www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Martedi 17 Luglio 2018

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Anselmo 
(Teggiano)
  Cos'è la musica popolare?
[24-05-2007]  
ascoltando e leggendo un po in giro, a volte mi sorge il dubbio di non aver compreso cosa è la Musica popolare. la discussione che voglio aprire parte dalla semplice domanda : "cos'è la musica popolare?

Risposta Condividi


[31]   
Da: Anselmo 
  Re: Cos'è la musica popolare?
[26-05-2007]  
gli interventi in questa discussione sono stati tutti interessanti, mi dispiace non esser stato presente ho letto tuto or ora.
io penso che definizioni complesse ed articolate complicano ulteriormente le problematiche a cui si fa riferimento, la definizione semplice che a me piace è quella che la musica è popolare se appartiene ed è parte integrante del popolo.
io mi ritrovo ancora in ciò che ho scritto tanto tempo fa.

"Io canto alla Cilentana
Solo se ho qualcosa da raccontare,
e non suono la chitarra
per ricevere l’applauso,
io canto la differenza, l’ indifferenza,
la gioia, l’amore, il tormento
che esiste fra vero e falso.
Se no, non canto."

Capozzoli Grado Anselmo


Risposta Condividi


[32]   
Da: ronnapaulì 
  Re: Cos'è la musica popolare?
[26-05-2007]  
Pure Violeta Parra...

Risposta Condividi


[33]   
Da: ronnapaulì 
  Re: Cos'è la musica popolare?
[26-05-2007]  
...e Victor Jara...
mi piacciono i tuoi riferimenti, Anselmo! Ciao!

Risposta Condividi


[34]   
Da: Anselmo 
  Re: Cos'è la musica popolare?
[26-05-2007]  
mi fa piacere che il riferimento da cui ho tratto spunto sia stato colto.
violetta parra è una grande della musica popolare e la sua lezione musicale dovrebbe essere parte integrale di noi tutti che ci interessiamo di musica popolare.

Risposta Condividi


[35]   
Da: Pino Pontuali  
( )
  Re: Cos'è la musica popolare?
[28-05-2007]  
Arieccomi, che mi avete sfrugugliato.

La musica popolare è molto di quello che abbiamo detto ma credo che, almeno noi che ce ne occupiamo da tempo, non dobbiamo prendere esempi da ricalcare.
Per fare un po' l'estremista direi che le analisi filosofiche sulla musica popolare le debbano fare gli etnomusicologi non musicisti, mentre il musicista, per non essere minimamente condizionato, non dovrebbe nemmeno leggere quelle analisi.
Dobbiamo conservare la nostra libertà espressiva.
Non so quanto faccia bene alla Musica Popolare discuterne; è bello confrontarci ma nello spirito di constatarne le differenze altrimenti rischiamo l'appiattimento. Come ho già scritto in precedenza: "nessuno è detentore del verbo".
La musica popolare è sempre qualcosa di più di quello che possiamo pensare o dire: è la consapevolezza di esistere.
Quando ascoltiamo altri artisti, bravi quanto si voglia, siamo in veste di fruitori e, pur con la sensibilità di musicisti, raccogliamo dei messaggi; quando siamo noi a trasmettere messaggi dobbiamo avere la mente sgombra da qualsiasi condizionamento affinché il messaggio sia più autentico.
Essere riconosciuti come cloni di qualcun'altro non è gratificante.

Credo di essermi masturbato il cervello.
Ciao
Pino


Risposta Condividi


[36]   
Da: kukurni 
(mberlaterra)
  Re: Cos'è la musica popolare?
[29-05-2007]  
caro luca,
vorrei rispondere anche se in ritardo, ma sono partita per andare a "vivere" una di queste cose di cui stiamo parlando!
parlo da ballerina piuttosto che da musicista. condivido a pieno le cose che dici in quanto la musica popolare a mio avviso è un "essere" articolato di più fattori ognuno con una forza che non può essere scissa da quella accanto! si tratta di un tutto, con un suo senso e significato, incluse le persone che partecipano assistendo! ossia il pubblico!
e allora la spettacolarizzazione rischia di fissare la musica popolare in un dato momento e luogo privandola della forza e ricchezza rigeneratrice che parte proprio dalla sua possibile libera improvvisazione e imprevedibilità. ad esempio come accade con il canto a risposta/dispetto o il canto sulla zampogna o ancora quando gli strumenti lasciano lo spazio al canto della bottiglia (la bottiglia suonata con la chiave, avvocatista mi capisce!). e nel caso della danza, è la magia, l'alchimia che nasce dalla intesa fra coloro che ballano e coloro che suonano e non può essere codificata, fissata perchè ogni volta sarà diverso!
e se tutto questo fa senso, allora chi è bravo e chi non lo è perde importanza nella musica popolare ed invece acquista valore chi riesce ad evocare, a far vibrare emozioni, sentimenti e fantasie!
e questo discorso però finisce per portarci lontano perchè apre altre riflessioni, chi è musicista ad esempio!
che poi non è altro che l'annosa diatriba fra la "musica" del conservatorio e la "musica" della gente! ed ancora l'intonazione, l'accordatura, quando è intonata la zampogna? o la totarella in che è accordata? e come dice Pino Salamone "in si e in no"! grande saggezza in questa risposta che fa veramente pensare!
inciso, capisco anche però che a volte si decida di operare per motivi "economici", ma allora stiamo parlando di una operazione differente. e forse noi qui stiamo invece "ricercando" qualcosa di diverso, o forse non ho proprio capito nulla??!!!


