www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Martedi 23 Gennaio 2018

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Vincenzo Cipriani 
  Musica popolare ..e liuteria
[07-12-2006]  
Ciao Alfonso,
la mia generazione, quella del dopo-guerra, ha vissuto l'oblio forzato della nostra musica. Personalmente mi sono battuto da sempre: il risultato che oggi mi sento un po' un Don Quijote de la Mancha......ma, nel vedere il video, mi è parso di scoprire un risveglio della nostra musica popolare e, ancor di più, della nostra fantasia.
Vincenzo Cipriani - Assisi

Risposta Condividi


[121]   
Da: Ronna Paulina 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[29-03-2008]  
qui:
http://links.jstor.org/sici?sici=0072-0127(197504)28%3C86%3AFWH %3E2.0.CO%3B2-Q
dice che effettivamente hai ragione, quando ipotizzi che l'idea di attaccare una trombetta per amplificare il suono del violino sia stata originata dal grammofono.


Quello che è curioso, è che (quasi...) lo stesso sistema della "trombetta amplificante" si può applicare, con un pò di fantasia, persino allo scacciapensieri (vedi foto)












Se "mastichi" anche il francese oltre l'inglese, qui ci sono le dritte di un "bricoleur" di questi strani strumenti musicali, detti in francese guimbardophones e Jawsaphones; questo bricoleur "donne des renseignements" anche tecnici sulla sua "enterprise":
http://www.guimbardage.net/spip.php?article3 7
http://www.guimbardage.net/spip.php?article33

Curioso, no?









Risposta Condividi


[122]   
Da: RonnaPaulina 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[07-04-2008]  
ma...questa chitarra battente, fotografata al Castello Sforzesco?...
Io non me intendo, ma non è un pò... curiosa?... Chi sa, parli!












Risposta Condividi


[123]   
Da: Gianfranco p. 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[07-04-2008]  
è la battente di Mango Longo. (sulla paletta si legge fecit a Napoli).
il problema è che ha subito varie modifiche e restauri non proprio conservativi.
l'ipotesi è che si stata una chitarra alla spagnola modificata in battente.
evidente l'accorciamento del manico, infatti i tasti che ci possono entrare sono pochi.
la paletta vista di dietro si innesta sul manico alla meno peggio.
il ponticello sembra più quello di un mandolinio dell'epoca che non un ponticello per chitarra.
Longo attivo a Napoli in epoca barocca si pensa fosse tedesco: Long o Lang diventato poi Longo.
comunque bella.

gianfranco p

Risposta Condividi


[124]   
Da: RonnaPaulina 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[07-04-2008]  
Grazie di cuore della risposta!

Risposta Condividi


[125]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[07-04-2008]  
ma vedo male o ha i tasti di budello ?!?

Risposta Condividi


[126]   
Da: gianfranco p 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[07-04-2008]  
occhio fino
gianfranco p

Risposta Condividi


[127]   
Da: gianfranco p 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[07-04-2008]  
un'altra cosa i numeri 7: 4: 9 che si vedono sulla tastiera, dovrebbero avere a che fare con qualcosa di magico
gianfranco p.

Risposta Condividi


[128]   
Da: RonnaPaulina 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[07-04-2008]  
(i numeri): ...ecco, stavo per chiederlo, ma me ne sono astenuta, perchè questo l'avevo sospettato...

Risposta Condividi


[129]   
Da: gianfranco p 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[07-04-2008]  
cabala o qualcosa del genere

gp

Risposta Condividi


[130]   
Da: Salvatore Venerato 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[07-04-2008]  
"ma vedo male o ha i tasti di budello ?!? "
Alfò mi hai anticipato...

Ed ha anche il ponticello fisso??? O sbaglio??

Risposta Condividi


[131]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[24-04-2008]  
cari amici, ho bisogno del vostro aiuto per cercare di risalire al costruttore, momentaneamente sconosciuto, di questa battente,

la caratteristica che la distingue un pò da tutte quelle che siamo abituati a vedere è la paletta, le uniche informazioni che abbiamo è che dovrebbe risalire al primo '900, il fondo è bombato a sette doghe, la rosetta a più piani, la paletta termina con una placca quadrata e scolpita in un fiore (sembra un primula..)






particolare della paletta






Risposta Condividi


[132]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[24-04-2008]  
particolare






Risposta Condividi


[133]   
Da: Davide 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[24-04-2008]  
ma i tasti in budello non dovrebbero rovinarsi prestissimo (se non subito) con le corde metalliche e sottili della battente? Davide.

Risposta Condividi


[134]   
Da: vincenzo 
(assisi)
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[24-04-2008]  
Ciao Alfonso,
non ho la minima idea di chi sia il costruttore che si è "divertito" a realizzare tale strumento.
Ho un dubbio. Il manico e paletta sembrano essere stati recuperati da una chitarra/liuto (tu ne possiedi una), di origine tedesca, e applicati ad una cassa di chitarra battente.


Per Davide. I tastini di budello, nel medioevo, nel rinascimento e nel barocco erano usati per strumenti con corde di budello. Negli stessi periodi, gli strumenti con corde metalliche, montavano tasti di osso o legno duro (ebano o bosso). I tastini di budello si consumano molto rapidamente anche con le corde di budello.....immagina con le corde di metallo! Oggi per i liuti destinati a liutisti/studenti oppure per strumenti come il liuto delle Cantigas che monta corde metalliche, uso montare tastini in nylon.....durano molto di più. Oggi, i tastini in nylon, li usano anche gli arabi per i Saz.


Risposta Condividi


[135]   
Da: gianfranco p 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[24-04-2008]  
concordo con mastro Vincenzo, sembra una fusione
g

Risposta Condividi