www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Mercoledi 26 Giugno 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: alfonso 
( )
  Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[17-09-2007]  
è lanciata una nuova tenzone, queste le regole:

1) il componimento deve essere in rima e metrica
2) è consentito l'uso di ogni metrica
3) la risposta deve essere pertinente
4) è consentito ogni dialetto, lingua, idioma
5) non è ammessa la traduzione
6) non è ammesso nessun commento o nota, nemmeno in calce
7) i componimenti che contengano trasgressioni alle regole verranno cancellati

ps: questo nuovo topic inizia con l'ultimo componimento postato nel vecchio topic.



Risposta Condividi


[1441]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[27-06-2011]  
il quesito ancora dura
non potendo dar risposta
ne avanzare congettura
mando 'ste rime pe' posta
imperversa la calura
brilla il sole senza sosta...

Risposta Condividi


[1442]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[28-06-2011]  

Sulle montagne della Valdaosta
per meglio contrastare la calura,
oppure in riva al mare è la proposta,
attenti a non mangiar certa verdura,
perchè nel cetriolo c'è nascosta
ina sostanza che può far paura,
mangiando anche il germoglio del fagiolo
è più pericoloso del vaiolo.

PdR

Risposta Condividi


[1443]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[29-06-2011]  
Facendo visita, così, al volo,
all'orto, che un mio amico ha coltivato,
posso vedere i prodotti del suolo
che a pranzo e cena abbiamo cucinato.
Ad oggi di gran lunga mi consolo,
sperando che, almeno da quel lato,
cose che ho visto dal terren venute
non debbano far male alla salute.

Risposta Condividi


[1444]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[30-06-2011]  

Sul cetriolo c'è chi fa battute,
talvolta riguardanti l'ortolano,
sul cui destino spesso si discute,
benchè da quell'ortaggio stia lontano.
Da sempre per ragioni sconosciute
se lo ritrova "dietro" sano sano.
Come se non bastasse questa cosa,
ne spunta un'altra più pericolosa.

PdR

Risposta Condividi


[1445]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[01-07-2011]  
L'ortaggio in questione non riposa;
ma sempre, quale infida variabile,
nel luogo che gli è consono si posa.
Oggi a schivarlo occor mostrarsi abile
ancor di più di quanto il detto chiosa,
parlandoci d'un destino immutabile:
non si puo' più - 'ché ad altri rischi espone! -
ormai, accettarlo con rassegnazione.


Risposta Condividi


[1446]   
Da: Tiziano 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[01-07-2011]  
er poro cetriolo sconsolato
a lamentasse è annato dar pisello
der ruolo che la gente j' ha appioppato
che a lui nu je pare troppo bello.
Er pisello prontamente j'ha risposto
se chiama come me, se citi "quello"
pero' rimani tu quello piu' tosto

Risposta Condividi


[1447]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[06-07-2011]  

Sull'uso disinvolto del "piuttosto",
per quell'avverbio in molte situazioni,
sembra che venga usato fuori posto
non piu per i contrasti o paragoni.
E' utilizzato, invece, in senso opposto
e col "quantaltro" popola i sermoni.
Potrebbe anche venire autorizzato
da qualche nuova legge dello stato.

PdR

Risposta Condividi


[1448]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[08-07-2011]  
il nostro parlamento incaricato
di far leggi per pubblico interesse
ha preso il proprio impegno in senso lato
come se il popolo non esistesse
fa leggi acché il potente sia salvato
dalle peggiori ruberie commesse
con grande impegno le leggi migliora
perché possa rubare meglio ancora

Risposta Condividi


[1449]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[14-07-2011]  
Se gli viene concessa una mezzora,
il governo approva una riforma,
che, al confronto, l'altre fino ad ora,
saranno usate come piattaforma,
per dare una mazzata a chi lavora
e dei diritti non lasciare l'orma.
E questi subiranno in poco spazio
la dolorosa "memoriae damnatio".

PdR

Risposta Condividi


[1450]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[16-07-2011]  
la gente non vuol più pagare dazio
per l'incapacità governativa
che mista a malafede crea uno strazio
che non so più a quale punto arriva
si invoca una rivolta a "extrema ratio"
come hanno fatto a sud sull'altra riva
ma noi mostrando un' alta levatura
ancor subiamo con disinvoltura

Risposta Condividi


[1451]   
Da: Tiziano 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[16-07-2011]  
E IN MEZZO A STI MACELLI NOI PORACCI
SE SEMO ORMAI DA TEMPO SCOJONATI
E PRIMA DE ANNA' FINI' A COJE LI STRACCI
MANNAMOCELI N'PO' A MOR'AMMAZZATI

MI NONNO LA SOTTO A QUELLA FOSSA
M'HA DETTO :"NUN TE SEI ROTTO LI COJONI?"
" PIJATELA STA' BANDIERA ROSSA
E ANNATECE A PARLA' CO LI FORCONI"

Risposta Condividi


[1452]   
Da: mao 
(guidonia)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[17-07-2011]  
dovremo da parlacce coi cannoni
caricati con palle incatenate
che se dovrem far fori i mascalzoni
dovremo da sparar per più giornate
qualcuno ci dirà: lasciate i boni
risponder si dovrà: non dir cazzate,
che cercar "boni" in questo parlamento
è come dir che dormo ma sto attento


Risposta Condividi


[1453]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[19-07-2011]  
continui a fischiar sonoro il vento
in quelle orecchie corrotte e indurite
chiuse per ignorare lo scontento
delle popolazioni impoverite
ma bene tese al lucro e al provento
sol pronti a chiede' a noi il giro di vite
non possono ormai più regge' il timone
che portano allo sfascio la nazione

Risposta Condividi


[1454]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[20-07-2011]  

Se fosse un vento da rivoluzione,
sarebbe veramente il benvenuto,
invece fanno un altro minestrone,
e il vento se ne va come è venuto.
Al massimo ti danno l'illusione
facendoti mazziato e in più cornuto.
Ed useranno tutte due le mani
per svuotare le tasche agli italiani.

PdR

Risposta Condividi


[1455]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[21-07-2011]  
rabbiosi canti e lamenti son vani
che siamo preda di gente rapace
a rovesciare questi assetti insani
il potere che abbiam non è capace
dalla rivoluzione siam lontani
ben oltre la padella e oltre la brace
ma se sappiam che son di furto esperti
teniamo almeno gli occhi bene aperti

Risposta Condividi