www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Giovedi 17 Ottobre 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Tiziano 
(Mare)
  Compiti per le vacanze
[25-06-2008]  
Voglio aprire un forum con questo titolo, non per rompere le palle durante le meritate ferie, ma per appuntare su di esso tutte quelle scoperte che gente come noi fa durante le ferie, scoperte e curiosità dei posti che andremo a visitare, eventualmente documentandole con foto o filmati, personalmente andrò a Vieste dal 12 al 27luglio, vedrò cosa potrò scoprire, anzi se ci sono informazioni e suggerimenti riguardo i posti o gli eventi in questo periodo sono ben accetti, nel frattempo colgo l'ovvasione per augurare a tutti buone ferie!

Risposta Condividi


[31]   
Da: Tiziano 
(mare)
  Re: Compiti per le vacanze
[23-11-2009]  
anche se credo che vadano meglio le costole, per fare le gnacchere

Risposta Condividi


[32]   
Da: alfonso 
  Re: Compiti per le vacanze
[28-05-2010]  
caro Tiziano,

spesso mi succede di lavorare un osso per pochi secondi, e mi limito non so con quale efficienza a trattenere il fiato,

ma a volte mi succede di doverlo lavorare con la levigatrice o con con una lama circolare per molto tempo e in questi casi naturalmente uso la mascherina , ma so bene che serve a poco e quindi ti chiedo in questi casi quali sono le efficaci precauzioni da prendere

Risposta Condividi


[33]   
Da: Tiziano 
(Ostia)
  Re: Compiti per le vacanze
[28-05-2010]  
Alfo' una mascherina e' meglio che niente, io a volte non mi metto manco quella e sbaglio, ma la mascherina sopra al naso o meglio quelle con i filtri tipo quelle da pittore

Risposta Condividi


[34]   
Da: Alfonso 
( )
  Re: Compiti per le vacanze
[30-05-2010]  
grazie, ma non c'è qualcosa di più serio ? a volte mi succede di lavorarci per ore...

Risposta Condividi


[35]   
Da: Tiziano 
(Ostia)
  Re: Compiti per le vacanze
[31-05-2010]  
una cappa aspirante a flusso laminare

Risposta Condividi


[36]   
Da: Alfonso 
  Re: Compiti per le vacanze
[31-05-2010]  
e lo so ma 4.500 euro.., mi sa che mi butto su na maschera con filtri..

tu in effetti non rischi molto perchè immagino che lavori per pochi secondi e solo su ossa "fresche"..., io uso invece le microseghe circolari o le frese su ossa molto molto stagionate che quindi producono un pulviscolo finissimo, che tra l'altro me fa pure schifo :)

Risposta Condividi


[37]   
Da: Giancarlo  
(molise)
  Re: Compiti per le vacanze
[31-05-2010]  
Salve!
Alcuni accorgimenti semplici ed economici da me utilizzati:

-cerco, quando possibile, di segare, fresare, forare osso e simili, all'aperto, meglio se in giornata ventilata. Questo permette il veloce allontanamento della polvere e non sentire il cattivo odore.

-limito la durata dei tagli, con conseguente minor produzione di polvere, incidendo l'osso lungo la "linea di taglio" e anticipandone il distacco, percuotendolo leggermente, così da "romperlo" lungo la linea predefinita.

-se proprio devo fresare, carteggiare o fare qualche lavorazione che produca molta polvere e per molto tempo, un semplice e comune aspirapolvere diventa, con una piccola "cappa" di cartone un efficace sistema di aspirazione.

-a volte ungo la lama del seghetto, illudendomi che produca meno polvere.
-qualche volta ho lasciato l'osso bagno in olio, sempre con lo stesso intento.

Un saluto!

Ps: respirare polvere d'osso non fa più male che respirare polvere di legno, cemento ecc.
Vero Tizià?



Risposta Condividi


[38]   
Da: Tiziano 
(Ostia)
  Re: Compiti per le vacanze
[01-06-2010]  
La polvere d'osso non fa male in se ma sicuramente le particelle che la compongono sono piu' pesanti di quelle del legno e lo sono meno di quelle di metallo, pertanto l'organismo ed in particolare il muco e l'epitelio ciliato delle vie aeree fa piu' fatica ad espellerle. Molti studi sono stati effettuati nelle sale operatorie ortopediche ,dove l'osso tagliato e' fresco, per cio' che riguarda le malattie eventualmente trasmissibili da questo pulviscolo (epatiti, aids etc) , ma non si hanno a tutt'oggi dati concreti a tal proposito. Respirare per molto tempo le polveri determina quelle che venivano considerate le sarcoidosi ovvero malattie che a lungo andare determinano un quadro di broncopneumopatia cronica ostruttiva (ne erano vittime in passato i minatori), io non credo che le nostre esposizioni siano tali da contrarre problematiche del genere, ma l'uso di una sana mascherina puo' essere utile a prevenirle, a tale scopo aggiungiamoci anche un aspiratore artigianale come quello di cui parla Giancarlo. Prevenire e' meglio che curare e comandare e' meglio che fottere

Risposta Condividi


[39]   
Da: Alfonso 
  Re: Compiti per le vacanze
[01-06-2010]  
agli ordini !

Risposta Condividi


[40]   
Da: Giancarlo  
(molise)
  Re: Compiti per le vacanze
[01-06-2010]  
...e del fatto di ungere la lama, non mi dite nulla?

Risposta Condividi


[41]   
Da: Tiziano 
(Ostia)
  Re: Compiti per le vacanze
[02-06-2010]  
Credo che ungere la lama sia utile al fine dell'attrito della stessa ma quel poco di olio che e' presente sulla lama dopo i primi vai e vieni della sega svanisce e la polvere continua ad esserci a meno che il bagno d'olio non sia continuativo, un po' come sulla mola dell'arrotino

Risposta Condividi


[42]   
Da: Giancarlo  
(molise)
  Re: Compiti per le vacanze
[02-06-2010]  
Si Tiziano: in base allo spessore da tagliare, ogni tanto ungo nuovamente la lama.
Insomma: l'olio dovrebbe imprigionare il pulviscolo, o nel caso del taglio all'aperto, il vento dovrebbe allontanarlo.
Saluti...

Risposta Condividi


[43]   
Da: Alfonso 
  Re: Compiti per le vacanze
[02-06-2010]  
e poi con l'olio sulla lama surriscaldata almeno si crea un buon profumino... ;)

Risposta Condividi


[44]   
Da: alfonso 
  Re: Compiti per le vacanze
[15-06-2010]  
caro maestro Tiziano, sempre a proposito di ossi beccati questo..











Risposta Condividi


[45]   
Da: mimmo 
(lanciano)
  Re: Compiti per le vacanze
[16-06-2010]  
Suonatore di flamenco per le strade di Siviglia. Troppo simpatico!
Curioso il "volteggio" di chitarra durante le canzoni e l'immancabile bacio finale allo strumento!!











Risposta Condividi