesi che gli oggetti sacri contenuti nella teca siano relativi solo alla tradizione ebraica.

A presto

Risposta Condividi


[11]   
Da: Alfonso 
( )
  Re: strani oggetti
[04-11-2008]  
certo Guglielmo, non è affatto detto che tutto il contenuto della teca sia inerente la tradizione ebraica, tant'è che c'è pure un'aquila con la svastica

ma non credo che gli oggettini in questione abbiano a che fare con la Menorah, propendo più per la tesi di PFM ossia copri-tappi per bottiglie rituali o legate in qualche modo a festività religiose

Risposta Condividi


[12]   
Da: gianluca 
  Re: strani oggetti
[04-11-2008]  
caro Alfonso sono dei spengi candele, in quanto il tradizionale candelabro ebraico è di 7 candele.

Risposta Condividi


[13]   
Da: Alfonso 
( )
  Re: strani oggetti
[04-11-2008]  
a Gianlù, questa mi pare poco plausibile, e se devi spegnere ogni fiamma con uno "spegnino" diverso quando finisci..!! e poi gli affaretti per spegnere le candele hanno la base conica anzichè cilindrica ti pare ?

comunque grazie assai per il tuo intervento

Risposta Condividi


[14]   
Da: alfonso 
  Re: strani oggetti
[21-02-2013]  
a Gianlù ma lo sai che forse avevi ragione ??

Risposta Condividi


[15]   
Da: zammarelli 
  Re: strani oggetti
[04-03-2013]  
davvero? allora te ne dico un'altra: La raganella (stranamente inclusa) ha una spiegazione...che tra l'altro è identica alla tradizione italiana (parlo di quella popolare, la quale è più vicina agli usi antichi e molto alla religione ebraica (molto più di quello che si creda).
Come sai anche nel Cilento ( ma direi anche in altre regioni), la raganella o zerra veniva usata durante la settimana santa al posto delle campane. Ecco: io credo sia questo il senso.

Risposta Condividi