www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Domenica 21 Gennaio 2018

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: alfonso 
( )
  Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[17-09-2007]  
è lanciata una nuova tenzone, queste le regole:

1) il componimento deve essere in rima e metrica
2) è consentito l'uso di ogni metrica
3) la risposta deve essere pertinente
4) è consentito ogni dialetto, lingua, idioma
5) non è ammessa la traduzione
6) non è ammesso nessun commento o nota, nemmeno in calce
7) i componimenti che contengano trasgressioni alle regole verranno cancellati

ps: questo nuovo topic inizia con l'ultimo componimento postato nel vecchio topic.



Risposta Condividi


[631]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[09-10-2008]  



Una campana suonerò di bronzo,
quel giorno che faremo l'adunata.
Di porta in porta come un'ape ronzo,
comunicando a tutti questa data.
Vi dico fin da ora ch'io mi sbronzo,
col canto vi rovino la giornata.
A Montecelio oppure ad Anguillara,
basta che si raduni la fanfara.

Peppino di Rosa



Risposta Condividi


[632]   
Da: Pino Pontuali  
( )
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[10-10-2008]  
Un corpo de cannon allor si spara,
si se riesce a fare l'adunanza.
Sarebbe 'n'occasione proprio rara;
sicuro abbotterem anche la panza
cor vino e le penne in carbonara,
de li stronelli allor sarà la danza.
E' ora de fissarla ar calendario;
Arfonzo scriverà sur notiziario.

Risposta Condividi


[633]   
Da: mao 
(guidonia)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[10-10-2008]  
alfonso non dirà tutto il rosario
prima di convocare l'assemblea
all'ordine del giorno c'è un binario
il beve ed il magnà che poi s'allea
con il cantare ed il suonare vario
infine tu sei cargo più d'Enea
che porta sulle spalle il genitore
ma tu di vino sei trasportatore
ciao
mao



Risposta Condividi


[634]   
Da: anna 
(l'aquila)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[10-10-2008]  
che bello da vedè gente che balla
a montecelio a quella cantinella
tra no stornello, er vino e 'n sartarello
e alfonso che strimpella 'n tamburello

dentro na cesta pane e mortadella
pell'aria n'armonia de ciaramella
na voce che ripete er ritornello
evviva l'allegria, viva er vinello

Risposta Condividi


[635]   
Da: Gioia 
(dal mare)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[11-10-2008]  
Vorrei di' all'aquilana Anna
che pe' stornella' co' Pino, Mao e Peppino
finarmente e' sortita n'antra donna
che quelle antiche se stanno a fa' n'pisolino
e allora dico" Forza Anna, facce vede adesso
che e' capace de fa' il gentile sesso!"
che su sta' chiazza, porca la miseria,
vince sempre chi cia' la vanteria!!!!!

Risposta Condividi


[636]   
Da: mao 
(guidonia)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[11-10-2008]  
volendo viver in grande sintonia
col mondo e con le donne in generale
devo dire con tutta l'allegria
che duettar con due donne non è male
volendo dirla tutta, in fede mia,
bisognerà trattarle tale e quale
agli stornellatori vecchiarelli
e questi complimenti son più belli
ciao
mao



Risposta Condividi


[637]   
Da: Tiziano 
(Mare)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[11-10-2008]  
la donna a stornellare e molto arguta
sarà che c'ha la lingua biforcuta


Risposta Condividi


[638]   
Da: Gioia 
(dal mare)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[12-10-2008]  
E certo Tizia', la lingua biforcuta
che lascia voi maschietti un po' basiti
e' proprio donna, e' cosa risaputa,
fa fa' dei versi proprio saporiti
e pe di' questo nun ce vo la vista acuta
e su nun fate tanto l'impuniti!
Ma senza donne, mio grande amico
la vita nun sarebbe proprio un bel fico!!!!!

Risposta Condividi


[639]   
Da: Giampiero de ru Saccu 
(Ciattareale - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[12-10-2008]  
E' questo, certo, un argomento antico
la soluzione non conosco appieno.
Colgo l'invito che mi fè un amico
ed approfitto che così mi alleno;
nessuna donna osando contraddico
amor. tormento, nettare e veleno....
entrambi attori della stessa scena
perenni anelli alla stessa catena.

Risposta Condividi


[640]   
Da: mao 
(guidonia)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[12-10-2008]  
ma se ponevo a tutti un altro tema
è per sentire se siete o no d'accordo
a disquisir soltanto del poema
di rime, di parole e del raccordo
di toni e accenti sparsi come crema
sopra un costrutto che io affamato mordo.
oppur se della donna, non la mente
ma la patonza il mascolino sente.




Risposta Condividi


[641]   
Da: Giampiero de Ru Saccu 
(Cittareale - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[12-10-2008]  
Parmi si voglia riscaldar l'ambiente
mi raccomando....... alla cavalleria
la lingua batte dove duole il dente
o forse è solo un impressione mia!?
Donne dite la Vostra: apertamente
sempre con la metrica poesia.
Che noi..siam sempre gli stessi
miseri, comandati e sottomessi

Risposta Condividi


[642]   
Da: Tiziano 
(Mare)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[12-10-2008]  
le donne non si lascian provocare
fose sono ai fornelli a cucinare
oppure sono andate a lavorare
o qualcosa di meglio hanno da fare

se voi venì co' me a stornellare
prenni la sedia e mettiti a sedere
di quante stelle è in ciel ti vo' a narrare*

*(tradizionale Sabino)



Risposta Condividi


[643]   
Da: Pino Pontuali  
( )
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[13-10-2008]  
Proposi, venerdì, d'organizzare
un gran simposio de stornellatori,
ma mentre 'n giro io stavo a sonare,
du' grandi donne so' venute fori
e se so' messe loro a stornellare.
Mo, visto che so' brave, so' dolori;
'ché queste qui ce rubbeno la piazza
ma 'n fonno 'n fonno l'anima ce sguazza.

Risposta Condividi


[644]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[13-10-2008]  



Saluto Giamogante e la sua 'stazza',
da noi come Giampiero è conosciuto.
Conoscere vorrei quella ragazza,
che dall'Abruzzo manda il suo saluto.
Tiziano insieme a Gioia quì svolazza,
e volentieri danno un contributo.
L'amico 'mao' s'era preoccupato
su Pino che vuol fare il pensionato.

Visto che 'cericè' s'è 'dileguato
e non sappiamo se farà ritorno.
Con questo breve mio comunicato,
chiedo che venga stabilito un giorno
da dedicare al canto improvvisato,
.... col primo, col secondo ed il contorno.
E dato che tra un pò vien san Martino,
le caldarroste e tanto tanto vino,

Peppino di Rosa



Risposta Condividi


[645]   
Da: Pino Pontuali  
( )
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[13-10-2008]  
'sta vorta, 'n soggezione, ce sta Pino,
che poi sarebbe proprio er sottoscritto.
Giampiero lo conosco ed è divino,
appetto a le sue ottave io m'azzitto.
L'ottave io le scrivo a tavolino,
lui, 'nvece, le fà a braccio e so' sconfitto.
ma pe' levacce tutti da 'sta pena
e famola ar più presto quasta cena!

Risposta Condividi