www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Mercoledi 21 Agosto 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Alfonso 
  segnala un evento
[20-12-2007]  
vi segnalo un evento, un caso di commistione tra genio e musica popolare, e lo segnalo perchè sarà ineterssante vedere il risultato, ricordate "ti regalerò una rosa" ?...

il 21 Dicembre al Lian Club di Roma Simone Cristicchi presenta un inedito Racconto di Natale
La vicenda (che vede Simone Cristicchi interpretare alcuni brani dedicati al Natale) si snoda come un viaggio nel passato che passa per una critica al consumismo del presente, e l' immagine di un futuro non privo di speranza.

Inedita anche la formazione che lo accompagna: Cristicchi sarà sul palco con tre bravissimi musicisti che eseguiranno musiche tratte dalla tradizione popolare natalizia.
Il racconto è affidato ai pensieri lucidi e sognanti di Giacomino, un bambino di 13 anni che si appresta a festeggiare la Vigilia di Natale con la sua famiglia strampalata. La nonna e il Natale di tanti anni fa a Rocca di Papa, il padre miscredente che smonta le credenze, e una Mamma incinta al nono mese di gravidanza.

Formazione:
Simone Cristicchi, voce;
Raffaele Pinelli: organetto;
Marco Cignitti: Zampogna;
Massimo Cusato: Rumori e percussioni

Lian Club :Via Degli Enotri 8 (S.Lorenzo)-Roma.


Risposta Condividi


[31]   
Da: tiziano 
(Ostia)
  Re: segnala un evento
[16-06-2008]  
CI SARO', E CHI SE LO PERDE!

Risposta Condividi


[32]   
Da: tiziano 
(Ostia)
  Re: segnala un evento
[18-06-2008]  
Il suddetto concerto del gruppo "Canto d'inizio" è stato spostato al giorno: Venerdi 27\06\2008 h 21.00 sempre al Teatro Affabulazione di Ostia Pzza Agrippa 7h, poichè il 22\06 gioca la Nazionale e in questo paese di m...a di fronte ad un evento simile ci si paralizza. Scusate!

Risposta Condividi


[33]   
Da: Gioia 
(dal mare)
  Re: segnala un evento
[18-06-2008]  
NON E' POSSIBILE!!!!!!

Risposta Condividi


[34]   
Da: Armando 
(Napoli)
  Re: segnala un evento
[03-07-2008]  
chi non ha tempo,competenze e opportunità,stà zitto...almeno guadagna indulgenza...!

Risposta Condividi


[35]   
Da: Samnispentrorum 
(Sannio molisano)
  MAJELLA ETNOFESTIVAL 2008
[10-07-2008]  
MAJELLA ETNOFESTIVAL
V Edizione
25-26 luglio 2008
S.VALENTINO IN ABRUZZO CITERIORE (PE)

Organizzato dalla Pro Loco

e promosso dal Comune di S.Valentino in A.C.

***

Supr'allu pètte té lu sule abbàlle, la lune ce la fä la saltarèlla

(Sul tuo petto balla il sole e la luna danza la saltarella)

25 e 26 luglio

Corso di danza: Saltarella, Ballarella, Spallata con Giuseppe Michele Gala.
Corso d’organetto: Saltarella e Ballarella della Majella con Massimiliano Felice.
Corso di tamburello: Stile di Amatrice con Franco Morriconi. Stile Abruzzese con Silvio Pascetta.
Venerdì 25 ore 21
Organetto e percussioni nel Centro-Sud Italia

Tra l’antico e il moderno



Suonatori locali.

Organetto e Tamburello di Amatrice

Organetto e Tamburello dalle Marche

Carmine D’Alonzo-organetto, Alberto Chiappini-tamburello, Teodoro Pace-ciaramella Alessandra Ventura-voce.

Massimiliano Felice-organetto, Antonio Franciosa- tamburello

Mario Salvi-organetto, Raffaele Inserra –tamorra-tamburello



Sabato 26 ore21
CONCERTO E BALLO IN PIAZZA

..apre la serata un gruppo musicale di flauto e tamburi proveniente dalla Puglia:

“U Sciaraball”

Una volta, questo tipo di formazione musicale era diffusa, nelle sue molte varianti, in Abruzzo come in tutto il Mediterraneo.

***

Lucania

L’autentica tradizione musicale Lucana è rappresentata da suonatori giovani e anziani interpreti originali della loro tradizione.

Organetti e Cantori di Ruoti

Zampogne e Cantori di Caggiano

***

Abruzzo

Concluderanno la serata i suonatori di Colledoro con la forza dei loro organetti

“ La Banda Rurale di Colledoro”

….. saltarella e balli tradizionali nella più stretta tradizione abruzzese.

***

Venerdì 25 e sabato 26 dalle 21 in poi

SAGRA “SUONI E SAPORI” III Edizione

Venerdì: Arrosticini…e altro!

Sabato: “Sagne e ceci alla sanvalentinese”..e altro!

