www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Giovedi 23 Novembre 2017

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Giancarlo Petti 
  Costruttori di flauti di canna.
[06-07-2007]  
Vogliamo provare a fare un censimento dei costruttori di flauti di canna, magari per Regione?

Risposta Condividi


[661]   
Da: Pippo 
((Sicilia))
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[04-10-2008]  
Complimenti a Giancarlo, ottima fantasia, nn smetti mai di stupirci, il timbro del suono com'è? Con quale punta del trapano hai forato l'interno? Forse una 14?

X Calogero, le note dei 2 friscaletti sono quelle, anch'io ho in cantiere uno il RE alto e l'altro in Sol, devo fare solo la foratura, verso la fine di ottobre mi metto all'opera.

Ciao Pippo

Risposta Condividi


[662]   
Da: Michele 
(Siscillia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[05-10-2008]  
Bellissimo lavoro Giancarlo!
Perchè non approfondisci in modo da poter fare un'esposizione?
Sarebbe una cosa bella da vedere che attirerebbe molti utenti e tra l'altro ti farebbe una buona pubblicità (visto che dicevi di stare raccogliendo appunti sulla costruzione, magari li vuoi pubblicare...).
Belli pure i decori!

Risposta Condividi


[663]   
Da: Michele 
(Siscillia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[05-10-2008]  
Calogero: il friscaletto in Re è strutturato in scala di re maggiore, per cui le note della scala sono:
re, mi, fa#, sol, la, si, do#, re.
Siccome però il 7+2 parte dal V grado della scala l'accordatura "dovrebbe" essere:
la, si, do#, re, mi, fa#, sol, la, si, do#, re.
Però in realtà la prima settima che si incontra non è mai sensibile nel friscaletto, il motivo te lo spiego di presenza per evitare una tendinite, per cui risulta essere a partire dal basso:

la, si, do, re, mi, fa#, sol, la, si, do#, re. <-----accordatura corretta

Se vuoi determinare le note di una scala maggiore rifatti alla struttura della scala di do maggiore che è:
do, re, mi, fa, sol, la, si, do
per cui hai i seguenti intervalli:
tono, tono, semitono, tono, tono, tono, semitono
applicando questa struttura puoi determinare qualsiasi scala maggiore (ricorda però nel friscaletto, la prima settima va indietreggiata di un semitono rispetto alla scala diatonica maggiore normale).

In realtà questo è un sistema di determinazione non proprio corretto, chi studia musica lo sa bene, per determinare le note della scala diatonica maggiore esiste un sistema che, oltre che formalmente corretto, è pure di più semplice applicazione, si chiama "circolo delle quinte".
Appena possibile ti spiegherò pure il circolo delle quinte, è un po' astruso da capire ma una volta "afferrato" ti da una padronanza delle note della scala ottima, e non ti costringe a dover contare ogni volta secondo la sopracitata struttura (tono tono, semitono...) che io ho riferito per immediata praticità.

Risposta Condividi


[664]   
Da: Giancarlo 
(Molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2008]  
Grazie a Calogero, Pippo e Michele per i complimenti!

x Pippo (ma anche per gli altri): non ho "forato" il legno, perchè in pratica lo era già! ho solo tolto ina specie di "polistirolo" (midollo) molto morbido che era all'innterno! Il foro ottenuto e' di circa 12-13 mm e lo strumento ottenuto è un classico e bellisimo friscaletto in Do 7+2, al suono molto gradevole.

Del tipo di legno ne abbiamo parlato nel post dei LEGNI dal n.26 al n. 32.

Il bello è proprio quello di essere pronto, senza necessità di trapano! Sarebbe l'ideale per realizzare flauti, purtroppo non so di che tipo di legno si tratti e ne ho solo un'altro pezzo identico a quello usato!


x Michele: un'esposizione di che tipo? Fotografica o reale? Oppure solo On line ? A dire il vero c'è gia una mia pagina tra i "Costruttori e Hobbysti".
Magari Alfonso la integrerà con altre foto!
Comunque qualcosa in cantiere c'è!
Devrei postare ancora altre foto di strumenti unici e, oserei dire, "fantastici" per forma e concezione!
Un pò per volta e se non diventa un semplice dialogo tra due o tre persone.

Ps: chi vuole può utilizzare come crede le mie foto, se però viene citata la fonte e l'autore, è sempre una cosa giusta e corretta!

Saluti, Giancarlo.



Risposta Condividi


[665]   
Da: Pino Pontuali  
( )
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2008]  
Per Giancarlo:
il legno del tuo originalissimo flauto potrebbe essere "sambuco"; da bambini lo usavamo per farne, con l'aiuto di un po' di stoppa, dei "fuciletti ad aria compressa", proprio grazie alla particolarità di essere già "forato". E' come una canna senza nodi ma con l'anima di materiale facilmente asportabile.
Ciao
Pino

Risposta Condividi


[666]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2008]  
Carissimo Pino,
ti ringrazio della segnalazione, ma sono sicuro non si tratti di Sambuco.

