www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Mercoledi 19 Giugno 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: alfonso 
( )
  Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[17-09-2007]  
è lanciata una nuova tenzone, queste le regole:

1) il componimento deve essere in rima e metrica
2) è consentito l'uso di ogni metrica
3) la risposta deve essere pertinente
4) è consentito ogni dialetto, lingua, idioma
5) non è ammessa la traduzione
6) non è ammesso nessun commento o nota, nemmeno in calce
7) i componimenti che contengano trasgressioni alle regole verranno cancellati

ps: questo nuovo topic inizia con l'ultimo componimento postato nel vecchio topic.



Risposta Condividi


[1351]   
Da: Alessio 
(Subiaco (Roma))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[15-11-2010]  
È come trova’ un tesoro
E non penso a un amico
Invece proprio dico
Uno straccio de lavoro
Lo stato pensa al decoro
Di qualunque cittadino...
La Legge dice perfino
Che ci spetta di diritto...
Se lo trovi marcia e zitto
E se passano il cerino...


Risposta Condividi


[1352]   
Da: Alessio  
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[21-11-2010]  
... ancora non se smorza 'sto cerino?
Pigliasse foco chi gli resta in mano
Ci vogliono ridurre al lumicino

Risposta Condividi


[1353]   
Da: MagaRifusse 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[23-11-2010]  
Mio caro Alessio sorge un pensierino,
d’esse contenta nun trovo er coraggio,
e si nun fusse er gioco der cerino
ma fusse invece er gioco dell'ortaggio?
Quello de quer famoso cetriolino
che sai alla fine dove finì er viaggio...
Io, pe’ prudenza, ho scritto ner diario:
“COMPRARE TANTO UNGUENTO EMORROIDARIO”


Risposta Condividi


[1354]   
Da: Alessio  
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[23-11-2010]  
Il mondo ortofrutticolo è assai vario
Usarlo in nuovo modo ora bisogna
Muniamoci tutti d’armamentario
E mettiamo ‘sti papponi alla gogna
Dal capo sommo al sottosegretario
Scallapoltrone e servi che vergogna
Lancio ‘sta strofa pe’ quello che vale
A lor come n’ortaggio andato a male


Risposta Condividi


[1355]   
Da: Pelizzari 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[23-11-2010]  
L’eco del Bunga Bunga percorre lo stivale,
il popolin domanda: Son vere le notizie?
Al premier italian piaccion maiale,
vergini a pagamento, baldracche novizie?

A quanto par, Brunetta, il grande fantuttone,
s’abbeverò alla fonte, per Silvio zampillava,
ma all’atto del contratto pagò da sapientone
il piccolo getton, da bimbo che giocava.

Si muovono i politici con fedeltà indefessa
finanziano la chiesa, sostengon la famiglia,
che importano i peccati se poi ci si confessa
un gloria patris ci scamperà dai parapiglia.

Felice il nord vive beato il suo momento
I rifiuti di Napoli son colpa loro, paghino tassa
Non ci chiedan di portar monnezza al nord
Già tra di noi abbiamo gentaglia d’ogni razza.

“Il Bunga Bunga, poi, è per i Bingo Bongo”.
Sentenzia con saggezza il figlio del dio Po,
annuiscono all’istante, soffici più del pongo,
convinti d’esser duri, i fedeli del dio Sol.

“Di razza bruno alpina sian gravide le femmine,
simili nell’aspetto a mogli del dio Thor.
Solo su questa strada arriveremo al termine
con il federalismo che vogliamo tutto d’or.

Le news dei notiziari son sempre più scadenti,
i mezzibusti imboscano notizie da tigì,
di cronache golosi, sisteman, ossequienti,
notizie molto scomode quelli di Minzolìn.

Ma la monnezza ‘e Napule parte dalla Padania,
da quelli che la gentaglia fa lavorare in ner,
i divorziati parlano di famiglia e ...
anche i puttanieri tengono famiglia...