Se màgne i se bbéve, se sóne i s’abbàlle

Per informazioni: www.majellaetnofestival.it
Tel 3289180079


Risposta Condividi


[36]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: segnala un evento
[25-07-2008]  
per gli interessati segnalo anche quest'altra interessante iniziativa:

il 4-5-6 Agosto 2008 il Comune di Rofrano (SA) il Forum dei Giovani di Rofrano ed etnomalìa

Presentano

ROFRANOBATTENTEFESTIVAL

1° festival della chitarra battente e dei suoni tradizionali

4 Agosto

Accoglienza Folk ore 19.oo RISTORANTE da CONO
Saluti del Sindaco e degli organizzatori.
Balli e Canti con menu

CONCERTI:

5 Agosto

Ore 21.00 CONSERVATORIO GRECO ASPROMONTANO
Con Demetrio Bruno e gli amici di CATAFORIO (Rc)
21.30 RONDA RANDAGIA (musica centro-sud)

6 Agosto

Ore 21.00 BATTENTE LIVE
Ore 21.30 UNAVANTALUNA (musica siciliana )
MUSICA ITINERANTE:
SUONI E DANZE D'ASPROMONTE (tarantelle calabresi)
Antonio "Garibaldi" Lettieri – canti e balli del Cilento
Tommaso Sollazzo e Pietro Citera – le zampogne del Cilento
Famiglia Cortazzo di Cannalonga
ORGANETTI di ROFRANO con Angelo Cetrangolo

MUSICA DI CANTINA:
RADUNO CHITARRE BATTENTI (suonatori locali e ospiti dal resto d'Italia)
STORNELLI del Lazio con Pino Pontuali
AREA TARANTELLA balli tradizionali fino a notte fonda - coordinati da Roberta Parravano

Iniziative organizzate da Filippo e dalle altre attività commerciali

STAGES: COSTO 50€
5-6 Agosto (Piazza S. Giovanni)
Ore 16-17 CHITARRA BATTENTE a cura di Gianluca Zammarelli
Ore 16-18 DANZA:Tarantella Cilentana e Lucana / Pizzica e Tammorriata
a cura di Roberta Parravano
Ore 17-18 ZAMPOGNA LUCANA e CILENTANA a cura di Tommaso Sollazzo
Ore 17-18 TAMBURELLO a cura di Gianni Berardi
Ore 18-19 ORGANETTO a cura di Angelo Cetrangolo

CONFERENZE:

5 agosto 18.30/20.30
-IL CANTO ALLA CILENTANA a cura di Gianluca Zammarelli e cantori della zona
-Cultura contadina: con cenni alla sessualità e all'alimentazione" a cura di Aniello De Vita (presso La Turretta)

6 agosto 18.30/20.30
LE ZAMPOGNE IN ITALIA a cura di Etnomalìa e Tommaso Sollazzo
-SANTUARI IN CILENTO: Madonna del monte Gelbison e Madonna del Cervati
-Cenni storici su Rofrano e il Cilento a cura di Don Aniello Adinolfi e Don Luigino Rossi
VISITE GUIDATE a cura di
Get Cult Natura

INCONTRI: in stand dalle 20
LE ZAMPOGNE della famiglia Citera ( Massicelle)
CHITARRA BATTENTE DI Alfonso Toscano (Montecorice)
LE CHITARRE BATTENTI di Domenico Campitiello (Stio)

Il progetto di un Festival della chitarra battente, e più in generale dei suoni tradizionali, è in cantiere da almeno un anno e coinvolge contatti in tutta Italia.

Il progetto mira a valorizzare uno strumento musicale in forte recupero soprattutto tra i giovani, e di grande interesse per gli osservatori internazionali.

Il progetto inoltre, a differenza di tentativi fatti altrove, intende dare un apporto culturale estetico di grande valore, coinvolgendo tutti gli aspetti della cultura tradizionale, dalla serenata, alla tarantella, alla danza, elementi finora ignorati in altre manifestazioni analoghe, elementi che poi realmente coinvolgono attivamente gli abitanti di un territorio.

In questo caso siamo ben felici di potere esprimere questo in Rofrano, città che ha nella memoria tradizioni molto complete, dalla chitarra battente, all'organetto, dal canto alla cilentana alla tarantella; inoltre rappresenta un nodo di comunicazione di zone lontane grazie alla vicinanza del santuario del Monte Sacro.

Nel progetto infine sono presenti momenti di studio con stage tenuti da i più importanti maestri, in linea con quel "turismo etnico" che può coinvolgere persone da tutta Italia le quali intendono conciliare divertimento, musica e vacanza, visitando luoghi tra i più belli e una delle cucine più rinomate.

Info: etnomalia@libero.it
3281750244




Risposta Condividi


[37]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: segnala un evento
[07-08-2008]  
Venerdì 8 agosto a Casacalenda nell’ambito di MoliseCinema, alle 20.30 nell’Arena di Corso Vittorio Emanuele, verrà presentato in anteprima “Il Lupo del Bufù”, il docufilm di Matteo Patavino

Il Docufilm è promosso dal Comune di Casacalenda e finanziato dalla Regione Molise per il Museo Multimediale del Bufù di Casacalenda.

