www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Domenica 20 Ottobre 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Pino Pontuali  
( )
  Organetto di canna
[27-11-2008]  
Anch'io, come il caro Alfonso, ho spesso idee bislacche e perciò mi permetto di lanciare un progetto che mi frulla nella testa da tempo.
Appurata, grazie all'argomento "Costruzione dei flauti di canna", la presenza sul forum di veri esperti della costruzione di strumenti a fiato di canna, propongo di costruire un organetto che, al posto delle ance libere di acciaio, abbia ance battenti semplici di canna o comunque di legno (in quest'ultimo caso ne risulterebbe facilitata la costruzione).
Mentre io mi offro per la realizzazione "meccanica" dello strumento, gli esperti costruttori di flauti e clarinetti dovranno realizzare la serie di ance battenti semplici (che sono la parte più delicata ed importante dello sperimentale strumento).
L'idea non nasce dalla prospettiva di una commercializzazione dell'organetto (che secondo me costerebbe assai più di uno strumento commerciale e che non potrà uguagliarne le caratteristiche), ma dalla sperimentazione di un sistema con sonorità sicuramente originale.

Tanto per dare dei numeri, propongo la realizzazione di un due bassi. pertanto le ance necessarie saranno in numero di 24 per la parte della melodia e 8 per la parte dei bassi. La tonalità a scelta (le più usate per questo tipo di strumento sono DO e SOL).

Chi raccoglie la sfida?

Risposta Condividi


[61]   
Da: Alfonso 
  Re: Organetto di canna
[20-03-2009]  
ciao Pasquale, a nome di tutti gli italiani ti ringrazio per l'utilissimo intervento e scusami se passo oltre,

poichè per l'organetto ipotizzavamo la costruzione di un'unica canna (anzi due) magari a sezione quadrata, invito gli interessati a dare un'occhiata a questo file dove viene costruito uno strumento simile alla canna che si dovrebbe realizzare, è un file pdf di circa 4.5 Mb

www.alfonsotoscano.it/boc_construction.pdf

Risposta Condividi


[62]   
Da: gianluca zammarelli 
  Re: Organetto di canna
[02-04-2009]  
per organetto di canna:

l'esempio portato è molto più complicato di quello per l'organetto.

Il vero problema non è tanto la progettazione e la costruzione, bensì come accordare le strumento (perchè se parliamo di canne dobbiamo per forza includere l'accordatura) e come fare in modo che lo staccato (cioè da tasto chiuso a tasto aperto) sia sempre preciso.
Per il resto se qualcuno ne vuole iniziare la costruzione, io offro la mia esperienza in tema di ance e zampogna.
grazie

Risposta Condividi


[63]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Organetto di canna
[02-04-2009]  
Ragazzi! Guardate che non mi sono nascosto. Sto solo cercando di normalizzare la mia vita di pensionato e pertanto a brave inizieremo a lavorare su questo "fantomatico" strumento.
Io personalmente non ho esperienza in ance battenti, ma a lume di maso concordo con Gianluca che l'accordatura sarà la parte più spinosa.

Risposta Condividi


[64]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Organetto di canna
[17-06-2010]  
Pinooooooo........!!!!!
Ma 'ndò stai?

Risposta Condividi


[65]   
Da: Tiziano 
(Ostia)
  Re: Organetto di canna
[17-06-2010]  
rivolgersi a rai tre... trasmissione chi l'ha visto

Risposta Condividi


[66]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Organetto di canna
[20-06-2010]  
Salve ragazzi.
Mi sono assentato per circa due mesi, sarò di nuovo sulla "piazza" dall'inizio di luglio.
Sono al mare e, per passare il tempo, sto facendo esperimenti con delle canne trovate sulla spiaggia.
(a luglio vi posterò le foto di quello che ho combinato).
Un grande abbraccio a tutti.

Risposta Condividi


[67]   
Da: Giancarlo  
(molise)
  Re: Organetto di canna
[20-06-2010]  
Ciao Pino!
L'importante e che sia tutto ok!
Saluti!

Risposta Condividi


[68]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Organetto di canna
[20-06-2010]  
Ciao Gianca'.
Va tutto bene; al mare non ho il PC e non posso collegarmi.
A luglio ritorno alla base.
Un abbraccio.

