www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Domenica 21 Ottobre 2018

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Alfonso 
(Grande Lucania)
  flauti NON di canna
[05-05-2008]  
non mi sembra il caso di inquinare il topic sulla costruzione dei flauti canna quindi ne apro un'altro dove possiamo parlare degli altri tipi di flauto


un arrivo fresco fresco sempre dal safari alla fiera di Arezzo...., la finestrella è nella parte posteriore e il portavoce pure ma è vicino all'estremità, l'origine è cgiaramente orientale ma se qualcuno ne sa qualcosa di più preciso ce lo dica, il venditore non ne sapeva niente,

il legno assomiglia un pò al mogano







Risposta Condividi


[16]   
Da: Michele 
('mPalemmo)
  Re: flauti NON di canna
[11-05-2008]  
Comunque io ci tirerei su semplicemente un bel flauto traverso, tra l'altro essendo lavorato al tornio ( no? ) avrà una sezione regolarissima e quindi non sarà difficile trovare delle misure per azzeccarne la costruzione subito, anzi così ne fai pure tre, magari in tre diverse tonalità...
o ancora se gli fai il becco...un flauto triplo
o ancora.....e questa è bella.... una sorta di chalumeau!


Risposta Condividi


[17]   
Da: Pippo 
((Sicilia))
  Re: flauti NON di canna
[11-05-2008]  
Ciao Alfonso, io mi riferivo al flauto che ha fatto Giancarlo in legno di olivo, veramente spettacolare, le 2 foto sono ai messaggi 482 e 483 "costruttori di flauti di canna", anche in quello credo che il foro interno è 16 di diametro, questo naturalmente ce lo può confermare solo Giancarlo.

Ciao Pippo

Risposta Condividi


[18]   
Da: Michele 
('mPalemmo)
  Re: flauti NON di canna
[11-05-2008]  
E se proprio la vuoi fare vastasa, su idea di Floriana e la sua passione per le note basse....







Risposta Condividi


[19]   
Da: Alfonso 
(Grande Lucania)
  Re: flauti NON di canna
[11-05-2008]  
noooo, non la voglio fare vastasa perchè penso che per fare una cosa del genere si debba avere un pò di esperienza e una cosa così è la prima volta che la vedo..

..e non voglio rischiare dfi sprecare le canne, quindi vorrei andare sul sicuro..

le canne non sono fatte al tornio ma ho fresato due parti e le ho incollate e la cameratura è venura perfettamente cilindrica, con questo sistema posso fare una canna perfetta lunga 1 metro..

poi la canna esternamente si raffina senza problemi, se le misure di quello di ulivo sono simili proverò a fare senz'altro quello, vediamo che dice Giancarlo

ma la prossima volta voglio usare un altro sistema, vorrei fare i buchi prima di fare la fresata, solo in questo modo i buchi vengono perfetti e non si scheggiano, anche i ciaramellari fanno così, ma per fare in questo modo bisogna avere già le misure dei buchi..

x Floriana, fammi sapere.. passione per le note basse ?!? interessante ..!!

Risposta Condividi


[20]   
Da: Alfonso 
(Grande Lucania)
  Re: flauti NON di canna
[11-05-2008]  
in effetti, pensandoci bene, con quella canna da 16 (interno) mi piacerebbe provare ad ottenere un flauto in sol, sarà possibile, come potrei procedere ?

Risposta Condividi


[21]   
Da: Floriana 
(palermo)
  Re: flauti NON di canna
[11-05-2008]  
io mi riferivo al flauto traverso boliviano che diceva michele,io prò non sono costruttore e non conosco la terminologia giusta... credo che per essere armonico cambi solo il buco vicino all'imboccatura,da dove escono i suoni (come si chiama?)che è fatto al contrario
michele....spiegalo meglio tu,io non me ne intendo


il flauto che ha disegnato michele è bellissimo,perchè non lo fai tu di canna michele?

