www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Martedi 22 Ottobre 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Marcello 
  uso solistico della battente
[05-03-2007]  
caro AndreaP,
il riferimento è al tuo recentissimo intervento nel post "differenza tra chit battente e barocca",
ma siccome oramai l'argomento ha preso tutta un'altra piega, ho ritenuto opportuno
aprirne uno nuovo.
Parole sacrosante le tue, uno con la battente (e con qualsiasi altro
strumento del resto) fa quello che gli pare, non esiste una tecnica universale ecc. ecc.
però vorrei indicarti una distinzione che per me è fondamentale:
l'uso di uno strumento in modo solistico e come accompagnamento.
entrambi i casi presentano le loro difficoltà e problematiche e in entrambi i
casi è possibile far sfoggio della propria maestria ma soprattutto l'una cosa
non esclude l'altra.
ora ti prego, non tirarmi in ballo la tradizione, guai se questa diventa un limite!
fino agli anni '50 l'uso che si faceva della chitarra nel flamenco era esclusivamente
di accompagnamento, era impensabile un suo utilizzo al di fuori del
canto e del ballo. Poi è arrivato Ramon Montoya, Mario Escudero, Sabicas
che sono stati tra i primi a farne un uso solistico: la chitarra flamenca non era più
necessariamente legata al canto e al ballo, cominciava a diventare autonoma.
All'epoca questo significava qualcosa di sconvolgente.
Ora per quanto riguarda la chit battente, penso che l'aspetto solistico viene solitamente
trascurato dalla maggior parte dei suonatori, professionali e non.
questo vuol dire semplicemente evitare di sfruttare in misura maggiore le potenzialità di
questo strumento.
Mi piacerebbe ascoltare qualche brano solista eseguito da Zammarelli con la sua formidabile
tecnica, mi piacerebbe anche ascoltare qualche sua composizione per chitarra battente.
Dico sul serio, se esiste materiale a riguardo ti pregherei di inviarmelo.
Per il momento ti dico che il mio estremo apprezzamento va a coloro (solo per citarne alcuni, Davide Polizzotto,
Fabio Bagnato, Roberto Menonna) che faticosamente e coraggiosamente stanno tentando di
percorrere la difficile strada del solismo e della composizione per chitarra battente,
piuttosto che a colui che suona un 5 trentaduesimi terzinato con doppio avvolgimento, bendato e su una gamba sola,
se il suo apporto musicale si limita a questo.

cordialmente
M.



Risposta Condividi


[46]   
Da: Alessandro 
  Re: uso solistico della battente
[13-03-2007]  
Caro Alfonso,
hai visto ? Purtroppo sei cascato male, non esistono suonatori di chitarra battente che cantano......
siamo rimasti io e te....povere cornacchiole !
Qui sono tutti innovatori .....e pure muti !
Un barlume di speranza però mi rimane ancora......chissà ......

Alessandro Mazziotti

Risposta Condividi


[47]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: uso solistico della battente
[14-04-2008]  
mi rivolgo alla categoria dei musicisti, noti e sconosciuti,

se decideste di ordinare una battente per esclusivo uso solistico, cosa chiedereste al vostro liutaio ?

Risposta Condividi


[48]   
Da: gianluca zammarelli 
  Re: uso solistico della battente
[14-04-2008]  
una chitarra quadrata con una corda sola, anzi senza corda che ce la metto io

Risposta Condividi


[49]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: uso solistico della battente
[14-04-2008]  
ok, sentiamo pure gli altri..

Risposta Condividi


[50]   
Da:  
  Re: uso solistico della battente
[14-04-2008]  
Usare la battente per i soli?
Secondo me il problema sta nel fatto che si rischia di perdere la sonorità dello strumento che ricordo essere dovuta per metà allo strumento e per metà all'esecutore...
quindi ben venga l'innovazione, ognuno con la musica ci fa quel che vuole PERO':
- Se vuoi che dalla battente ti esca il suono della battente suonala come si suona una battente....
- Se vuoi fare i soli, essere trasgressivo con l'uso dello strumento, fallo con genialità, ovvero studia il modo per innovare e allo stesso tempo per mantenere quell'atmosfera che solo la battente ti può dare (il grande Davide Polizzotto in questo ci è maestro)
- Se modifichi la battente per fare meglio cose che non appartengono alla cultura, quindi alla sonorità, all'evocazione suggerita dallo strumento, consiglio di cambiare il nome del nuovo strumento.
Sbaglio? :-)

Risposta Condividi


[51]   
Da: Michele 
('mPalemmo)
  Re: uso solistico della battente
[14-04-2008]  
ah, non mi spunta è spuntato il nome in automatico....

