www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Sabato 25 Novembre 2017

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Giancarlo Petti 
  Costruttori di flauti di canna.
[06-07-2007]  
Vogliamo provare a fare un censimento dei costruttori di flauti di canna, magari per Regione?

Risposta Condividi


[1441]   
Da: Bruno Malatesta 
(Le Havre (Francia))
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[01-10-2011]  
Quando vedo questi bei strumenti, mi detto: "Che fortuna di vivere sotto Roma!". (Grazie gianca, penso che capirai perchè senza, è impossibile di costruire)
Da noi, non si puo trovare la canna. Tornero in Sicilia a febbraio con miei alunni, se ho un po di tempo, raccogliero un po di canna. E con un po di fortuna, andremo (in famiglia) a trapani per le vacanze d'estate. Pero, senza un Maestro che si chiama Gianca, non è possibile di costruire per me.
Ho un sogno!

Un abbraccio a tutti costruttori!

Bruno

Risposta Condividi


[1442]   
Da: Bruno Malatesta 
(Le Havre (Francia))
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[01-10-2011]  
Per riprendere le parole di Gianca, è meglio di raccogliere la canna gia seccha o invecchiarla con tempo.
Certo, vivo in Francia e preferisco raccogliere la canna gia secca quando son o in vacanze in sicilia (da me, non si trova questa bella canna). Perchè non vivo nelle regione per raccogliere la canna. Se avete tempo, raccogliete la canna verde. Il micro-onde non va perchè i micro-bucchi stanno piu o meno aperti dopo. Non so se ho riuscito a farmi capire, perdonatemi.

Un abbraccio normanno a tutti

Risposta Condividi


[1443]   
Da: Michele u Bares 
(Bari)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2011]  
Salve,
complimenti sinceri ad Alfonso per l'interessantissimo sito e il meraviglioso forum che ha realizzato.
Complimenti anche ai molti partecipanti che intervengono con lo spirito di condividere le esperienze costruttive. Per hobby ho realizzato tin whistle col metodo di Guido Gonzato, friscaletti e quenas, tutti col tubo in PVC uso elettrico. Ora, grazie ai tanti pareri e suggerimenti del vs. forum, mi accingerò a costruire i flauti con la canna, e rivolgo a tutti la seguenti domande:
1) Per i fori è meglio utilizzare ferri arroventati, saldatori elettrici o il trapano?
2) E per quale motivo?
3) A fine realizzazione, per proteggere dal vapore acqueo e per impermeabilizzare lo strumento posso utilizzare l'olio di mandorle dolci?
Ringrazio quanti risponderanno.
Buon suono a tutti.
Michele u Bares



Risposta Condividi


[1444]   
Da: alfonso 
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2011]  
Caro Michele e cari Amici, approfitto dell'intervento di Michele per dire due paroine,

vorrei ricordare a tutti cos'è un forum, o almeno cosa vorrei che fosse: un luogo di scambio di dubbi, di impressioni, di esperienze, di sperimentazioni, di proposte, di incontri

anche, ma non solo, un luogo da cui trarre informazioni, ma lasciando qualcosa.., altrimenti il tutto si risolve in un arido momento di consultazione, e invece è un forum, ossia una "occasione d'incontro delle più importanti esperienze di un determinato settore" come dice wikipedia..




Risposta Condividi


[1445]   
Da: Michele u Barès 
(Bari)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[07-10-2011]  
Alfonso,
al mio primo intervento, che per me rappresenta un presentarmi alla "chiazza", facendo a te e a questa i miei complimenti sentiti e sinceri, invece di darmi il benvenuto e i ringraziamenti di circostanza, approfitti di richiamare gli altri forumisti e me soprattutto a che cosa?
A che cosa l'ho capito molto bene! A uno che come me entra la prima volta e viene accolto a questo modo, si manifesta così, a voler bene diciamo una caduta di stile, e non voglio aggiungere altro.
In un forum di appassionati di costruttori di flauti, chiedo a tutti voi: il mio è un intervento coerente in tema e regolare?
Ho posto dei quesiti, sono fuori traccia?
Giudicate.
Un saluto agli appassionati.
Michele u Barès



Risposta Condividi


[1446]   
Da: alfonso 
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[07-10-2011]  
caro Michele, c'è poco da chiedere il giudizio divino, io ho espresso la mia opinione in modo molto chiaro e sincero, se poi qualcuno avesse dei dubbi, trattandosi di un testo scritto, se lo può anche andare a rileggere,

avrei potuto anche fare una più bella figura standomene zitto, tanto a me che me ne frega, ma non ho creato un forum per fare bella figura, l'ho creato affinchè diventasse il luogo idreale per un proficuo scambio di informazioni nell'interesse di tutti

il tuo intervento è senza dubbio in tema ma il punto non è questo, il punto è che questo è un forum, un luogo in cui le informazioni si scambiano, ma con questo non impedisco certo a chiunque voglia di risponderti e non devi affatto sentirti "non benvenuto" in questo forum, anzi, sarai benvenutissimo se capirai lo spirito che lo anima,

intanto come hanno fatto gli altri ti invito a scrivere di te nel topic "conosciamoci meglio" e magari ad indicare un indirizzo email dove chi voglia possa contattarti in privato



