www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Mercoledi 22 Novembre 2017

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: gianluca zammarelli
[14-04-2008, a  14:42]
Re: Chit Barocca/Chit Battente
cari abitanti del forum, vi scrivo, perchè non so per quale motivo in questo periodo ho un pò più di tempo per leggere e scrivere, in questo topic (topo?) perchè si tratta di un argomento che mi appassiona e anche perchè effettivamente i toni si sono ridimensionati verso uno stile più consono sia all'argomento, sia alle persone. Inoltre a priori io parto da un senso di stima verso chi non conosco e comunque contribuisce a rendere alta la qualità della musica in Italia. Vorrei per prima cosa chiarire il discorso FESTIVAL BATTENTE.
Purtroppo ancora una volta ho avuto problemi con i referenti (cioè pazzi gestori di locali, fasulli assessori e clowneschi organizzatori) tanto che il progetto è saltato. Mi consola il fatto che questi rimandi non possono far altro che assicurare in futuro un evento fatto bene, nel rispetto di tutti (vi anticipo che forse si farà in estate nel Cilento).

In secondo luogo vorrei dire (se è permesso) la mia sul discorso BATTENTE distinguendo alcuni aspetti, posto che la tecnica è oggi un risultato di stili tradizionali, invenzioni personali e stili indotti (tipo flamenco, fingerpicking e altro) bisogna distinguere tra BATTENTE TRADIZIONALE e BATTENTE CONTEMPORANEA in quanto nessuno può costringere Vitale a suonare come zì Giovanni di Castel San Lorenzo, nessuno può imporre a zì Giovanni di suonare flamenco con la sua battente (tra l'altro funzionante fino al 3° tasto). Per il resto rinnovo il mio invito a conoscere comunque le tecniche tradizionali e pensare poi solo a fare musica, come fa il buon Vitale. I segreti della battente sono infiniti, ma solo un buon didatta sa comunicarli e non sempre esso coincide con il musicista.

Salutandovi rinnovo la speranza di conoscervi tutti anche solo per un cordiale caffè, (tra l'altro credo di essere rimasto l'unico a non conoscere di persona Vitale, caro Marcello ammiro molto la tua tecnica vista in video, che certo non è tradizionale ma assicura una precisione e pulizia notevole, a presto.

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up