Il film etnografico presenta uno spaccato di storia kalendina ricostruito dall’autore attraverso i protagonisti della tradizione musicale popolare del comune molisano, che ruota intorno al tipico tamburo a frizione. Oltre sessanta anni di storia narrati direttamente dai musicisti: le difficoltà del dopoguerra, le disuguaglianze sociali e l’attualità in cui la condizione del musicista popolare si trova in bilico tra la tradizione consolidata, l’innovazione, gli sbocchi professionali e il ruolo delle donne. Il docufilm racconta le trasformazioni della vita kalendina amplificate dall’evoluzione della sua musica popolare. Un intreccio di antropologia, sociologia e cultura musicale che nel Capodanno trova la propria sublimazione; un’identità che ogni volta si rigenera come in un antico rito iniziatico... da www.termolionline.it

Risposta Condividi


[38]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: segnala un evento
[18-08-2008]  
vi segnalo il seguente evento che credo rappresenti una occasione d'oro per tutti gli appassionati dello strumento:


il 20 settembre a Montecelio (RM)

la CHITARRA BATTENTE
seminario full immersion tenuto da
Marcello Vitale

- tecniche della mano destra, pizzicato e rasgueado.
- terzine ritmiche e ornamentali; il golpe (ribbummu)
- accordi e scale
- 2 accordature alternative
- tecnica dei "campanillos"
- è prevista una sezione dedicata alla chitarra barocca.

IMPORTANTE: sarà possibile focalizzare il discorso su un brano a scelta del corsista, tratto dal CD "Chitarra Battente", e analizzare in concreto i problemi tecnici connessi all'esecuzione.

Verranno inoltre affrontati il problema dell'amplificazione dello strumento ed altre problematiche di comune interesse.

------orari di svolgimento:

mattina 10.30 - 13.00

pomeriggio 14.30 - 17.00

-------quote di partecipazione:

La quota di partecipazione è di 75 euro, di cui 25 dovranno essere versate in anticipo con le modalità che verranno indicate all'atto della prenotazione. In caso di mancata partecipazione l'anticipo non verrà restituito. La rimanente quota di 50 euro dovrà essere versata in loco prima delle 10,30.

Il seminario si svolgerà nel centro storico di Montecelio, in un locale in via del Borgo n.2 che sarà disponibile già dalle ore 9,30.

E' possibile (al momento della prenotazione)prenotare il pranzo presso un ristorante a pochi passi dal luogo di svolgimento del seminario.

Chi avesse intenzione di alloggiare nei pressi di Montecelio può contattare http://www.villaverdeguidonia.it/

------------come raggiungere Montecelio:

-da Roma: prendendo la Tiburtina e seguendo le indicazioni per GUIDONIA, giunti a Guidonia seguire le indicazioni per MONTECELIO

-da Napoli: prendere per ROMA EST e uscire a TIVOLI, seguire le indicazioni per GUIDONIA e giunti a Guidonia seguire le indicazioni per MONTECELIO

-dalla A24: uscire a VILLA ADRIANA e seguire le indicazioni per GUIDONIA e giunti a Guidonia seguire le indicazioni per MONTECELIO

è indispensabile la prenotazione

per info e prenotazioni info@alfonsotoscano.it



Risposta Condividi


[39]   
Da: Tiziano 
(Mare)
  Re: segnala un evento
[20-08-2008]  
Sono interessatissimo alla iscrizione di una persona, ti ho gia mandato una mail fammi sapere tutte le indicazioni, grazie

Risposta Condividi


[40]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: segnala un evento
[21-08-2008]  
ok, spero che le istruzioni che ti ho inviato siano chiare e complete

Risposta Condividi


[41]   
Da: tiziano 
  Re: segnala un evento
[24-08-2008]  
forse è una domanda banale ma bisogna portarsi al seguito la propria battente?

Risposta Condividi


[42]   
Da: Edoardo Morello 
(Fiumicino)
  Re: segnala un evento
[24-08-2008]  
Tranqui Tizià, tanto al Toppi je presto la mia! Nel caso lo facessi anch'io ho sempre la mia "FUGGIANELLA"

Risposta Condividi


[43]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: segnala un evento
[24-08-2008]  
ragazzi, che vorreste andare a vàttiare senza il criatùro ?

comunque se necessario io ho da prestarne una, basta che mi avvertite,

Risposta Condividi


[44]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: segnala un evento
[28-08-2008]  
cari amici,
siccome qualcuno ha chiesto se al seminario sono ammessi anche i principianti Marcello dice che il corso è da considerarsi avanzato ma che certamente sono ammessi anche i pricipianti, anche se è ovvio che questi devono tenere presente che potrebbero trovare ostico qualche aspetto del seminario

Risposta Condividi


[45]   
Da: mimmo  
(Lanciano)
  Re: segnala un evento
[03-09-2008]  
Alfò...mi iscrivi al corso di Marcello Vitale?
Ti ho scritto sulla tua casella, ma forse ci sono problemi di ricevimento e non l'hai letta!
Grazie,
mimmo

Risposta Condividi