E' vero che il Sambuco ha il midollo tenero, ma è anche vero che la parte morbida, rispetto al resto della sezione, è molto ristretta!

Nel legno utilizzato per la costruzione del flauto, la parte morbida occupa quasi la totalità della sezione!

Anche da noiil Sambuco era usato nella maniera in cui tu dici!

I giocattolini ricavati erano chiamati "Pstul", cioè "Pistolo", al maschile!

Grazie....

Saluti, Giancarlo.

Risposta Condividi


[667]   
Da: alfonso 
(grande lucania)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2008]  
caro Michele, è da tempo che cerco di convincere Giancarlo a organizzare una vera e propria esposizione, "la giornata del flauto di canna", invitando tutti ad esporre i pezzi di cui si è in possesso, credo che ne verrebbe fuori una cosa interessante, ma lui ha pochissimo tempo, chissà prima o poi..

colgo l'occasione per mostrarvi quest'altro gioiellino di cui sono molto geloso, un'altra creatura del Maestro Zammarelli che naturalmente ne ricava tutte le 7 note, vabbè che in bocca a lui pure un bastone emette melodie..

















Risposta Condividi


[668]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2008]  
Caro Alfonso i tuoi interventi sono sempre molto graditi ed aspetto un tuo commento sul quel flauto!

Grazie anche per le foto del bellissimo strumento del maestro Zammarelli!

Anche io, più di una volta, ho costruito qualcosa di simile.

Appartengono a quella categoria che io chiamo FlautOcarina.

Sono molto molto simpatici!

Saluti.

Risposta Condividi


[669]   
Da:  
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2008]  







Risposta Condividi


[670]   
Da: Gianluca Zammarelli 
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2008]  
salve
devo dire che questa rubrica dei flauti è diventata una realtà molto importante, quindi cari complimenti a tutti e chiaramente ad Alfonso. Sarebbe effettivamente bello fare un "Raduno" di esperti o almeno una specie di fiera.

Per quanto roguarda il flauto piccolo mostrato da Alfonso ( che credo risalga alla preistoria), effettivamente fa parte della famiglia delle ocarine. Con questo sistema si possono fare bei flauti anche con il corno di bue. Purtroppo l'ultimo modello l'ho venduto una settimana fa. L'importante è che il foro finale sia tappato, sennò non potrebbero essere così piccoli i fori tonali.

Sto preparando un flauto misto ancia e zeppa. A presto altri dettagli

cari saluti a tutti i simpatici appassionati

Risposta Condividi


[671]   
Da: Michele 
(Siscillia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2008]  
Giancarlo intendo una vera e propria mosta, con tanto di appoggio di ragione sociale, locandine etc... magari pure un piccolo convegno... potresti pure farla a titolo gratuito, sempre investimento è ;-)...

Hai parlato di midollo dicendo che il legno non è di certo sambuco, potrebbe essere fico, al momento non mi viene niente in mente di simile (non ho dormito e sono stonato).
Di certo non si tratta di finocchio o ferula, hanno un legno troppo leggero e inadatto.

Bellissima l'ocarina di canna di Zimmarelli! credo di aver capito pure come tirarci le 7 note, è semplice, ma prima di tutto provo a farne una io... :-)

Risposta Condividi


[672]   
Da: Michele 
(Siscillia)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2008]  
Spero con questo di tornare utile:
Ho fatto un friscaletto in sol ,mi è venuto bene e suona bene però presenta una pecca estetica: l'ultimo foro superiore (quello vicino al becco) non è in linea con gli altri, sono riuscito a rimediare con un decoro (a fuoco) che è in grado di annullare otticamente l'imprecisione, fateci caso....


Togliete il decoro e vedrete che il foro è molto più storto di quel che sembra!!!



Risposta Condividi


[673]   
Da: calogero 
(licata)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2008]  

miche' mi detti la scala di sol per il friscaletto? ovviamente partendo dal basso (tutto chiuso)
che ne dici di fare quella famosa visita questo fine settimana?

Risposta Condividi


[674]   
Da: Michele 
(Sicilì)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[06-10-2008]  
X la visita ti do risposta fra qualche giorno, ok?
Diteggiatura x friscaletto in sol:
mi, fa, sol, la, si, do, re, mi, fa#, sol


Risposta Condividi


[675]   
Da: Calogero 
(LICATA)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[07-10-2008]  

Alfonsuccio... scusa ma non ce l'ho fatta a resistere
guarda che ho fatto oggi








Risposta Condividi