www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Mercoledi 22 Novembre 2017

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Giancarlo Petti 
  Costruttori di flauti di canna.
[06-07-2007]  
Vogliamo provare a fare un censimento dei costruttori di flauti di canna, magari per Regione?

Risposta Condividi


[1471]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-02-2012]  
Nevica silenzio tutt'intorno, solo il suono leggiadro d'un
flauto.. Chi suona il flauto sotto la neve? Scopritelo da voi.






Risposta Condividi


[1472]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[09-02-2012]  
Ciao Giancarlo,
in attesa della nuova nevicata, non so come la pensi Tu, ma mi andava di clonare un friscaletto di un maestro.


Bello sto friscaletto, chi l'ha fatto?



Risposta Condividi


[1473]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[09-02-2012]  
Ciao Rino.
La penso esattamente come te: con questo clima è davvero un piacere fare qualche lavoretto manuale, se poi si ha la fortuna di poterlo fare davanti ad un caminetto va ancora meglio!
...Se hai bisogno di qualche consiglio specifico "sulla clonazione", non esitare a chiedere.
Quel friscaletto, oltre a suonare come sai, è davvero un bellissimo esempio di una progettazione accurata. Avrai notato che termina esattamente sul diaframma, quindi il perfetto azzeramento della culazza, ma la presenza del nodo in chiusura, significa che la finestrella è stata realizzata esattamente dove deve stare! ... Potrei citarne ancora qualche pregio, ma ...lasciamo perdere: non è questo che volevo evidenziare, quanto il fatto che il pezzo di canna che stai usando, ha una "culazza" molto più lunga, quindi occhio ai fori posti in basso, che potrebbere non essere necessariamente nella stessa posizione dell' originale!
...Sono convinto che farai un'ottimo lavoro.
Un saluto.

Risposta Condividi


[1474]   
Da: Teo 
(Pescara)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[13-02-2012]  
Cavolo! Scusate per il ritardo allucinante ma questo forum non manda notifiche per le risposte :((
Ho mantenuto i contatti solo con Vittorio.
Tuttavia farò di più che inviare le foto, vi indico un link con un piccolo video esplicativo:

http://www.youtube.com/watch?v=0QDOz86C72s&context=C3 ea2510ADOEgsToPDskIjt6KmZ06OZk30J6PvwhH8

La diteggiatura è analoga a quella di una zampogna a chiave senza il trasporto di ottava.
dx dal basso: fa# sol la si do re
sx dal basso sol la si do re

Saluti a tutti

Risposta Condividi


[1475]   
Da: Teo 
(Pescara)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[13-02-2012]  
Cavolo! Scusate per il ritardo allucinante ma questo forum non manda notifiche per le risposte :((
Ho mantenuto i contatti solo con Vittorio.
Tuttavia farò di più che inviare le foto, vi indico un link con un piccolo video esplicativo:

http://www.youtube.com/watch?v=0QDOz86C72s&context=C3 ea2510ADOEgsToPDskIjt6KmZ06OZk30J6PvwhH8

La diteggiatura è analoga a quella di una zampogna a chiave senza il trasporto di ottava.
dx dal basso: fa# sol la si do re
sx dal basso sol la si do re

Saluti a tutti

Risposta Condividi


[1476]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[27-02-2012]  
eh no niente notifiche, niente risposte,niente di niente...


Flauto ligneo con intarsi, 4 fori di provenienza ignota...



Risposta Condividi


[1477]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[28-02-2012]  
5 buchi...


Flauto copiato in tutto e per tutto da quello realizzato dal Grande Giancarlo.



Risposta Condividi


[1478]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[28-02-2012]  
Visto che le ciaramelle sono ritornate in montagna, aspettando il loro ritorno, mi stò cimentando a costruire questo strumento.


A proposito, ha un nome specifico quest'aggeggio?



