www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Sabato 20 Gennaio 2018

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Michele 
('mPalemmo)
  Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[24-04-2008]  





E' uno strumento che amo, ho imparato a suonarlo mentre imparavo a parlare, da mio padre a suonarlo, da solo a parlare.
Vediamo se riusciamo a confrontare tecniche esecutive e di eventualmente anche modifiche allo strumento, comincio io dicendo quel che so, per ora mi limito alla struttura:
- Lo strumento di migliore qualità è in ferro battuto, quelli fatti in serie iperdefiniti e luccicanti non sono buoni.
- La migliore fabbrica si trova a Marineo, in provincia di Palermo.
- E' possibile alterare l'intonazione, di poco, con una raspa: se si raspa la parte terminale dell'ancia si sale, se si raspa la barte basale si abbassa, se si raspa la parte centrale si alleggerisce lo strumento. Raspando troppo lo strumento si può indebolire e rompere, attenzione!
- Stringendo le parti laterali, vicino all'ancia, fino a quasi toccare l'ancia stessa, è possibile quasi raddoppiare il volume.

Ho dato un'input, dando la mia.... vediamo se riusciamo ad approfondire l'argomento, date la vostra!


Risposta Condividi


[76]   
Da: Giancarlo 
(molise)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[17-03-2009]  
E' molto bello Pino, ed è in linea con la tipologia orientale.
Grazie per le foto!


Risposta Condividi


[77]   
Da: Pippo 
(Sicilia)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[18-03-2009]  
Ecco il particolare dell'incastro, è proprio passante, credo che sia la tecnica migliore in fatto di resistenza








Risposta Condividi


[78]   
Da: Pippo 
(Sicilia)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[18-03-2009]  
Posto anche la foto dell'altro marranzano fatto con tondino da 8 mm e quindi più grande, uno è un 9x7, l'altro un 12x8








Risposta Condividi


[79]   
Da: Mario 
(Lascari)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[18-03-2009]  
Salve vorrei conoscere l’indirizzo delle ferramenta che a Palermo vendono i nastrini di acciaio armonico (visto che lavoro a Palermo), perché vorrei provare a realizzare qualche marranzano che di cui ti allego le foto.
Grazie anticipatamente Mario


Risposta Condividi


[80]   
Da: giancarlo 
(molise )
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[18-03-2009]  
Grazie delle foto Pippo.
Mi sbagliavo: il foro dove è ancorata la linguetta è passante e grazie alla sezione trapezoidale la linguetta s'incastra perfettamente e si stringe nel foro o meglio "tacca" di alloggiamento.
Saluti.


Risposta Condividi


[81]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[18-03-2009]  
Mario ce l'ho sulla punta della lingua, non ricordo adesso, ricordo che è in zona via Mariano Stabile... potresti portarti in zona e chiedere ai negozianti che magari ti indirizzano...

Risposta Condividi


[82]   
Da: giancarlo 
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[19-03-2009]  
Nei pressi di via Mariano Stabile, c'è Spanò Giacomo via Roma n.449 e Valvo Giovanni via Roma n.531.
Potrebbe essere uno di loro?
Poi in via Bentivegna c'è Isgrò Tommaso.
In tutta Palermo ci sono circa 27 ferramenta o negozi che vendono anche articoli di ferramenta.

Risposta Condividi


[83]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[19-03-2009]  
M'informo e riporto... si a Palermo, solo nel mio quartiere ce ne sono una decina...
Ma quello che ho in mente io è "un vero ferramenta". Stamattina chiederò.

Risposta Condividi


[84]   
Da: Milvus 
(Catania)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[23-03-2009]  
Riguardo i marranzani di Pippo
Sono sicuramente di quelli fatti a Marineo. Talvolta qualcuno gli riesce bene e suonicchia dignitosamente ma suppongo che i tuoi non siano tra questi perchè mi sembra ci sia troppo spazio tra la linguetta e i baffi della cornice, che tra l'altro non sono fatti molto bene. Puoi però sistemarli con delle lime e un martello. Prima intervieni sui baffi rendendo drittissimo lo spigolo che sfiora la linguetta limando non tanto lo spigolo in sè ma i due lati di questo, così da renderlo proprio a filo e dritto. Poi stringi, con cautela, la cornice a colpi di martello fino a quando i baffi non sfioreranno appena la cornice. Se la linguetta è abbastanza spessa puoi carteggiarla tanto da eliminare tutte quelle lineette presenti nella parte superiore della linguetta, risultato di un alleggerimento sbagliato, che non seguendo l'andamento di questa ne ostacolano la vibrazione. Infine sempre per quanto riguarda la linguetta si dovrebbe carteggiare abbondantemente la parte dove finisce lo spessore originario della lamina e comincia la parte alleggerita. Lo spessore della linguetta deve infatti decrescere in maniera omogenea e quindi è bene eliminare questo scalino che compromette la durata del suono. Per quanto discutibile possa essere, questo metodo di miglioramento mi ha permesso di traformare Marranzani pagati 7 euro in strumenti per i quali ne avrei spesi 50 e passa. In particolare quello in foto è venuto veramente bene. Da notare la linguetta modificata che rende l'idea.






ovviamente declino qualsiasi responsabilità su evantuali, irreversibili e rovinosi danni a marranzani e pseudo-fabbri improvvisati.

Risposta Condividi


[85]   
Da: Pippo 
(Sicilia)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[24-03-2009]  
Ti ringrazio milvus, non avendo molta dimestichezza col ferro, non oso modificare i miei marranzani, il mio piacere era possederne qualcuno, non ne ho mai suonato uno fin'ora quindi non ti saprei dire se suonano bene, spero un giorno di farli provare a qualche esperto per darmi un parere.
Una cosa è sicura, 100 euro per un marranzano non li spenderei mai.

Ciao Pippo

Risposta Condividi


[86]   
Da: Mario 
(Lascari)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[25-03-2009]  
X Michele: Ciao per l'acciaio armonico ho risolto con una molla di una motoserra,
volevo sapere siccome devo andare in Spagna con il gruppo folk è vorrei portarmi dei marranzani
per Souvenir dove li compri a 4 euro.
grazie anticipatamente, ciao.


Risposta Condividi


[87]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[26-03-2009]  
Utilissimi i consigli di Milvus, grazie, ricordate però che avvicinando "i baffi" c'è il rischio che questi sbattano sulla linguetta, provate fino ad avere una distanza "di sicurezza".... Milvus correggimi se sbaglio...
x Pippo: marranzani a 4 euro li trovi a Monreale, ma non ti convengono e te ne accorgerai appena li provi; non faccio nomi ma Monreale stesso se ti giri troverai uno che li vende circa il doppio (8 euro se non ricordo male)... di qualità superiore...
Basta chiedere e provarli...

Risposta Condividi


[88]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[26-03-2009]  
pardon intendevo : per Mario.

Risposta Condividi


[89]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[26-03-2009]  
PPS: Mario vuoi portarli per souvenir per rivenderli? (furbacchioneeeeeeeeeee!!!!)
(non sei il primo ad avere avuto la pensata ;-) )

Risposta Condividi


[90]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[26-03-2009]  
Questo sembra essere stato ottenuto "per fusione", ma non mi pare ghisa.
Mi è stato regalato in sicilia, da uno che di marranzani se ne intende molto.
Alla vista è molto "acciaioso".
Cosa mi dite?







Risposta Condividi