Ahi……
Ahi…..
Ahi….
Ahi̷ 0;


Risposta Condividi


[1356]   
Da: Alessio  
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[25-11-2010]  
mentre 'na decisione non se piglia
c'è chi pernotterebbe sullo scranno
il parlamento al mercato somiglia
affari e trattative ci si fanno
procede bene che è una meraviglia
a privilegio loro e a nostro danno
ti compro per finir legislatura
mi vendo per la ricandidatura


Risposta Condividi


[1357]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[02-12-2010]  

Necessita un mandato di cattura,
per far piazza pulita in Parlamento,
senza però che la magistratura,
decida con qualche provvedimento,
la libertà studiata su misura.
Se ci si aggiunge quel comandamento
che, dopo aver riempito la galera,
la chiave sia gettata e ... buonasera!

PdR

Risposta Condividi


[1358]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[02-12-2010]  
Pur se ci penso da mattina a sera
Io non capisco perché il Parlamento
Rappresentanza dell’Italia intera
È pien de delinquenti a stento
Riesco a crede’ che ‘sta cosa è vera
‘na volta uno me disse stai attento
Che ‘sti parlamentari disgraziati
So’ proprio uguali a chi ce l’ha mandati


Risposta Condividi


[1359]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[15-12-2010]  

Regali costosissimi, pregiati;
da aprire la notte di Natale.
Altro che panettoni mandorlati,
o salati vasetti di caviale.
Quel gruppo di pochi deputati
riscuoteranno presto la "cambiale".
E il venticinque a pranzo tortellini,
in brodo o pastasciutta, purchè Fini!

PdR

Risposta Condividi


[1360]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[15-12-2010]  
il governo avea incerti destini
fino a che il capo 'n se disse sicuro
di aver convinto quelli meno inclini
che prima brancolavano all'oscuro
all'improvviso anche i loro cammini
illuminati scorsero il futuro
e noi crediamo senza diffidenza
a 'ste improvvise crisi di coscienza


Risposta Condividi


[1361]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[22-12-2010]  

Anche se viene accolta con prudenza,
quella notizia del bio-carburante
nel mondo dell'ingegno e della scienza
è da considerarsi affascinante.
Se poi scendesse il prezzo della "benza"
sarebbe un altro passo da gigante.
Sperando in un futuro un pò più rosa,
si resta in un'attesa fiduciosa.

PdR

Risposta Condividi


[1362]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[22-12-2010]  

Con una riflessione spiritosa,
di fronte a una notizia come questa
s'esprimeranno in versi oppure in prosa
Giancarlo Petti e Bruno Malatesta?
La canna, un tempo, che cresceva a iosa
scarseggia perchè ora è più richiesta.
Se ci si mette anche l'avversa sorte,
verranno meno anche le canne storte.

PdR

Risposta Condividi


[1363]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[22-12-2010]  

Chi suona bene il flauto o il pianoforte,
non rischia il fallimento o l'insuccesso.
In ogni circostanza in ogni corte
diventa più sicuro di se stesso.
Pertanto si spalanchino le porte
alle nuove scoperte ed al progresso.
Per Bruno alcune canne stagionate
sono nel mio garage conservate.

PdR

Risposta Condividi


[1364]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[12-01-2011]  

Adesso che le feste son passate,
torna di moda l'argomento dieta,
col grasso accumulato a tonnellate,
cresce l'effetto serra del pianeta.
Chi preferisce fare passeggiate,
pensi all'antica via della seta.
Riproponendo lunghe carovane,
per viveri soltanto acqua e pane.

PdR


Risposta Condividi


[1365]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[12-01-2011]  
vedremo allora e non sembreran strane
riunioni di gente volenterosa
percorrer strade e parchi valli e piane
per aggredire la massa adiposa
aumentata in queste settimane
di sana convivialità festosa
attività e dieta regolata
c'è chi dirà me la sono cercata

Risposta Condividi