www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Sabato 19 Ottobre 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Qurino 
(Roma - Portuense)
  Amplificazione castagnette? Si o no?
[24-03-2009]  
Mi rivolgo in particolare agli esperti di amplificazione e problemi audio del forum.
Può sembrare un problema di lana caprina o da maniaci della perfezione ma non sempre è così quando le castagnette vengono suonate da una persona che in contemporanea sta cantando o facendo cori impegnando già il microfono con la voce;
se ci deve suonare il tamburello o altre percussioni in contemporanea alla voce, il fonico subito si preoccupa di mettergli due microfoni (uno voce e uno per la percussione), se invece in contemporanea al canto vi è l'uso delle castagnette sempre i fonici dicono che basta solo un microfono, salvo poi regolarmente a fine concerto sentrsi dire dal pubblico (chiaramente in concerti su palco) che le castagnette non si sentivano, anche quando tutto il resto era amplificato benissimo e i fonici erano bravissimi.
Insomma quale è la cosa migliore da fare secondo voi?

Risposta Condividi


[16]   
Da: Edoardo 
(Fiumara)
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[08-04-2009]  
'A Tizià, me stai a diventà 'n esperto! Ma chi te ll'ha 'mparate tutte 'ste cose?



Risposta Condividi


[17]   
Da: Tiziano 
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[08-04-2009]  
Anni di esperienza in parrocchialeggendo le sacre scritture, con uno shure sm 58 beta, e la frequentazione di un fonico che di recente ho conosciuto

Risposta Condividi


[18]   
Da: Alfonso 
( )
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[12-04-2009]  
e perchè no un microfono al tallone ?

Risposta Condividi


[19]   
Da: Tiziano 
(Ostia)
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[12-04-2009]  
al tallone e perchè?


Risposta Condividi


[20]   
Da: Edoardo 
(Fiumicino)
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[15-04-2009]  
Tizià, non li frequentare i fonici, sono na brutta razza!

Risposta Condividi


[21]   
Da: Alfonso 
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[15-04-2009]  
bè, ..molti battono il tempo col piede

Risposta Condividi


[22]   
Da: tiziano 
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[15-04-2009]  
allora si potrebbe applicare un pick up tra le natiche per raccogliere i vari rumori che provengono da quelle parti

Risposta Condividi


[23]   
Da: Alfonso 
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[15-04-2009]  
tizià, mi dispiace che tu l'abbia presa a male ma non stavo scherzando,

già nella grecia antica si sentiva l'esigenza di amplificare il battere del tallone, difati usavano una specie di nacchera sotto il tallone che aveva proprio lo scopo di amplificarne il battito

Risposta Condividi


[24]   
Da: Qurino 
(Roma - Portuense)
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[16-04-2009]  
Io ho visto un gruppo di musica tradizionale della minoranza francese degli USA che amplificavano il battere dei piedi, che nei loro pezzi era fondamentale, non sto scherzando o facendo ironia...e vi dirò pure che l'effetto era piacevole.

Risposta Condividi


[25]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[16-04-2009]  
Ho una scatolina di legno(25x10x6 cm. circa) che costruisce un artigiano di Padova
che fa anche chitarre weissborn (Ermannno Pasqualato) che ha un
microfono interno.
C'è la presa jack per collegarla all'amplificatore.
Battendo con il piede produce il suono di una cassa.
Se venisse collegata a un campionatore potrebbe
produrre qualunque suono campionato.
Pier Filippo

Risposta Condividi


[26]   
Da: Edoardo 
(Fiumara)
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[17-04-2009]  
interessante Pierfi, questa cosa della scatoletta. Mi servirebbe capire che tipo di suono produce. Come ben sai di "casse" ce ne sono tante. Non puoi mandarmi un file audio e qualche delucidazione in più?

Grazie

Edo

Risposta Condividi


[27]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[17-04-2009]  
Caro Edoardo, appena posso
ti farò avere la foto dell'attrezzo e i dati del costruttore.
Per il file audio devi darmi un po' di tempo
ciao
Pier Filippo


Risposta Condividi


[28]   
Da: Edoardo 
(Fiumicino)
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[19-04-2009]  
Ho trovato tutto pierfi. Costruttore, foto, e samples. Per quello che costa, vale la pena provare, anche se credo che siamo molto, ma molto lontani dalle sonorità che possono servire nella musica popolare. Troppo secco il suono prodotto, va certamente bene per il blues, ma dubito possa trovare applicazioni diverse.

Risposta Condividi


[29]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[19-04-2009]  
Caro Edoardo, non so che dirti.
Francamente a me non adava bene neanche per il blues, lo presi perchè
Ermanno mi aveva costruito una Weisseborn e allora praticamente mi regalò l'attrezzo.
Però mi disse che alcuni musicisti ne usavano due collegati
a un campionatore e con uno suonavano la cassa e l'altro il charleston.
In effetti per la musica popolare credo sia inadeguato.
E poi se lo sa Alfonso ci caccia dal forum.
Ciao
Pier Filippo

Risposta Condividi


[30]   
Da: Edoardo 
(Fiumara)
  Re: Amplificazione castagnette? Si o no?
[20-04-2009]  
Ma no Pierfi, Alfonso è talebano, ma non fino a questo punto... :))
E poi, la sperimentazione è sempre una buona cosa. Tanto io ho rinunciato a priori ad avere il "peppino blu", tranne quando suono le Monferrine con l'organetto. Quella è roba di casa mia :)

ti faccio sapere

Risposta Condividi