www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Venerdi 6 Dicembre 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: alfonso 
( )
  Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[17-09-2007]  
è lanciata una nuova tenzone, queste le regole:

1) il componimento deve essere in rima e metrica
2) è consentito l'uso di ogni metrica
3) la risposta deve essere pertinente
4) è consentito ogni dialetto, lingua, idioma
5) non è ammessa la traduzione
6) non è ammesso nessun commento o nota, nemmeno in calce
7) i componimenti che contengano trasgressioni alle regole verranno cancellati

ps: questo nuovo topic inizia con l'ultimo componimento postato nel vecchio topic.



Risposta Condividi


[1306]   
Da: Alessio 
(Subiaco (RM))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[28-09-2010]  
Facìmoci ‘nu ballu e ‘jamo a spassu
Sunìmo la pilaccia e j’organetto
Strignìmo j’ énti e annanzi a capu bassu
Ca se te ‘ngusti e te lla piji a pétto
Non ce lla cacci ppiù a move ‘nu passu
E certo a chigli non ci fa dispétto
Peròne trallalléro trallallàne
A mmi le mazze me fau arabbotàne


Risposta Condividi


[1307]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[28-09-2010]  

L'Italica Marina usava il "MAS"
per silurare le nemiche navi.
Un prepotente è definito "RAS"
se le persone tratta come schiavi.
Con un regista come Tinto "BRAS"
i films fanno incetta di ricavi.
In Sardegna Damiano Nicolella
non guarda nè "Miranda" nè "Monella".

PdR








Risposta Condividi


[1308]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[28-09-2010]  

Vistu che è statu "Alesiu" a comenzane,
'na sciota me 'lla faccio juarana.
Co 'lla pilaccia cocice e patane
e j'organittu pe' 'na sittimana
sonaju alle varzete subbiacciane
e canta 'na strofetta paesana.
Io pure mica rrescio a stamme zittu:
me 'sse so' revotate mazza e frittu.

PdR

Risposta Condividi


[1309]   
Da: Alessio 
(Subiaco (RM))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[28-09-2010]  
Bella Sardegna nell’Italia bella
Che in armamenti troppi soldi spende
Pare il regista che cerca la modella
La dirigenza e ciò più non sorprende
che l’ aria che essa assume è proprio quella
del guappo che al quartiere sovrintende
Allora è giusto contro la prepotenza
Usare l’arma dell’indifferenza?


Risposta Condividi


[1310]   
Da: Alessio 
(Subiaco (RM))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[28-09-2010]  
Èssi a parole reempo ‘nu carittu
Me pare stòngo sempre a bubbuiàne
Tant’onte sarìa méglio stasse zzittu
Però a sintì chess’aria comme fane?
Compare meo mo proprio bbe’ si ‘ittu
In bbona compagnia è méjo cantàne
‘Na sittimana ‘n annu o ‘na mesata
Finu la voce non s’ ha cunzumata


Risposta Condividi


[1311]   
Da: Damiano 
(Martina Franca TA)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[29-09-2010]  
"Ahi serva Italia di dolore ostello",
diceva il fu Dante spasciabicchieri,
lascia perdere e ballati la tarantella,
musica oggi per ricordare lo ieri,
che sìano launeddas od organetti,
evviva oggi e sempre il suono pastorale,
mandate a fanculo i politici inetti,
w la Sardegna e tutto lo Stivale!


Risposta Condividi


[1312]   
Da: Damiano 
(Martina Franca TA)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[29-09-2010]  
E bella tra le belle bella sei,
delle belle tu porti la palma,
sai che ti dico? "Fatte na menza de seje"
e poi siediti e prendila con calma,
viva l'Italia che suona e canta,
quella che meravigliò Lomax e Carpitella,
vorrei tornare negli anni Cinquanta,
lavorare duro e suonare la tarantella.

Qualche giorno fa, a Locorotondo,
ho acchiappato un libro fra le dita,
sopra c'era scritto a tutto tondo:
"L'anno più felice della mia vita";
del viaggio di Alan Lomax è il resoconto,
pieno di foto di un'Italia ormai svanita,
quando l'Italia era povera e bella,
di virtù preclare adorna come stella.

Come eravamo! Che sforzo corale!
Si lavorava sempre, senza grilli per la testa,
la televisione era al di là del mare,
si moriva di fatica, ma era sempre festa.
Non c'era cemento, nè computer e radio,
solo un vestito chiuso nell'armadio,
tutte le sere solo pasta e ceci,
meglio dei panettoni del duemilaedieci.