Risposta Condividi


[69]   
Da: Giancarlo  
(molise)
  Re: Organetto di canna
[20-06-2010]  
Grazie e ...buona vacanza!

Risposta Condividi


[70]   
Da: marco 
(Subiaco)
  Re: Organetto di canna
[21-07-2010]  
Salve a tutti, non voglio passare per quello che rompe le uova nel paniere, però secondo me il progetto di un organetto con ance BATTENTI di canna non è realizzabile, perchè il funzionamento dell' organetto è fortemente legato al tipo di ance che usa, ovvero ance LIBERE. Le quali hanno un grandissimo vantaggio rispetto a quelle battenti: non cambiano frequenza di vibrazione all' aumentare della pressione a cui sono sottoposte. Per questo su un organetto si può variare a piacimento il volume( e quindi la pressione dell' aria) con cui si suona senza perdere intonazione ed accordatura mentre su una zampogna questo è impossibile. Una alternativa possibile sarebbe costruire delle ance libere in canna, ma anche riuscendoci la rinomata instabilità del materiale non renderebbe la cosa semplice. Comunque ho conosciuto un musicista siciliano che aveva una fisamonica con ance di legno ( almeno così mi ha riferito).
Un sincero saluto a tutti
Marco Cignitti

Risposta Condividi


[71]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Organetto di canna
[21-07-2010]  
Ciao Marco.
Non stai affatto rompendo le uova nel paniere; però ci piaceva molto l'idea di cimentarci nella sperimentazione di un così originale strumento.
Le osservazioni che hai fatto sono tutte realistiche, e comunque già il Zammarelli aveva esternato la sua perplessità sul fatto che sicuramente le ance non sarebbero mai state tutte uguali nel volume sonoro, data la relativa difficoltà di accordatura dovuta all'instabilità del materiale. Inoltre, sempre il Zammarelli, suggeriva di abbandonare l'idea delle ance a favore di due flauti (uno per ogni direzione del mantice), con una tastiera che andasse a occludere i fori d'intonazione dei due flauti.
Insomma, se vuoi saperlo, ci piace molto fantasticare e, forse, anche provare a fare uno strumento "strano".
Infine è nostra convinzione che, proprio discutendo di progetti "assurdi", questa sia la strada dell'innovazione.
Chissà.....

Risposta Condividi


[72]   
Da: giuseppe 
(rizziconi r c)
  Re: Organetto di canna
[19-01-2012]  
pino io credo che per far suonare tutte queste ance di canna occore un compressore da 500 litri altro che un mantice,comunque leggendo i vostri commenti mi state incuriosendo molto io molti anni fa o tentato una delle mie cazzate tenendo conto che x pochi minuti funziono' ho tagliato una doppia ancia dell'organetto lasciandone una sola costrui una piccola soniera piu' lunga della voce creandogli un'invito x la canna della zampogna gli attacai la voce sopra mi funziono' x pochissimo ma quando arrivo' la condenza del fiato finni di suonare, ora il vostro proggetto e al contrario del mio e son convinto oltre la mancanza dell'aria che vi manchi anche un po di condenza. saluti a tutti

Risposta Condividi


[73]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Organetto di canna
[19-01-2012]  
Caro Giuseppe, l'idea iniziale era di fare le ance semplici come quelle delle surduline.
Poi non abbiamo dato seguito al mio pazzesco progetto solo perché sarebbe stato oltremodo difficile realizzare le ance tutte esattamente uguali nella prontezza del suono.
Però inizialmente ne facemmo una interessante discussione.


Risposta Condividi


[74]   
Da: alfonso 
  Re: Organetto di canna
[20-01-2012]  
però si potrebbe cominciare realizzando un 2 bassi senza canto, in modo da concentrare tutta l'aria e la potenza del mantice su bassi e accordi, che ne dite ?

Risposta Condividi


[75]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Organetto di canna
[20-01-2012]  
Io penso che non sia una questione di potenza per i seguenti motivi:
1) Le ance non devono suonare tutte insieme, ma solo poche per volta.
2) Un'ancia semplice ha bisogno di pochissima "aria"... molto meno che un'ancia doppia.
...Il problema non è questo, ma altro.
Credo comunque di avere in mente un buon progetto in tal senso.
Quello che mi manca è il tempo, ma se avrò fortuna di vivere ancora un paio di lustri...

Risposta Condividi