www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Giovedi 20 Giugno 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: alfonso 
( )
  Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[17-09-2007]  
è lanciata una nuova tenzone, queste le regole:

1) il componimento deve essere in rima e metrica
2) è consentito l'uso di ogni metrica
3) la risposta deve essere pertinente
4) è consentito ogni dialetto, lingua, idioma
5) non è ammessa la traduzione
6) non è ammesso nessun commento o nota, nemmeno in calce
7) i componimenti che contengano trasgressioni alle regole verranno cancellati

ps: questo nuovo topic inizia con l'ultimo componimento postato nel vecchio topic.



Risposta Condividi


[1396]   
Da: Alessio  
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[09-03-2011]  
il nome ha una gentile parvenza
ma è in realtà un luogo di detenzione
prevede la forzata permanenza
per il controllo flussi o l'espulsione
il migrante è catturato e senza
aver fatto reato va in prigione
così i governi si prendono cura
di chi fugge da fame e dittatura

Risposta Condividi


[1397]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[09-03-2011]  

Quando, in passato, c'era la censura,
nel tempo che durava il carnevale,
il popolo viveva l'avventura
di muovere una critica totale,
sia essa sotto forma di scrittura
o, più semplicemente, in forma orale.
Andavano ad esprimere un parere
contro i rappresentanti del potere.

PdR








Risposta Condividi


[1398]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[09-03-2011]  

Quando, in passato, c'era la censura,
nel tempo che durava il carnevale,
il popolo viveva l'avventura
di muovere una critica totale,
sia essa sotto forma di scrittura
o, più semplicemente, in forma orale.
Andavano ad esprimere un parere
contro i rappresentanti del potere.

PdR

{img:-1202814957}}

Risposta Condividi


[1399]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[09-03-2011]  

E' consentito, oggi, il non tacere
e nel contempo far preciso appello,
in quanto componente delle schiere
che presta il suo servizio nel bordello
e riscuote, passando dal cassiere,
collane, banonote o qualche anello.
Per loro resta tutto tale e quale,
è sempre e soprattutto carnevale.

PdR

Risposta Condividi


[1400]   
Da: Alessio  
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[09-03-2011]  
siamo liberi di lanciar lo strale
puntando quelle stanze dei bottoni
che brutta copia d'orgia e baccanale
si mostrano adescando i creduloni
s'afferma il nuovo modello sociale
che i sudditi imparan dai padroni
senza prezzo non c'è rimasto niente
sta tutto sul mercato finalmente


Risposta Condividi


[1401]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[11-03-2011]  

Le donne suonatrici di battente,
sembra che, ad oggi, siano pochine.
Il censimento fatto di recente,
non arriva neppure a due dozzine.
La quota rosa è poco consistente,
è un fiore che presenta monte spine.
Potrebbe registrar qualche progresso
se, qualche maschio ancora, cambia sesso.

PdR

Risposta Condividi


[1402]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[11-03-2011]  

Le donne suonatrici di battente,
sembra che, ad oggi, siano pochine.
Il censimento fatto di recente,
non arriva neppure a due dozzine.
La quota rosa è poco consistente,
è un fiore che presenta molte spine.
Potrebbe registrar qualche progresso
se, qualche maschio ancora, cambia sesso.

PdR

Risposta Condividi


[1403]   
Da: aristide 
(Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[17-03-2011]  
se ci sono o no fa lo stesso
l' importante è rifarla suonare,
se la spazza via il progresso
il suono non potrò più ascoltare,
in questa chat chiedo permesso
di dire quello che mi fa penare
in quest' italia è sempre più raro
il dolce suono dello zampognaro

Risposta Condividi


[1404]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[18-03-2011]  

Chi ti rispone è solo uno scolaro
di quel gradevolissimo strumento.
Se preferisci la zampogna "a paro"
oppure le zampogne del Cilento,
potrai, senza l'esborso di denaro,
sentire suonatori di talento,
al Bosio, il primo venerdì del mese,
gli zampognari con il proprio "arnese".

PdR


Risposta Condividi


[1405]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[18-03-2011]  

La cosa che risulta più palese,
è la classe politica inquisita,
che se ne frega del nostro paese,
come se l'unità sia già finita.
Tutte queste polemiche e contese
distruggono l'Italia e chi l'ha unita.
Infatti è pronto in un vassoio espresso
l'approvazione del breve processo.

PdR

Risposta Condividi


[1406]   
Da: aristide 
(Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[18-03-2011]  
Li conosco bene quelli di quel paese
Che nel Bosio tengono alta la bandiera
Con dedizione tengono le fiamme accese
e di venerdi suonano finchè non è sera
con il soffio le capre tengono tese
i suoni rimbombano in quella camera
ora mi so rotto di stavi ad adulare
e in un concerto vi voglio ascoltare.


Risposta Condividi


[1407]   
Da: Alessio  
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[23-03-2011]  
è troppo tempo che s'è perso il nesso
tra i comuni mortali e i pochi eletti
i privilegi che han raggiunto adesso
non fanno altro che tenerli stretti
trattando il nostro popolo da fesso
senza nemmeno i minimi rispetti
facciamo in modo che 'n sia tutto perso
mandiamogli quel piatto di traverso

Risposta Condividi


[1408]   
Da: Alessio  
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[23-03-2011]  
Io la zampogna non la so suonare
e non saprei discuterne per niente,
pur se chi ha voglia puo' sempre imparare.
Se capita, in mezzo a altra gente,
mi piace e resto a ascoltare
quel suono che è speciale e coinvolgente.
Altro non so dir su questo piano,
che parlo veramente da profano.

Risposta Condividi


[1409]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[23-03-2011]  

Per impedir lo sbarco quotidiano
dell'immigrato nero e del mulatto,
Berlusca ed il governo italiano,
lo scorso anno fecero un contratto
col colonnello libico-africano
il quale, sembra, rispettò quel patto.
Adesso, quelli del nostro governo
vorrebbero, il Rais, giù all'inferno.

Oltre all'insurrezione dall'interno,
al colonnello, stan facendo guerra
coi "caccia" provenienti dall'esterno,
gli Usa, Francia, Italia ed Inghilterra.
Con un armamentario ultramoderno
si spara su Gheddafi in quella terra.
Somiglia il suo destino al colonnello
che a Giarabub morì col suo drappello.

PdR








Risposta Condividi


[1410]   
Da: Alessio  
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[28-03-2011]  
lampedusa temporaneo ostello
di chi fugge via varcando il mare
è disperata e ripete l'appello
che l'isola non riesce a sopportare
da sola il pesante fardello
ma non arrivano risposte chiare
occorre una veloce soluzione
per non far traboccare la tensione

Risposta Condividi