www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Lunedi 18 Novembre 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Alfonso 
  segnala un evento
[20-12-2007]  
vi segnalo un evento, un caso di commistione tra genio e musica popolare, e lo segnalo perchè sarà ineterssante vedere il risultato, ricordate "ti regalerò una rosa" ?...

il 21 Dicembre al Lian Club di Roma Simone Cristicchi presenta un inedito Racconto di Natale
La vicenda (che vede Simone Cristicchi interpretare alcuni brani dedicati al Natale) si snoda come un viaggio nel passato che passa per una critica al consumismo del presente, e l' immagine di un futuro non privo di speranza.

Inedita anche la formazione che lo accompagna: Cristicchi sarà sul palco con tre bravissimi musicisti che eseguiranno musiche tratte dalla tradizione popolare natalizia.
Il racconto è affidato ai pensieri lucidi e sognanti di Giacomino, un bambino di 13 anni che si appresta a festeggiare la Vigilia di Natale con la sua famiglia strampalata. La nonna e il Natale di tanti anni fa a Rocca di Papa, il padre miscredente che smonta le credenze, e una Mamma incinta al nono mese di gravidanza.

Formazione:
Simone Cristicchi, voce;
Raffaele Pinelli: organetto;
Marco Cignitti: Zampogna;
Massimo Cusato: Rumori e percussioni

Lian Club :Via Degli Enotri 8 (S.Lorenzo)-Roma.


Risposta Condividi


[121]   
Da: Alfonso 
  Re: segnala un evento
[27-05-2009]  
30-31 Maggio e 1-2 Giugno 2009 Novi Velia (Cilento)

Apertura Santuario Madonna del Monte Gelbison

“La salita al Monte”

E’ oramai millenaria la tradizione del pellegrinaggio alla Madonna del Monte Gelbison , uno dei più alti e venerati santuari d’Italia. Il culto mariano nel Cilento risale ai primi secoli del Cristianesimo, né è testimonianza l’antica città greca di Velia ed esso si è protratto fino ai giorni d’oggi.
Infatti, ancora tutt’ora, i devoti si recano in pellegrinaggio verso il monte Gelbison (1600 m).
Il nome “Gelbison” richiama subito alla mente
la presenza, un tempo, dei Saraceni, pare che la parola abbia origine araba e secondo un’interpretazione, significherebbe “monte dell’idolo”.
L’ultima domenica di maggio, ogni anno, si festeggia la chiusura del Santuario con la salita al monte dei devoti accorsi da tutti i paesi limitrofi e anche d’oltre confini regionali. Si porta il saluto alla Vergine e tale pellegrinaggio si protrae nel tempo estivo fino ad
ottobre mese in cui né avviene la chiusura.
I devoti raggiungono il santuario organizzati in Compagnie per condividere in maniera collettiva la fede e il cammino, pregando e cantando, concenti poetici
dedicati a Maria accompagnati dalle zampogne e dagli organetti.

In occasione “Il Vecchio Mulino” via Criscuolo- Novi Velia (Sa)Presenta

Stage di tarantelle cilentane
(pizziche e tammurriate)

Condotto dalla CompagniaBallettoPopolare

Docenti : Roberta Parravano (danzatrice, ricerca etno-coreutica e fotografa, vedi curriculum su www.myspace.com/robertaparravano )

Tullia Conte (danzatrice e attrice, laureanda in antropologia culturale)

Pina Speranza (Voce e danza)

E la straordinaria partecipazione di zì Vincenza Cortazzo da Cannalonga (Sa)

La tarantella cilentana è una danza tradizionale che avviene sul suono della zampogna o dell’organetto, senza l’intervento delle percussioni,
qualche volta con l’aggiunta della ciaramella come canto alla zampogna.
Le tarantelle cilentane trattate nello stage saranno di due tipologie, l’una appartenete all’area di Cannalonga (Sa) accompagnata dal suono della zampogna a pastorale, l’altra appartenete all’area di Rofrano
(Sa) accompagnata dalla suonata per organetto.

Programma :

Sabato 30 Maggio
Ore 16,30 accoglienza e iscrizioni
Ore 17,00-19,00 stage di tarantelle cilentane
Ore 20,30 Cena tipica cilentana e concerto al Vecchio Mulino

Domenica 31 Maggio
Durante il mattino Salita al Monte
Gelbison in occasione dell’apertura del santuario
(per l’occasione molti suonatori di organetto, zampogna e ciaramella accorrono dalle zone limitrofe e oltre, per rendere omaggio alla Madonna del Monte Gelbison)
Ore 13,00 Pranzo al Vecchio Mulino
Ore 15,00-17,00
introduzione alla pizzica pizzica e alle tammurriate
Ore 17,00-19,00
Stage di tarantelle cilentane

(Lo stage comprende materiale sonoro e
la visione di materiale video)

Lunedì 1 e Domenica 2 Giugno è
possibile permanere per visitare zone balneari quali Agnone, Ascea, Acciaroli, Sapri e Palinuro

Domenica 31 durante il mattino è prevista
la salita alla Madonna del Monte Gelbison in occasione della dell’ apertura del santuario.

