www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Giovedi 23 Novembre 2017

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Giancarlo Petti 
  Costruttori di flauti di canna.
[06-07-2007]  
Vogliamo provare a fare un censimento dei costruttori di flauti di canna, magari per Regione?

Risposta Condividi


[946]   
Da: Bruno Malatesta 
(Le Havre Francia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[22-01-2009]  
scusate, rispondo alla mia domanda. Questo legno per la zeppa non va perchè beve l'acqua. Ho fatto una zeppa di Pino, ho suonato nel becco...e dopo ho visto che il legno umido sulla parte dove si mette le lapre.

Bruno

Risposta Condividi


[947]   
Da: Bruno Malatesta 
(Le Havre Francia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[22-01-2009]  
Ecco una foto dei primi friscaletti per i amici che mi hanno domandato di mostrarli. I tre Friscaletti a sinistra sono i miei. Il terzo non è finito, c'è soltanto la finestrella. Sono tornato a casa lasciando il laboratorio, perchè si aspetta una tempesta molto pericolosa coi venti di 130. Continuero quando il tempo cambiera! AL RIPARO!!!!!






Miei primi strumenti (1,2,3 a sinistra)



Risposta Condividi


[948]   
Da: Pippo 
(Sicilia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[23-01-2009]  
Vai così Bruno, per la zeppa io uso l'oleandro, è ottimo pure l'ulivo ma più duro da lavorare, puoi usare diversi legni tranne pino, abete e altri legni molto porosi.

ciao Pippo

Risposta Condividi


[949]   
Da: Bruno Malatesta 
(Le Havre Francia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[23-01-2009]  
Grazie Pippo, sono belli ma devo fare meglio, non sono perfetto sia il suono o la linea dei fori o la zeppa....sono un alunno! Ecco una foto con la mia piccolina collezione di friscaletti. Non sono tutti miei, soltanto il primo e il terzo, anche quello sulla tavoletta sotto (non è ancora finito). Il grande flauto sulla tavoletta è per i turisti.








Risposta Condividi


[950]   
Da: francesco 
(calabria)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[25-01-2009]  
Salve a tutti i costruttori,


avrei un quesito per chi mi vuole gentilmente rispondere...Ho costruito un flauto a sette fori+1..il problema è che suona bene fino al quinto foro, gli altri fori sono instabili (ho mantenuto una distanza di 4.5 cm dalla finestra all'ultimo foro). Da cosa porebbe dipendere?


Saluti

Francesco

Risposta Condividi


[951]   
Da: Bruno Malatesta 
(Le Havre Francia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[25-01-2009]  
Francesco,

Sono un giovane costruttore. Ho costruito 3 friscaletti. L'ultimo strumento non suona bene. Faccio Do, Re, Mi, Fa , Sol...quando arriva il La....non puo uscire nessuno suono. Sono tornato nel laboratorio per ingrandire il canaletto (zeppa gia incollatta!). Niente! Si, ma devo soffiare come un elefante per avere un piccolino suono. La mia problema dipende del canaletto, è troppo stretto (penso).

Bruno

Risposta Condividi


[952]   
Da: Bruno Malatesta 
(Le Havre Francia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[25-01-2009]  
Francesco, metti il tuo indirizzo mail, cosi si puo scriverti per aiutarti.

Bruno

Risposta Condividi


[953]   
Da: Bruno Malatesta 
(Le Havre Francia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[25-01-2009]  
X tutti,

Ieri sera, ho finito un flauto di canna nel mio laboratorio. Lo bruciato un po ma non troppo. Lavoro la notte perchè ho il silenzio soltanto per me.














Risposta Condividi


[954]   
Da: Bruno Malatesta 
(le havre Francia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[28-01-2009]  
Non ho piu di canna, allora per il piacere, ho preso la piccola canna per il tutoraggio del giardino per fare dei picolini flauti di canna di 5 cm. Voglio farmi un fluto di canna per metterlo al intorno del collo. Non penso che suonera perchè il diametro al interno dello "strumento" = 0,8 mm.
Ho riuscito da fare 6 fori e 2 sotto. Mi piace tanto lavorare la canna.
Faro una foto.

Bruno

Risposta Condividi


[955]   
Da: Pippo 
(Sicilia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[31-01-2009]  
Questo dovrebbe essere il periodo perfetto per la raccolta delle canne, quindi facciamo le scorte.
Bruno, ti conviene incaricare qualcuno della tua città così li trovi quasi pronte quando vieni in ferie

Ciao Pippo

Risposta Condividi


[956]   
Da: Bruno Malatesta 
(le Havre Francia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[31-01-2009]  
Caro Pippo,

Ne ho parlato a miei colleghi siciliani, alunni....a Trapani. Aspetto le risposte. Una amica collega siciliana mi ha detto che ha dei amici di un gruppo folk. Chiedera ai amici, mi ha detto. Conosco anche un amico poeta siciliano della stessa regione (Pacceco) , sperando che troverano la canna. La canna deve esistere nella regione di Trapani perchè ci sono le saline tra trapani e marsala, allora forse che......boh?

Ringraziando i Santi Patroni per la canna che ho trovato sotto il guanciale. :)

Ti ringrazio anche tu Pippo per la tua amicizia.

Con affetto

Bruno



Risposta Condividi


[957]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[12-02-2009]  
Ciao vorrei salutare tutti, non si lasciano in tredici gli amici!
Purtroppo in questo periodo ho poco tempo anche per respirare, nella speranza della vostra comprensione vi annuncio che tornerò presto.
Ho anche imparato cose nuove che vorrei comunicare, ma questo stesso tempo dedicato all'apertura della pagina relaliva alla chiazza per me è così ristretto...che non posso parlarne ora.
Mi spiace di non aver potuto rispondere prima a saluti, auguri....
A presto amici!



Risposta Condividi


[958]   
Da: Bruno Malatesta 
(le havre francia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[12-02-2009]  
grazie a te Michele! Un saluto, torna quando sarai piu libero.

Un abbraccio normano!

Bruno

Risposta Condividi


[959]   
Da: Pippo 
(Sicilia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[14-02-2009]  
Ciao Michele e bentornato, tempo addietro parlasti di un friscaletto a 3 ottave, quando ritorni dacci qualche info sullo schema.

ciao Pippo

Risposta Condividi


[960]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[16-03-2009]  
Ho realizzato il mio primo friscaletto doppio.
L'ho fatto per scherzo, infatti è uno strumento che sottovalutavo viste le poche possibilità che "pensavo" mi avesse offerto, invece ho scoperto che è uno strumento eccezionale, in grado di fare belle armonizzazioni, di essere usato in maniera ritmica in modo tale da prendere gli accordi, con un suono molto evocativo. Adesso sto studiando come "stoppare" le note che non devono suonare con la lingua, in modo da rendere indipendenti i due flauti (mi risulta questa essere poprio una tecnica popolare).
Ho utilizzato la diteggiatura che più mi è parsa congeniale per realizzare gli accordi, ovvero:
SX: mi, fa#, sol#, la
DX: la, si, do#, re, mi
Vorrei sapere da chi ha pratica di friscaletti doppi:
- Quali altre accordature posso usare?
- Rispetto a quella da me realizzata queste altre quali vantaggi danno? (es:maggiore possibilità di fraseggiare per terze, migliore agibilità di fraseggio...).
Grazie assai!

Risposta Condividi