Risposta Condividi


[52]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: uso solistico della battente
[14-04-2008]  
caro Michele, in questo campo è inevitabile che ognuno faccia come gli pare, ne sono la prova le tante battenti con ponticello fisso, con tastiera, con corde non tutte uguali, solid-body, senza spezzatura, senza pìroli, a 18 tasti, senza rosetta, a 6 corde, ecc.. ecc..

non possiamo e non dobbiamo mettere freno alla fantasia e all asperimentazione, ci dobbiamo invece indignare se andiamo al Museo Nazionale e troviamo esposta una battente solid-body con l'etichetta "chitarra battente tradizionale"

in questa ottica mi incuriosisce sapere cosa chiederebbero ad un liutaio coloro che sentissero il bisogno di procurarsi una battente da usare esclusivamente per l'uso solistico, per esempio: preferirebbero sempre i doppi cori ? su tutte le corde ? e il diapason ? c'è un diapason ideale per l'uso solistico ? e i riferimenti sulla tastiera ? e.. insomma sono curioso !!!



Risposta Condividi


[53]   
Da: Michele 
('mPalemmo)
  Re: uso solistico della battente
[14-04-2008]  
Io invece sarei curioso di sapere come suonerebbe, lo so con la tradizione è improbabile che c'entri..... una battente basso.... hehe!!!

Risposta Condividi


[54]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: uso solistico della battente
[14-04-2008]  
Michè, mi stai babbianno ?!?

Risposta Condividi


[55]   
Da: Michele 
('mPalemmo)
  Re: uso solistico della battente
[15-04-2008]  
Ho la zita amante dei suoni bassi, musicista, suonerebbe, fosse per lei, un tamburo di 8 metri di diametro o una tuba iper-sub basso (dice pure che vorrebbe la mia vocequando con la sua ci prende gli ultrasuoni)
Ogni tanto mi mette una pulce in testa....

Risposta Condividi


[56]   
Da: Gianfranco p. 
  Re: uso solistico della battente
[15-04-2008]  
io proporrei, fatti salvi i canoni 'classici' della battente' al di là fammi il ponticello così.. fammela piatta.. o come vi pare, per un uso completo dello strumento (non solo solistico: cioè se accompagno il canto fra una strofa e l'altra posso fare delle frasi solistiche senza che nessuno mi possa dire..." ma la tua non è una battente da assolo quindi quello che stai facendo non lo puoi fare accompagna il canto e stai zitto") cercherei, facendo le 'sette chiese' dei liutai, uno strumento che possa fare quello che gli suggerisco di fare. Quando Vincenzo mi chiede come va la battente che mi ha venduto io gli rispondo: 'benissimo fa tutto quello che gli chiedo di fare'. ciò chiaramente nel bene e nel male.


gianfranco p


Risposta Condividi


[57]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: uso solistico della battente
[15-04-2008]  
evvabbè, ma puta caso al Bennato venisse in mente (diocenescansi) sulla scia di qualche maestro che l'ha preceduto di creare una "orchestra battente", e quindi oltre alle "battenti ritmiche", "battenti di fila", "battente baritona", "battentino contralto", "battente di spalla" ecc.. foste invitati a ricoprire il ruolo di "1^ battente solista", cosa chiedereste al liutaio incaricato di approntarvi lo strumento ?

..e fatemi contento.. che vi costa ?? il liutaio lo paga Bennato..

Risposta Condividi


[58]   
Da: Gianfranco p. 
  Re: uso solistico della battente
[15-04-2008]  
allora è più facile: come violino, viola e violoncello.
si potrebbe fare chitarrino , battente e battentello.
scherzi a parte, penso che il chitarrino si presti molto a questo. come sai lo uso con un'accordatura aperta: prima in sol tutte le altre in re. è un'accordatura vincolante per alcuni versi ma che offre varie possibilità (almeno a me) non solo solistiche ma anche ritmiche. a dire il vero mi riesce difficile separare i due ambiti. per il chitarrino solo ho composto un brano che si chiama 'tarantellina dei giganti' (è inserito nei brani che sto preparando per un nuovo CD ma che proporrò molto volentieri anche a Gianluca per l'idea del CD) dove uso quest'accordatura. altre volte ho usato la battente per realizzare frasi melodico/solistiche già sull'album Tracce fatto con Antonello. in quei casi a volte ho usato un plettro immaginario fra pollice e indice (in verità colpisco la corda con il dorso dell'unghia dell'indice.
in questo modo, e proprio sopra le frasi melodiche, il battito della terza corda penso acquisti un 'sapore' particolare e più batte e più è particolare.

gianfranco p

Risposta Condividi


[59]   
Da: gianluca zammarelli 
  Re: uso solistico della battente
[15-04-2008]  
le proposte di Gianfranco sono, devo dire, perfette. Già io avevo impostato un'orchestra battente.
Però se vi devo scandalizzare, vi dico che secondo me la migliore chitarra battente solista è una chitarra a 4 corde, quindi chiederei a un liutaio di farmi una chitarra a 4 corde con manico da 14 tasti, oppure una chitarra a 4 corde, ma con l'aggiunta sopra la 5 corda di 2 corde fretless (senza tasti), sarebbe un bell'esperimento. ( premetto che il brevetto è mio e già depositato)

Risposta Condividi


[60]   
Da: Michele 
('mPalemmo)
  Re: uso solistico della battente
[15-04-2008]  
Non è simile alla vihuela?
metti corde in nylon...

Risposta Condividi