www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Martedi 23 Gennaio 2018

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: giancarlo
[05-01-2016, a  22:51]
Re: Costruttori di flauti di canna.
Ciao Vincenzo Bellomo.
Scusami se rispondo con ritardo.
Grazie dei complimenti (il merito non è solo mio, ma di tutti quelli che, nel corso degli anni, hanno avuto la pazienza e la bontà di partecipare alla discussione)
Ho visto il tuo sito (ti do del tu, visto che siamo amici su FB, anche se li non uso il mio nome, ma quello del mio gruppo musicale-associazione culturale) e ti faccio i miei complimenti.
A giudicare dagli strumenti che costruisci, si vede che sei un ottimo costruttore ed ho visto che hai avuto degli ottimi maestri, per cui mi sembrano un po' strano che tu non sia riuscito a risolvere con loro.
Ad ogni buon fine, cercherò di aiutarti, però mi devi ringraziare pubblicamente sul tuo sito! :-)
-Primo problema:
domanda: diteggiatura del flauto doppio (a paru) in canna.
risposta: tralasciando tutta una serie di flauti doppi che hanno specifica diteggiatura, un flauto doppio a paro che riproduce, appunto, quella della zampogna a paro deve avere la seguente diteggiatura
per "flauto in SOL"
Destra : FA# SOL LA SI DO RE
SINISTRA: RE MI FA# SOL LA

-Secondo problema
-hai realizzato alcuni friscaletti in SOL ma in TUTTI le note più acute, anzi più precisamente quando suono la nota "FA#" mi esce più aria che la nota stessa; il (FA#) fischia da paura!
-risposta: il friscaletto in SOL ha in chiave la nota FA e non il FA# della scala naturale di SOL, perchè notoriamente la nota emessa dallo strumento con il primo foro aperto da sotto è "alterato".
Fammi capire meglio il problema!
Saluti.




Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up