Costo stage : 30 euro (2 gg) - 15 euro ( 1gg)
Info e iscrizioni stage 3295337784 mail zefiritide@virgilio.it

Pernottamento presso il Vecchio Mulino (doppia 50 euro, posto letto 15 euro) Info e prenotazioni B&B Vecchio Mulino 3294964432

Risposta Condividi


[122]   
Da: Betsabea 
  Re: segnala un evento
[27-05-2009]  
Wow 1-2 Giugno finalmente posso venirvi a trovare!!

Vi segnalo anche questo a fine mese:

Sentieri del Suono - Ta parastràta 'zze cruma
Palizzi (RC)
26-27-28 Giugno 2009

Programma completo su:
www.sentieridelsuono.blogspot.com

Con i “Sentieri del Suono” vogliamo proporre una iniziativa originale di valorizzazione del nostro territorio. Portare le persone nei luoghi stessi della musica e della tradizione, renderle protagoniste in momenti di pratiche di vita quotidiana nel pieno rispetto di un mondo che sta scomparendo. Vogliamo offrire attraverso itinerari legati alla cultura, all’enogastronomia e all’artigianato, oltre che alla danza e alla musica, l’occasione di ripercorrere la vita dei nostri paesi ormai quasi abbandonati.

- Incontri con i suonatori locali sulla danza e sugli strumenti tradizionali.
- Pranzi e cene con prodotti tipici e suono d’accompagnamento.
- Interventi storico–culturali sull’area grecanica e visione film.
- Visite nelle contrade per la lavorazione del pane, produzione ricotta, tessitura
al telaio a mano, intaglio grecanico del legno.
- A banda Pilusa, passeggiate musicali nelle vie del Borgo - i Catoi saranno aperti.
- Serate dedicate al canto tradizionale e Sonu a Ballu con i suonatori e cantori dell'area.

Le serate a Ballu sono aperte al pubblico.
Per svolgere l'intero programma l’iscrizione è invece obbligatoria e il numero massimo dei partecipanti è 15 persone. Il costo totale è di 180 € e comprende tre pernottamenti nelle case ristrutturate del Borgo, tre pranzi e tre cene tipiche, spostamenti in pulmino/auto.


Informazioni e prenotazioni:
sentieridelsuono@gmail.com

Organizzazione: Mimmo Morello _328 6971932
Ufficio Stampa: Patrizia Macrì _329 3722695
Progetto grafico: Nino Cannatà
web: www.sentieridelsuono.blogspot.com


Risposta Condividi


[123]   
Da: Mascia e Remì 
(RE)
  Re: segnala un evento
[03-06-2009]  
Giovedì 4 giugno alle ore 21 in Piazza Fontanesi a Reggio Emilia, festa politica (omissis...).
Seguirà lo spettacolo di Ambrogio Sparagna e l’Orchestra Pizzicata “Taranta d’Amore, la gran notte del ballo”.


Risposta Condividi


[124]   
Da: Alfonso 
  Re: segnala un evento
[03-06-2009]  
Tu quoque, Brute, fili mi!

Risposta Condividi


[125]   
Da: Gioia 
  Re: segnala un evento
[04-06-2009]  
Eh, eh, eh,......

Risposta Condividi


[126]   
Da: Mascia e Remì 
(RE)
  Re: segnala un evento
[04-06-2009]  
Eh lo so, lo so, conosco e condivido tutte le riserve,... ma Reggio non è Roma e non è il Sud, le occasioni sono pochissime, Piazza Fontanesi è una bella piazza tranquilla al centro della città e non devi sciropparti chilometri di macchina; ci saranno amiche e amici, insomma senza tanta puzzetta sotto al naso, riusciremo a godere di una bella serata...

Risposta Condividi


[127]   
Da: Mascia e Remì 
(RE)
  Re: segnala un evento
[11-06-2009]  
Stasera, Acquaragia Drom ore 22,00 a Reggiolo (RE)in Acquasantissima; ingresso libero; li rivedremo in zona solo il 27 giugno a Correggio (RE), in "Pane & Companatico" con M. Epifani...
Un salutone a Peppino e tutto il forum!

Risposta Condividi


[128]   
Da: tempesta 
(pozzuoli)
  Re: segnala un evento
[12-06-2009]  
laMarca eurofolk 2009
6° incontro - concorso internazionale di musiche e danze della tradizione

CONCERTI, LABORATORI DI DANZA, MUSICA E GIOCHI TRADIZIONALI, PRESENTAZIONI E DIBATTITI

25 giugno, Fabriano (AN)
TRABALLO (Marche) e i suonatori tradizionali fabrianesi
p.za del Comune: ore 18 laboratori di danza, ore 21.30 presentazione progetto ‘Violone’ e concerto