Risposta Condividi


[22]   
Da: Michele 
('mPalemmo)
  Re: flauti NON di canna
[11-05-2008]  
x Flo'.... appena ho tempo...

x Alfonso, forse non ho capito bene ma la tecnica che hai utilizzato ricorda quella medioevale per la costruzione del cornetto?

Risposta Condividi


[23]   
Da: Alfonso 
(Grande Lucania)
  Re: flauti NON di canna
[11-05-2008]  
si, ho sentito dire che il cornetto lo facevano così,
io non ho fatto altro che fare due stecche 20 x 24 lunghe un metro e fresarle sul lato di 24 con una fresa a semicerchio da 16 di diametro, poi ho incollato le due stecche cave con la colla alifatica, poi far diventare la parte esterna cilindrica è solo questione di pazienza e carta abrasiva

Risposta Condividi


[24]   
Da: Michele 
('mPalemmo)
  Re: flauti NON di canna
[12-05-2008]  
favoloso!
Ora mancano le misure, io del flauto di canna ce le ho, quindi vediamo chi risponde...

Risposta Condividi


[25]   
Da: giancarlo 
  Re: flauti NON di canna
[12-05-2008]  
Ciao Alfonso.
Il mio flauto in olivo è in Do, diametro 13 mm.

Tu hai 16 mm e la lunghezza di 27 cm e sei nel "segmento" di misure per realizzare un ottimo friscaletto o flauto in Sol, a 7+2 fori (7 anteriori e due posteriori).

Tale strumento in sol, ha la nota base, a fori tutti chiusi o a strumento non ancora forato, che corrisponde ad un MI

In questo caso la scala sarebbe, da sotto ed a salire: Mi Fa Sol La Si DO RE MI SOL , poi tutti i fori aperti Re.
Le misure le ha postate anche Michele nel topic "dei flauti di canna".

La foto è quella del flauto singolo grosso, della mia pagina personale.

Saluti, giancarlo.



Risposta Condividi


[26]   
Da: Alfonso 
(Grande Lucania)
  Re: flauti NON di canna
[13-05-2008]  
Giancà, mi sta benissimo in SOL ma lo vorrei con un solo portsvoce e con gli stessi fori di quello del post n.384, devo restringere l'apertura finale della canna ? in ogni caso devo cominciare con la finestrella, giusto ? a che distanza mi consigli di farla e di che dimensione ?

Risposta Condividi


[27]   
Da: giancarlo 
  Re: flauti NON di canna
[13-05-2008]  
Perchè vuoi restringere l'apertura finale?
Con quel diametro ce la fai ad ottenere la nota base (fori tutti chiusi) semplicemente accorciando un pò di più.
Non sono esperto di flauti cilentani, come quello che vuoi realizzare, comunque credo che la finestrella dovresti farla a due cemtimetri dall'inizio del becco, dovrebbe avere una larghezza di 4,5-5 mm per un'altezza di 5,5-6.

Fammi sapere....


Risposta Condividi


[28]   
Da: Alfonso 
(Grande Lucania)
  Re: flauti NON di canna
[13-05-2008]  
avevo pensato che fosse necessario restringere l'apertura finale solo perchè nei flauti di canna questa è più o meno ristretta dal nodo, comunque farò la finestrella e ti farò sapere

Risposta Condividi


[29]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: flauti NON di canna
[13-06-2008]  
questo che ho già mostrato anche da qualche altra parte è un bellissimo flauto in osso di pecora,

comunque gli ossi più belli, bianchissimi e compatti sono quelli che ogni tanto ho trovato sulle spiagge, come consistenza e colore non c'è paragone con quelli ..terrestri, sarà l'acqua di mare..








Risposta Condividi


[30]   
Da: giancarlo 
  Re: flauti NON di canna
[13-06-2008]  
Hai ragione Alfò... credo siano il sole ed il sale a sbiancare!!

Per la compattezza, invece penso che il sale non faccia un buon effetto.


Risposta Condividi