Risposta Condividi


[1447]   
Da: Michele u Barès 
(Bari)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[08-10-2011]  
Buongiorno a tutti,
costruisco i flauti con i tubi elettrici e faccio i fori col trapano,
per realizzare i flauti con canna arundo donax:
1) Per fare i fori è meglio utilizzare ferri arroventati, saldatori elettrici o il trapano?
2) E per quale motivo?
3) A fine realizzazione, per proteggere dal vapore acqueo e per impermeabilizzare lo strumento posso utilizzare l'olio di mandorle dolci?
Ringrazio quanti risponderanno.
Buon suono a tutti.
Michele u Barès



Risposta Condividi


[1448]   
Da: alfonso 
( )
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[08-10-2011]  
ciao Rino, mi sono permesso di spostare il tuo intervento nel topic "flauti NON di canna" visto che il flauto in oggetto non era di canna..

Risposta Condividi


[1449]   
Da: Pippo 
(Sicilia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[08-10-2011]  
Ciao Michele, io ti consiglio un saldatore elettrico perchè sta sempre caldo, un ferro rovente va anche bene però si deve scaldare di volta in volta e la perdita di tempo è maggiore, il trapano di solito scheggia la canna ed io lo escludo a priori;
l'olio di mandorla dolce io di solito lo uso nel clarinetto, per i friscaletti non saprei dirti come si comporta, quasi quasi una prova la farei.

ciao Pippo

Risposta Condividi


[1450]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[08-10-2011]  
caro Michele u bares,
vorrei cimentarmi anch'io nella costruzione di flauti
con i tubi di plastioa da elettricista e visto che tu
dici che già ne costruisci vorrei sapere il diametro dei tubi da usare
magari anche le lunghezze in base alle varie tonalità.
Se poi magari posti un disegnino con le distanze
e il diametro dei fori delle tonalità più usate mi faresti un
grande favore, oltre, è ovvio, alle foto delle tue creature.
Grazie

P.S. scusate se non do informazioni ma chiedo solo consigli
è perchè su questo argomento sono alle prime armi ma penso
che su altri argomenti ho già dato e inoltre scusate se intervengo
qui e non sull'altro topic ma per agganciare Michele potevo farlo
solo qui.


Risposta Condividi


[1451]   
Da: alfonso 
( )
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[08-10-2011]  
gentile Mastro Melchiorre,
in considerazione che ha "già dato" le passiamo indenne la sua cortese richiesta, accettiamo anche le sue scuse ma questo non mi impedisce di ricordarLe che questo è il topic dei "flauti di canna" e quindi se volete parlare di quelli "NON di canna" dovete andare su quello, che è stato all'uopo approntato per il sollazzo vostro e di tutti i lettori,

nel ringraziarLa per la sua scontata comprensione la saluto cordialmente





Risposta Condividi


[1452]   
Da: Michele u Barès 
(Bari)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[09-10-2011]  
Ringrazio Pippo il siciliano per avermi risposto puntualmente e adotterò senz'altro il suo consiglio.
Invece a Pier Filippo Melchiorre che mi chiedeva pareri ho risposto nel topic "flauti NON di canna".
Buon suono a tutti.
Michele u Barès.

Risposta Condividi


[1453]   
Da: Marco  
(Nola )
  Re: SPERO IN UN AIUTO
[10-10-2011]  
Ciao a tutti.. una settimana fa il mio vicino stava per buttare una canna di bamboo.. pareva abbastanza stagionata.. e mi sono cimentato nel costruire un friscaletto.. fin ora sono riuscito a fare solo la curvaruta del becco.. ora mi serve il tappo e dei metodi per la finestrella e per i fori... sapete darmi indicazioni? GRAZIE :)

Risposta Condividi


[1454]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[11-10-2011]  
Perfetto! Chiedo scusa per la distrazione. Ciao!

Risposta Condividi


[1455]   
Da: Vittorio 
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[22-10-2011]  
Questi sono basati sui flauti tradizionali dei Monti Dauni, ma con qualche foro in più. Sono molto grossi, il più lungo misura 31 cm. Zeppa in pioppo. Sono entrambi in Do. Quello a 8+1 fori è con la sensibile.












Risposta Condividi