www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Mercoledi 19 Giugno 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: alfonso 
( )
  Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[17-09-2007]  
è lanciata una nuova tenzone, queste le regole:

1) il componimento deve essere in rima e metrica
2) è consentito l'uso di ogni metrica
3) la risposta deve essere pertinente
4) è consentito ogni dialetto, lingua, idioma
5) non è ammessa la traduzione
6) non è ammesso nessun commento o nota, nemmeno in calce
7) i componimenti che contengano trasgressioni alle regole verranno cancellati

ps: questo nuovo topic inizia con l'ultimo componimento postato nel vecchio topic.



Risposta Condividi


[1321]   
Da: Alessio 
(Subiaco (RM))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[04-10-2010]  
Me pare ca Damianu ‘mo c’accòje
A chèssa giuvintù giacchecravatta
Ca se ll’ hau messa pe’ scappa’ alle mmòje
Comme i tizzùni sott’ alla pignatta
De studia’ e lavorane non téo voje
Però ‘nu sordarejo s’araccatta
Còlla camisa nòva e ji cazzùni
Facenno sissignore a ji padrùni


Risposta Condividi


[1322]   
Da: Giampiero de ru saccu 
(Roma - Cittareale)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[12-10-2010]  
Se di improvvisar siete digiuni
e giovedì non li avete impegni
munitevi di piccozze e pur di funi
per riscalare i poetici regni.
Fantasia ed appetito sò opportuni
poi con la mente faremo disegni
Dò a Sant'Ambrogio si dedicò la via
li rifaremo la BOSIOSTERIA.


Risposta Condividi


[1323]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[12-10-2010]  
sarebbe stata la passione mia,
quella di duellar con i poeti.
Sul tardi io scopersi la mania
di fare versi grevi oppur discreti.
Ma arrivare al Bosio è 'na pazzia
tra traffico, parcheggi e li divieti.
Perciò, Giampie', nun vojo fatte 'n torto
a Roma nun ce vengo manco morto.

Risposta Condividi


[1324]   
Da: Giampiero de ru saccu 
(Roma - Cittareale)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[13-10-2010]  
A Roma certo il centro è un pò contorto
e dispisce che per questo, caro Pino
ti prenda così tanto lo sconforto
da non poterti avere a noi vicino.
Certo non è come arrivare all'orto
di casa; ma puoi prendere il cammino
se tu partissi adesso da Anguillara
doman dei versi potremmo fare a gara.......


Risposta Condividi


[1325]   
Da: Damiano 
(Martina Franca)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[13-10-2010]  
Stu pettu è fattu cimbali d'amori,
per quanto bene t'aggio voluto,
io sto a suonà e cantà qua fuori,
e tu dormi a sonno sostenuto,
mi viene voglia di andarmene via
invece di stare a intrecciare melodie,
ma intanto mi sovviene un pensier malandrino,
ho voglia di impararmi il mandolino.

Risposta Condividi


[1326]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[14-10-2010]  

Un tempo sopra al colle Palatino
il suono della cetra era frequente.
Adesso in un palazzo lì vicino
un canto senza musica si sente.
E questa sera in compagnia del vino,
di fronte al suo maestro, ogni studente,
se non produce otto ottave intere
non beve il vino messo nel bicchiere.

PdR

Risposta Condividi


[1327]   
Da:  
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[16-10-2010]  
Una serata davver di gran piacere
per non dire di pieno godimento
assai lieto mi ha reso rivedere
gli amici tutti, pieni di talento
che dopo aver bevuto un buon bicchiere
danno sfogo al poetico cimento
e visto che vengon fuori cose buone
ci rivedremo alla prossima occasione

Ma vorrei ricordare le persone
che si sono cimentate con i canti
Alessio da Subiaco và benone
ed altrettanto vanno i Rusticanti.
Daniela, Maria....danno soddisfazione
Giuseppe, dai versi tracotanti
il resto, escuso io, paga le spese
perch'erano di razza bacugnese.



Risposta Condividi


[1328]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[22-10-2010]  

Per qual motivo il piccolo paese
cultore dell'ottava e saltarello,
viene fatto bersaglio a più riprese
con un'arma che chiamasi stornello.
Questo, vien trasformato in un arnese
come fosse una mazza o lo scalpello.
Sarà perchè a Bacugno l'organetto
accompagna le ottave per dispetto?

PdR

Risposta Condividi


[1329]   
Da: Alessio 
(Subiaco (Roma))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[23-10-2010]  
Con mia sorpresa ed anche con diletto
vidi alla rete tre pochi dì or sono
i luoghi del paese sopradetto
percorsi in procession da antico suono
Il toro messo a festa in corde stretto
giunge alla piazza genuflesso e in dono
si offron ciambelletti e salta all'occhio
La tecnica sapiente del Manocchio

Risposta Condividi


[1330]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[29-10-2010]  

Ti libera persino dal malocchio,
il "bunga- bunga", la speciale danza,
da praticar tenendo sul ginocchio,
una fanciulla accolta in maggioranza
da quella faccia tosta, quel pinocchio,
che con le minorenni si fidanza.
Quel ballo fatto con stile moderno
può regalare un posto nel governo.

PdR

Risposta Condividi


[1331]   
Da: Alessio 
(Subiaco (Roma))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[05-11-2010]  
Speriam che questo inverno
Porti con sé la notizia
Di una svolta natalizia
Che allontani questo inferno

Sta durando un tempo eterno
Questa greve transizione

È sfibrata la nazione
Sta aspettando disillusa
Non vale più alcuna scusa
Deve cambiar la stagione


Risposta Condividi


[1332]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[06-11-2010]  
Ma chi paga, se sà, è pantaline;
ma questa nun è certo 'na novella.
Se sente tanto di' 'n televisione
che dalla brace finirem 'n padella;
sortanto ch'ar momento la questione
è che se pija tutto 'n canzonella.
Pertanto adesso so' momenti tristi
'che de ricambio nun ce so' ministri.

Risposta Condividi


[1333]   
Da: Alessio 
(Subiaco (Roma))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[06-11-2010]  
Al faraone suonan flauti e sistri
Ma sian cacciati via loschi figuri
Facce arcinote melliflui e sinistri
Speriamo bene i tempi sian maturi
Per annotare infine nei registri
Chi del domani e anche di noi si curi
Abituati siamo al disincanto
e di sperare non ci va poi tanto


Risposta Condividi


[1334]   
Da: Pragma 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[06-11-2010]  
Beh, ve lo vojo dì, so’ proprio affranto,
da tanti amanti de la tradizione
penzavo de sentì un po’ meno pianto
e più coerente determinazzione.
Me sembrate cascati nell’incanto
ch’ha fatto agli italiani Berluscone,
chi non vota pe’ lui è “communista”
o è ‘r peggio cojone ch’oggi esista.

Sarà l’età ma io so’ pragmatista
e pe’ caccià ‘sto vecchio sporcaccione
la soluzione l’ho già bella e vista,
quanno verà la prossima elezione
nun annate cercanno un’ artra lista
annamo tutti contro lo zozzone
e votamo compatti pe ‘r Pi Dì,
sinnò potemo solo imputridì !


Risposta Condividi


[1335]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[07-11-2010]  
Quello che dichi nun se po' senti',
ce piji tutti quanti pe' piagnoni.
Ma de li nostri, chi potrà sta' lì,
ar posto de quer SIlvio Berlusconi?
Quello che pure tu hai da capi',
pure si sei vecchio d'emozioni,
nemmeno ner P.D. , caro compare,
nun ce sta genta che può governare.

Risposta Condividi