2, 3, 4, 5 luglio, Maiolati Spontini (AN)
A SGRASCIU (Salento, Puglia), BRANCALEONE (Sicilia),
MACCHIA MEDITERRANEA (Campania e Puglia),
NAFS AL-DAHIB (Sicilia), TERRA D’IRPINIA (Campania)
VEN’TRUPÉA (Lazio e Puglia), FICUFRESCHE (Campania)
PÉ NA TERRA (Minho, Portogallo)
20HATZ (Euskal Herria - Paesi Baschi, Spagna)
giovedì 2 luglio
ore 21.30 concerto itinerante nel centro storico e presentazione disco laMarca eurofolk vol 2
venerdì 3 luglio
ore 16-19 laboratori di danza, ore 17.30 giochi della tradizione
ore 21.30 concerti dei gruppi in concorso e dei testimoni della tradizione marchigiana
sabato 4 luglio
ore 10.30 presentazioni dei gruppi in concorso
ore 16-19 laboratori di danza, ore 17.30 giochi della tradizione
ore 22 concerti dei gruppi in concorso e dei gruppi ospiti
NOTTE BIANCA DELLA MUSICA POPOLARE CON CONCERTO CONCLUSIVO DEI LABORATORI MUSICALI
domenica 5 luglio
ore 12 incontro giuria-gruppi e dibattito sulla riproposta della musica tradizionale
ore 17.00 passeggiata lungo la via dei tesori alla scoperta del fiume Esino
ore 20 concerto aperitivo in acustico (20HATZ e musicisti locali)
____________________________________________________________ ___________
Laboratori di danza tradizionale (teatro comunale ‘Gaspare Spontini’): saltarello, ballo sul tamburo, ballarella, danze basche (FANDANGO, ARIN-ARIN), danze del nord Portogallo (VIRA, CHULA)
Giochi della tradizione (parco Colle Celeste):
laboratorio per bambini con materiali di recupero a cura di Ludoteca RIÙ, gioco della ruzzola
esposizione di strumenti musicali ed editoria del settore
i concerti si svolgeranno al parco “Colle Celeste” o, in caso di maltempo, al teatro comunale
per la durata del festival saranno funzionanti stand gastronomici con prodotti locali e Verdicchio
CAMPEGGIO LIBERO e altre sistemazioni economiche (3391045922) e in agriturismo
TUTTE LE ATTIVITÀ SONO GRATUITE

Organizza: associazione l’albero del maggio. Collabora: cohabitat, Provincia di Ancona, Comune di Maiolati Spontini, SO.GE.NU.S., Comune di Fabriano, FORESTALP, Ludoteca RIÙ, Pro-Maiolatese
info: 3485166845 3471779336 fpirrami@virgilio.it www.eurofolk.it



Risposta Condividi


[129]   
Da: ANTONIO 
(VITERBO)
  Re: segnala un evento
[13-06-2009]  
sabato 13 ore 20, presso la galleria Art Up, via delle piagge 23, viterbo
i Malia in concerto
musiche dal sud Italia
Grazie a chi vuole e può esserci

Risposta Condividi


[130]   
Da: Tiziano 
(Ostia)
  Re: segnala un evento
[13-06-2009]  
Vi voglio segnalare che il 23 giugno 2009 alle ore 21.30 in Piazza San Giovanni in Laterano - Roma, in occasione della risorta festa di San Giovanni, suonerà la Piccola Orchestra Canto d'Inizio con la collaborazione della CompagniaBallettoPopolare, ospiti di eccezzione: Mimmo Epifani, Antonello Treglia, Stefano Fraschetti.

Risposta Condividi


[131]   
Da: guglielmo 
(pozzuoli)
  Re: segnala un evento
[15-06-2009]  
credo che tutti coloro che da anni seguono la musica popolare italiana lo conoscano e lo abbiano apprezzato . E' morto Ivan Della Mea, fondatore insieme a Gianni Bosio del Nuovo Canzoniere Italiano.

Il 13 giugno è invece ricorso il 30° anniversario della mote di Demetrio Stratos, straordinario vocalista degli Area .

L'uno e l'altro impegnati, su fronti diversi, in una intensa attività di ricerca; uno nella rielaborazione e conservazione della musica popolare, l'altro nella ricerca spasmodica di nuovi limiti e nuove adoperabilità della voce.

Entrambi lasciano una preziosa eredità che varrebbe la pena recuperare, conservare, continuare, arricchire ...

un saluto alla chiazza
g



Risposta Condividi


[132]   
Da: tiziano 
  Re: segnala un evento
[15-06-2009]  
Entrambi lasciano anche un immenso vuoto nella musica...di tutti i tempi

Risposta Condividi


[133]   
Da: antonio 
  Re: segnala un evento
[15-06-2009]  
che dire?
gli arrabbiati se ne vanno, gli altri restano

Risposta Condividi


[134]   
Da: Irpino 
(RE)
  Re: segnala un evento
[17-06-2009]  
Venerdì 19 Giugno ore 21 - Modena- Parco Amendola - Krasì, Musica dal Sud Italia-


Risposta Condividi


[135]   
Da: Francesco 
(Roma)
  Re: segnala un evento
[18-06-2009]  
Domenica 21 Giugno Giuliana De Donno con Anna Cinzia Villani e Salentorkestra in concerto a Roma, a Villa Pamphili.
Pierfili' potrebbe essere un'occasione...
saluto a tuttO
F


Risposta Condividi