Risposta Condividi


[37]   
Da: Anselmo 
  Re: Cos'è la musica popolare?
[29-05-2007]  
scusatemi...
la musica popolare è opera dello Spirito Santo?
solo chi è unto dal signore può farla?
in una festa qualsiasi bisogna tapparsi le orecchie per non essere influenzato da altra musica?
non ascotare altri riferimenti ti porta sulla cattiva strada?
"Lu vecchiu nu vulia murì pi si 'mparà"

Risposta Condividi


[38]   
Da: Salvatore Venerato 
(kalukapu)
  Re: Cos'è la musica popolare?
[29-05-2007]  
X Davide
Ha cominciato col dire che la tarantella non esiste, perchè è un nome dato recentemente, i contadini non facevano, ballavano, suonavano la tarantella, ma si faceva U SONU... (questo è molto verirtiero per quanto riguarda la calabria)
Poi ha continuato col dire che la tammurriata non esiste, ma esiste "o' ball 'ncopp o tamburr", e questo anche io ho potuto constatarlo... Infatti alle feste con gli anziani suonatori, non suoni una tammurriata, ma fai nu ball 'ncopp u tamburr.
E non esiste neanche la tammorra ma semplicemente esiste o tamburr.
Ha continuato che questo termine è stato coniato da De Simone...
Per il resto Ti/Vi consiglio il suo libro che sto leggendo...

Forse la maggior parte di voi lo sapeva già, ma a me ha un pò sconvolto e molto incuriosito...

X Anselmo
sono le stesse domande che mi pongo io...

Risposta Condividi


[39]   
Da: kukurni 
(mberlaterra)
  Re: Cos'è la musica popolare?
[29-05-2007]  
ok anselmo!
due risposte a caldo ai primi due punti!
risposta punto 1) macchè! Spirito Santo! quello fa parte di un'altra storia! è la gente! la gente con la loro energia e forza di vivere che riunisce insieme le gioie e i dolori!
risposta punto 2) nooooooooooooo! gli unti del signore so' finiti maleeeeeeee! è proprio questo il punto che volevo sollevare! non conta fare proprio bene i beat, oppure fare un rasqueado perfetto, o una piroetta e un arabesque sulla punta dell'alluce.....conta il....cuore, la sintonia, la capacità di aprirsi ed incontrare l'altro, di provare e sentire emozioni, e di "leggere", di "intendere" tutto il "vissuto" che è nella musica popolare!
almeno per me!
per i punti 3) e 4) mi dispiace non ho capito molto bene e spero che arrivi in aiuto qualcuno altro!
evviva


Risposta Condividi


[40]   
Da: Salvatore Venerato 
(kalukapu)
  Re: Cos'è la musica popolare?
[29-05-2007]  
Kukurni prova a leggere l'altro post BRANI ED INTERPRETAZIONI, si parlava proprio di questo...
Ma credo che il discorso sia rimasto appeso...

Saluti
Salvatore

Risposta Condividi


[41]   
Da: betsabea 
  Re: Cos'è la musica popolare?
[29-05-2007]  
... una nuova moda...

Risposta Condividi


[42]   
Da: Salvatore Venerato 
(kalukapu)
  Re: Cos'è la musica popolare?
[29-05-2007]  
In che senso??????

Risposta Condividi


[43]   
Da: Luca/ 
(Caserta)
  Re: Cos'è la musica popolare?
[29-05-2007]  
Credo abbia risposto alla domanda del topic...e in modo tristemente esatto tra risposte veritiere.....

Risposta Condividi


[44]   
Da: Salvatore Venerato 
(kalukapu)
  Re: Cos'è la musica popolare?
[29-05-2007]  
Secondo me si è un pò prevenuti nell'affrontare questo discorso... (mi includo anche io)
Ma è solo una mia impressione personale, niente di più!!!!
Si tende sempre a cercare il comportamento sbagliato, e mai quello giusto. Forse perchè quest'ultimo è in minoranza, ma non si dovrebbe mai ometterlo perchè è questa piccola parte a far sopravvivere la musica popolare/tradizionale/riproposta quando sarà passata la moda della taranta!!!!!
Sbaglio???
Forse!!!

Un saluto


Risposta Condividi


[45]   
Da: Alfonso 
  Re: Cos'è la musica popolare?
[30-05-2007]  
scusate, secondo voi questa "musica" come si può definire ?

www.alfonsotoscano.it/fiscaruolu.mp3

Risposta Condividi