C'è tutto: i calabresi con le ciaramelle,
la vendemmia cantata del Monferrato,
le donne di Scanno con in capo le tinelle,
flauti in Sicilia la domenica sul sagrato.
Della mia Puglia ci sono i trulli,
sull'Aspromonte giochi di fanciulli,
a vedere l'Italia di quand'era bimba mamma mia
mi si riempono gli occhi di malinconia.




Risposta Condividi


[1313]   
Da: Alessio 
(Subiaco (RM))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[29-09-2010]  
Grazie a Damiano che con cortesia
Ha ricordato importanti autori
Esperti di etnomusicologia
Di cui io ignoravo il nome ed i lavori
Di resoconto e di fotografia
Dure radici povertà e tesori
Che occorre custodire e coltivare
Per capire il futuro da affrontare

Risposta Condividi


[1314]   
Da: Damiano 
(Martina Franca TA)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[30-09-2010]  
Preghiera faccio a San Pasquale Baylonne
che venerano i calabresi a suon di tarantella,
colui che è protettore delle donne,
mi faccia trovare per me una zitella,
e magari che suonasse la zampogna,
bello è avere una donna per amico,
ve lo dico col cuore e non è rampogna,
il nostro futuro ha un cuore antico.

Risposta Condividi


[1315]   
Da: Tiziano 
(Ostia)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[30-09-2010]  
se poi di' a sto' Baylonne
protettore delle donne
si la tua, ce l'ha n'amica
bella, arta, bella fica,
e pe' me nun è vergogna
si nun sona la zampogna


Risposta Condividi


[1316]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[01-10-2010]  

Se fare appello ai santi ora bisogna
rivolgo una preghiera a tutti loro.
Lunedì notte un colpo di scalogna:
ignoti hanno sottratto un mio "tesoro"!
Talvolta il disgraziato spera e sogna
che intervenga un santo su coloro
che l'auto nel box hanno rubato
e restituire il corpo del reato.

PdR



Risposta Condividi


[1317]   
Da: Tiziano 
(Ostia)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[03-10-2010]  
caro Peppino
sei stato vittima del destino
l'unica cosa che s' ha da fare
e quella di augurare
ai ladri che te l'han portata via
che i soldi possan servir per prender il via
ad una bella chemioterapia

Risposta Condividi


[1318]   
Da: Damiano 
(Martina Franca TA)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[04-10-2010]  
Lasciate perdere ste malattie mortali,
che c'è sempre tempo per ballare sulla tomba,
vola il pensiero mio com'aquila senz'ali,
pur di evitare di andarmene a fondo,
ve lo dico a tutti in un orecchio,
anche se l'idea parrebbe uno strazio,
vorrei acchiappare qualche pastore vecchio,
e poi andarmene a ballare nel Lazio.

Potessi avè la virtù del gallo,
che è assai potente uccello,
su tutte le pollastre va a cavallo,
brindisi faccio a sto saltarello,
che è la meglio danza della Ciociaria,
fra pifferi e organetti in armonia.
Ballano le pacchiane insieme coi pastori,
brindisi faccio a tutti voi signori.

Risposta Condividi


[1319]   
Da: Damiano 
(Martina Franca TA)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[04-10-2010]  
Qui ve lo dico e qui non lo nego,
viva l'Italia, ma quella popolare,
è inutile che mi guardiate di sbieco,
cari fighettini, andate a cacare,
voi con tutto il vostro impiego,
dal primo all'ultimo vi possano licenziare,
meglio ballare in pigiame e ciabatta,
io sono renitente alla cravatta.

Risposta Condividi


[1320]   
Da: Damiano 
(Martina Franca TA)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[04-10-2010]  
E se non vi bastasse sta schioppettata,
rincaro la dose, col dirvi a cuore in mano,
la genia vostra sapete dove va mandata?
Giù nei campi, con la zappa in mano,
vi mandavo tutti a raccogliere le olive,
vi passava la voglia de fà le oche giulive.

Rabbia conservo in questo inaridito cuore,
m'è passata la volontà di fare qualsiasi cosa,
preferisco stare chiuso in casa per ore e ore,
che uscire e incontrarmi co sta gioventù schifosa,
vi manderei a zappare e a farvi il culo,
e a lavorare ognun di voi peggio di un mulo,
allora sì che vi passerebbe la voglia
di sfottere e ridere. Stanne le olive da coje!

Risposta Condividi