www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Mercoledi 19 Giugno 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Alfonso 
(Grande Lucania)
  LEGNI
[16-05-2008]  
chi conosce la tuya ?

la tuya viene spesso usata come legna da ardere e invece è un legno bellissimo, durissimo e odoroso, poco resinoso rispetto alle altre conifere (credo che sia una conifera), la sua radica poi è veramente bellissima tanto che viene usata per fare piccoli gioielli in legno e per decorare e nobilitare tanti oggetti

se avete bisogno di legni particolari e non li trovate nelle segherie potete dare un'occhiata qui http://www.riwoods.com/quotazionilegni.asp , ci sono stato un paio di anni fa e posso dire che il proprietario è molto gentile, se venite in treno da Milano siccome la ditta è a circa 1 km dalla stazione se può vi viene volentieri a prendere alla stazione ferroviaria,

e se non vi passa nemmeno per la testa di andarci potete scegliere il legno sul sito e farvelo spedire tranquillamente a casa, se si tratta di materiale già pronto (con pagamento tramite bonifico online) in 4 giorni dall'ordine vi arriva comodamente in braccio, l'unica cosa è che dovete fare un ordine minimo di 150 euro

io l'ho usata per farci i sonagli di legno per un tamburello che potete vedere qui http://www.alfonsotoscano.it/forum/Subject.asp?S_ID=483&H_ID=36&pageid=2&show=1

per chi fosse in possesso di altre informazione (foto, carattersitiche) sulla tuya vi prego di contribuire perchè non sono riuscito a trovare niente su questo legno, le uniche informazioni che ho le ho desunte dall'uso di alcuni pezzi di tuya raccolti qui e là

Risposta Condividi


[61]   
Da: Alfonso 
  Re: LEGNI
[19-03-2009]  
Tizià, tu pensa a tenere la mano ferma..

Risposta Condividi


[62]   
Da: Tiziano 
(Ostia)
  Re: LEGNI
[21-03-2009]  
Ho acquistato recentemente dall'omino che gira con il grosso grappolo di castagnette, nelle varie feste e manifestazioni, una coppia di castagnette fatte al pantografo, di lentisco, hanno un suono meraviglioso secco e potente, chi mi sa dire qualcosa su questo sconosciuto legno?


Risposta Condividi


[63]   
Da: Alfonso 
  Re: LEGNI
[22-03-2009]  
io sapevo che era un'erba.. insomma una pianta erbacea, nel cilento cresce ad arbusto e credo che sia endemica in tutto il mediterraneo, ma non ricorda che mi sia capitata di vederne una così grande da poterne ricavare delle castagnette, ma questo non significa niente

sono bellissime le castagnette di Salvatore anche perchè usa legni di tutti i tipi


Risposta Condividi


[64]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: LEGNI
[08-12-2009]  
http://www.youtube.com/watch?v=O9VzlJZ5ig4&feature=related

Lo trovo divertente e abbastanza saggio...

Risposta Condividi


[65]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: LEGNI
[26-01-2010]  
Qualcuno sa dove si possono acquistare listelli di cedro rosso della florida?

Risposta Condividi


[66]   
Da: Gianfranco p. 
  Re: LEGNI
[26-01-2010]  
sul sito www.riwoods.com
trovi un pò di tutto per la liuteria.
il cedro rosso però mi pare sia canadese
gp

Risposta Condividi


[67]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: LEGNI
[26-01-2010]  
Grazie mille per la tempestività della risposta, Gianfranco!
...E' il primo posto dove ho guardato, ma hai ragione: mi pare si parli di Canada.
Darò un'occhiata più approfondita.

Risposta Condividi


[68]   
Da: alfonso 
  Re: LEGNI
[07-03-2011]  
qualche anima pia sa darmi qualche info sulle caratteristiche fisiche-merceologiche del legno " noce alder " ? sul web non trovo niente..

Risposta Condividi


[69]   
Da: alfonso 
  Re: LEGNI
[07-03-2011]  
mistero svelato, il "noce alder" non è altro che il nome con cui si commercializza l'ontano

Risposta Condividi


[70]   
Da: alfonso 
  Re: LEGNI
[09-09-2011]  
La presente vale quale convocazione ai termini di legge nei confronti del sig. Pontuali Giuseppe detto Pino verso il quale è stato presentato esposto-denuncia presso il Tribunale di Tivoli in quanto il detto Pontuali mi "restituiva in quel di Subiaco un pezzo di biancospino della lunghezza di cm 90 che gli avevo affidato ai sensi delle norme sulla buona fede pubblica, proditoriamente mancante di circa cm 10" cosa che ne inficiava l'uso per il quale l'oggetto era stato da me sui monti del Pollino raccolto e destinato ".

ci vediamo a Forum !!! ti faccio confiscare tutti gli organetti ..

Risposta Condividi


[71]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: LEGNI
[09-09-2011]  
In risposta alla sua spregevole denuncia di sottrazione di porzione di tortore di biancospino, da lei trafugato con ignominia (non dico da dove e ne come), tengo a precisare che al momento dell'affido lei, incurante dell'ora mattutina, doveva aver tracannato svariati bicchieri di un ignobile vino locale, tanto da vedere doppio (in relazione alla lunghezza del suddetto tortore).
Pertanto respingo le accuse chiedendo, a mia volta, di rifondermi i danni derivanti dallo stazionamento del legno in oggetto nella autovettura dello scrivente.
Nella malaugurata ipotesi di un incontro ravvicinato, stia ben sicuro che le verranno bruciati i peli uno per volta.

Risposta Condividi


[72]   
Da: alfonso 
  Re: LEGNI
[08-01-2012]  
cari amici vi invito a leggere questo interessante articolo http://www.corriere.it/cultura/12_gennaio_08/tortora-violini-stradivari_5dc86048-39f6-11e1-b6d5-d3e076de4b02.shtml



in pratica un gruppo di esperti ha bendato alcuni indiscussi musicisti professionisti di fama e gli ha fatto testare un certo numero di violini nuovi e antichi fra cui alcuni stradivari ed un guarneri del gesù, chiedendo un responso sulla qualità del suono

il reponso è stato inequivocabile: i violini di nuova costruzione suonano meglio dello stradivari e del guarneri !!!

Risposta Condividi


[73]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: LEGNI
[08-01-2012]  
Beh ! MI sarei meravigliato del contrario. Dove le mettiamo le migliori moderne metodologie costruttive ?

Risposta Condividi


[74]   
Da: alfonso 
  Re: LEGNI
[09-01-2012]  
caro Pino quello che ha te sembra ovvio per un secolo è stato ritenuto impensabile dalla totalità degli esperti, questo esperimento ha segnato una svolta epocale, sarà interessante assistere ai coomenti..,

poichè nella costruzione del violino non è cambiato praticamente nulla, nemmeno gli utensili, le tecnologie cambiate sono quelle della costruzione delle corde e della colla, che pur essendo sempre di origine animale avrà certamente subito una evoluzione nella realizzazione,

un'altra spiigazione può essere nel legno odierno, che potrebbe essere di qualità migliore anche se sembra difficile crederlo

qui un bel filmato del mio caro amico Stefano Marzi, Maestro di liuteria, alle prese con un violoncello http://www.youtube.com/watch?v=jqNCHiuHooM

Risposta Condividi


[75]   
Da: alfonso 
  Re: LEGNI
[09-01-2012]  
la scuola cremonese proprietaria di alcuni stradivari e guarneri ovviamente contesta la validità del test, ma con argomenti inaccetabili http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_gennaio_9/cremona-difesa-violino-stradivari-1902786998521.shtml

Risposta Condividi