Risposta Condividi


[1479]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[28-02-2012]  
Ciao Rino e grazie per "il grande"!
"L'aggeggio" somiglia molto al "doppio flauto di Montefalcone".
Vedi post .70 del 9 ottobre 2007.
Oppure vedi la mia pagina tra "Artigiani Hobbysti".
-Complimenti per il flautino "clonato" (resta il piccolo appunto sulla "culazza".
Sul flautino "ligneo di origine sconosciuta" tornerò quando avrò piu tempo.
...Però non è "intarsiato" : l'intarsio è altra cosa, ma sono sicuro si tratti di un refuso, come quello del numero dei fori!
:-)

Risposta Condividi


[1480]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[01-03-2012]  
Ciao Giancarlo,
si mi sono "refuso"... non avevo visto il tuo flauto doppio, mi è venuta l'ispirazione guardando il video dell'amico sopra al link: http://www.youtube.com/watch?v=0QDOz86C72s&context=C3 ea2510ADOEgsToPDskIjt6KmZ06OZk30J6PvwhH8
si potrebbe chiamare flauto armonico? Cmq è uno delle cose più belle che ho costruito.
Altri flauti particolari ,ideati sempre da me,li puoi vedere nella sezione "flauti non di canna".


Un mio capolavoro...



Risposta Condividi


[1481]   
Da: barbara 
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[01-03-2012]  
Bello il tuo flauto Rino... e bravissimo il tuo amico!
Non siamo tanto lontani... prima o poi riuscirò a vedere/sentire i tuoi flauti? Magari in una di queste belle giornate di sole....?
A presto, e ancora complimenti!!!!

Risposta Condividi


[1482]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[01-03-2012]  
Bravo Rino.
Il flauto è simpatico e mi è ancora più simpatico perchè ha lo stesso impianto del doppio flauto di Montefalcone! :-)
E' un tipo di strumento "esclusivo" del mio paese d'origine e molto diverso da quello di Teo, al quale dici di esserti ispirato.
Il tuo flauto (monoxilo) ha in comune con quello di Teo, solo la diteggiatura, ovvero quella di una zampogna molisana, come il mio del resto.
...Le differenze tra il tuo doppio flauto di Montefalcone e quello tradizionale: l'imboccatura, più larga e tozza la tua, più sottile e "snella" quello tradizionale.
Il diametro delle canne: diverse le tue, pressocchè uguali in quelli tradizionali.
La legatura.
La maniera di chiusura dell'elemento trasversale: dischi di legno nel tuo, nodo naturale da una parte e "segmento di canna con nodo" in quello tradizionale.
Sei daccordo o ce ne sono altre che mi sfuggono?
...Comunque complimenti di nuovo!
Complimenti anche per "i telescopici" dell'altra sezione: originale l'idea, anche se sono curioso di sapere se "la tenuta" d'aria tra i due pezzi è garantita da una qualche "guarnizione" o meno.

PS: anche a me, come Barbara, farebbe piacere ascoltare come suonano i tuoi gioiellini.
In particolare Il doppio flauto.

...Bravo...bravo!

Saluti.



Risposta Condividi


[1483]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[01-03-2012]  
PPS: flauto armonico ... proprio no!
...Dai! Il flauto armonico è senza fori, una sola canna, con il rapporto RI molto alto e viene suonato solo "soffiandoci" dentro in maniera diverse, per ottenere "gli armonici" appunto!
...Se ne è parlato abbastanza, però! :-( ...dai su!

Risposta Condividi


[1484]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[02-03-2012]  
Ciao Giancarlo,
hai fatto una eccellente e meticolosa radiografia del mio flauto doppio,materiali,legature,beccuccio (ovale, ha una migliore distribuzione dell'aria nei due beccucci)... Confermo che attualmente sei il miglior conoscitore di flauti e non solo.
Riguardo i flauti retrattili non hanno bisogno di guarnizioni in quanto i due pezzi aderiscono perfettamente l'un l'altro.
Barbara, sai perfettamente che costruisco flauti che suonano perfettamente e sono accordati secondo gli insegnamenti del Maestro Giancarlo; forse vuoi vedere le mie capacità di musicista, te lo dico subito: sono assai inferiori a quelli del Maestro Giancarlo Petti, sing.

Risposta Condividi


[1485]   
Da: barbara 
(nepi)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[02-03-2012]  
Rino, una come me che non sa suonare quei bellissimi flauti non potrebbe mai giudicare nessuno... sono solo un'appassionata di musica, a cui piace stare in compagnia e ascoltare strumenti e melodie ancora sconosciute. Magari un giorno sarò anche in grado di suonare insieme ad altri strumenti... hai visto mai...
Capiterà prima o poi che ci incontriamo, e sarò felice di ascoltarvi!
Un abbraccio.

Risposta Condividi