www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Sabato 25 Novembre 2017

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Michele
[25-01-2008, a  10:31]
Re: Costruttori di flauti di canna.
Riciao a tutti.
Circa le ance semplici ho visto usare come filo anche la canapa degli idraulici, esattamente dai costruttori di zampogne del messinese, ma poco importa...ciò che conta penso sia la necessità di usare un filo "molto sottile", circa l'accordatura....e qui vado fuori tema forse, boh, che valgano le stesse regole che si usano per l'accordatura del marranzano? essendo anche questa una linguetta vibrante? Il marranzano si accorda cosi:
-Limando la lamella nella parte teminale l'intonazione si alza
-Limando nella parte centrale lo strumento si alleggerisce ed è più facile suonarlo
-Limando nella parte in basso cala di intonazione
Ovviamente un marranzano si può alzare o abbassare di intonazione di poco, al massimo un semitono...
La stessa tecnica si usa per accordare le ance delle fisarmoniche e degli organetti (anche se chi fa sto lavoro usa pure aggiungere dei "pesi" alle ance, però metallici, non di cera come si fa con le launeddas).
Onestamente mi piacerebbe visitare la Sardegna (anche) a scopo di ricerca musicale, chissà un giorno...
buon tutto a tutti! :-)

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up