www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Domenica 15 Dicembre 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: alfonso 
( )
  Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[17-09-2007]  
è lanciata una nuova tenzone, queste le regole:

1) il componimento deve essere in rima e metrica
2) è consentito l'uso di ogni metrica
3) la risposta deve essere pertinente
4) è consentito ogni dialetto, lingua, idioma
5) non è ammessa la traduzione
6) non è ammesso nessun commento o nota, nemmeno in calce
7) i componimenti che contengano trasgressioni alle regole verranno cancellati

ps: questo nuovo topic inizia con l'ultimo componimento postato nel vecchio topic.



Risposta Condividi


[1426]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[21-04-2011]  

Col cioccolato al latte oppur fondente,
nell'uovo di quest'anno la sorpresa,
riguarda l'acqua fresca e la corrente.
La prima, con i denti, va difesa,
essendo patrimonio della gente.
Riguardo alla seconda, c'è l'intesa,
da parte del governo, ad evitare
una brutta figura nucleare.

PdR

Risposta Condividi


[1427]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[21-04-2011]  
Mo visto quanto a noi ci fan pagare,
già sulla nostra storica bolletta,
puranco l'incentivo del solare,
dovremmo tutti dare la disdetta,
e ognun per conto suo dovrà fare
l'impianto personale a candeletta;
così che per far luce in camerino
abbasta di sfregare un bel cerino.

Risposta Condividi


[1428]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[27-04-2011]  
E mentre se consuma 'l lumicino,
che troppo cara costa l'energia
vediamo i nostri capi che, perfino,
di guerra affinano la strategia.
Buttare bombe è ancor nostro destino,
eppoi giustificar con fantasia,
parlando d'umanitari interventi
e di bombardamenti intelligenti?

Risposta Condividi


[1429]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[28-04-2011]  

Solo belligeranti sentimenti
nascosti con frasi di circostanza.
Il colmo è che son tutti consenzienti
uniti in questa specie d'alleanza,
che serve per rubare i giacimenti
ed ottener petrolio in abbondanza.
E' sempre la medesima canzone
ed alla fine paga pantalone.

PdR

Risposta Condividi


[1430]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[02-05-2011]  

Veloce cambio nella tradizione,
rapidamente quasi in un istante.
"Bella ciao" messa in un cantone
su invito della classe governante.
Non più festa della Liberazione
ma solo una giornata come tante.
E il giorno della festa del lavoro,
"il primo maggio", senza alcun decoro.

PdR

Risposta Condividi


[1431]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[03-05-2011]  
La storia so' boni a cambialla loro
soltanto facendo il revisionismo;
infatti possiamo cantarlo in coro
che siam tornati indetro, nel fascismo.
La libertà non piace a costoro:
voglion l'impunità e il servilismo.
Ma contro ignoranza e prepotenza
oggi come allora resistenza.


Risposta Condividi


[1432]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[04-05-2011]  

Quello che conta è solo l'apparenza
essendo ormai crollato ogni ideale.
Il nostro mondo è in piena decadenza
nell'emisfero australe e boreale.
Chi può, vuole cambiare residenza,
andando in qualche segno zodiacale.
Chi resta, invece, su questo pianeta,
speri in una nuova stella cometa.

PdR

Risposta Condividi


[1433]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[05-05-2011]  

Visto che Mosca era la sua meta,
il Còrso Napoleone imperatore
s'avesse fatto l'opera completa,
forse vivremo in un mondo migliore?
Certo, però, non ci fu alcun profeta
che ci predisse l'Unto dal Signore.
Bastava solo un poco di coraggio,
ei fu Napoleone il cinque maggio.

PdR

Risposta Condividi


[1434]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[10-05-2011]  

Una ricognizione di passaggio
su facebook e qualche foto ho visto,
si ritraeva un noto personaggio,
il quale d’organetto era provvisto.
A Preci per il Festival di Maggio
il grande avvenimento fu previsto.
C‘è Melchiorre, Toscano e Zammarelli,
Pontuali, Tiziano e i...saltarelli.

PdR

Risposta Condividi


[1435]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[23-05-2011]  

Ben venga il Ministero dei Bordelli,
secondo la riforma federale,
con quello per la Presa pei Fondelli,
specifici dell'epoca attuale.
Potranno, insieme a quello dei Tranelli,
offrire un nuovo quadro nazionale,
che, in occasione del decentramento,
saranno, di sicuro, un grande evento.

Con questi ministeri ed altri cento,
l'Italia è la nazione più moderna.
Bisogna approfittare del momento,
"parola mia" dichiara chi governa.
Tanto ci rimette pezza e unguento
Roma ladrona e non città eterna.
L'Italia unita, festa nazionale
è l'anteprima del suo funerale.

PdR

Risposta Condividi


[1436]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[26-05-2011]  
faranno festa a sciampagne e caviale
dopo 'sto prditorio smembramento
che polverin presidente laziale
co' la pajata bossi fe' contento
è festa di una banda criminale
che fatto il colpo gode nel momento
di far le parti del grasso bottino
in barba all'onesto cittadino

Risposta Condividi


[1437]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[16-06-2011]  

Se fosse in vita Pietro l'Aretino,
non lasciava sfuggirsi l'occasione,
prendendo le sembianze di Pasquino
e scrivere strofette a profusione,
non disdegnando l'uso del latino,
sui prepotenti di questa nazione.
I quali fanno orcchie da mercante,
malgrado, soprattutto e nonostante.

PdR

Risposta Condividi


[1438]   
Da: Alfonso 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[17-06-2011]  
fiore de strame
io m'arrovello fino ar decigrammo
e cacchio cacchio sbuca fra le trame
quer diavolaccio secco dello Zammo.
Se dice in giro che ce l'ha de rame..

Risposta Condividi


[1439]   
Da: Giampiero de ru saccu 
(Roma - Cittareale)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[19-06-2011]  
Se Zammo è Zamma non gli fò reclame
che è polistrumentista di carriera
adatto è a fare un poetico certame
"da tiro, da trotto, da bosco e da riviera"
come diceva il Sommo in quelle trame
basta che pura sia e sia sincera
la situazion; che capita man mano
non è di rame ma d'ebbano affricano


Risposta Condividi


[1440]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[23-06-2011]  

Il fatto sembrerebbe alquanto strano,
dicendo che di rame sia formato.
Non basta che un poeta da lontano
dichiari quel che è stato dichiarato.
Soltanto il Zammo può svelar l'arcano
dicendo sul'oggetto in predicato.
Solo la sua parola rassicura
riguardo a quale fosse la natura.

PdR

Risposta Condividi