www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Giovedi 20 Settembre 2018

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Michele 
('mPalemmo)
  Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[24-04-2008]  





E' uno strumento che amo, ho imparato a suonarlo mentre imparavo a parlare, da mio padre a suonarlo, da solo a parlare.
Vediamo se riusciamo a confrontare tecniche esecutive e di eventualmente anche modifiche allo strumento, comincio io dicendo quel che so, per ora mi limito alla struttura:
- Lo strumento di migliore qualità è in ferro battuto, quelli fatti in serie iperdefiniti e luccicanti non sono buoni.
- La migliore fabbrica si trova a Marineo, in provincia di Palermo.
- E' possibile alterare l'intonazione, di poco, con una raspa: se si raspa la parte terminale dell'ancia si sale, se si raspa la barte basale si abbassa, se si raspa la parte centrale si alleggerisce lo strumento. Raspando troppo lo strumento si può indebolire e rompere, attenzione!
- Stringendo le parti laterali, vicino all'ancia, fino a quasi toccare l'ancia stessa, è possibile quasi raddoppiare il volume.

Ho dato un'input, dando la mia.... vediamo se riusciamo ad approfondire l'argomento, date la vostra!


Risposta Condividi


[16]   
Da: Michele 
(m'Palemmo)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[22-06-2008]  
P.S. Alfonso quello in foto è in ferro battuto artigianale, ovvero...ottimo da suonare, se è intonato ancora meglio, se puoi procurartene uno quello sembra ottimo...
Io qui li prendo a 4 euro anche se i prezzi arrivano fino a 10 euro... non so dalle tue parti che prezzi pratichino...

Risposta Condividi


[17]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[22-06-2008]  
Michè, quello era su un banco di oggetti di antiquariato e quindi non mi sono nemmeno arrisicato a chiedere il prezzo..
ma la prossima volta lo farò

Risposta Condividi


[18]   
Da: Calogero 
(Licata)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[22-06-2008]  
ciao miche' quanto tempo!!!
non ti sei fatto piu sentire al forum costruttori... i due frisccaletti che volevo farti vedere ormai li ho dati via...peccato. mi piacerebbe un sacco, pero come ben sai oltre ad essere vicini di casa siamo anche colleghi... e purtroppo per adesso gli esami mi stanno stringendo la gola, tu come sei messo?

Risposta Condividi


[19]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[23-06-2008]  
ma che ferro si può usare per fare un marranzano ? poi ho sentio dire che gli zingari usavano la moneta d'argento da 500 lire (il veliero..) per fare la linguetta, ne sapete niente ?

Risposta Condividi


[20]   
Da: Michele 
(m'Palemmo)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[24-06-2008]  
X Alfonso: la lamella dovrebbe essere in acciaio armonico....no?
X Giancarlo: Comà non lo sai che ci sono gli appelli? mi stu facendo un culo così sui libri appena mi do la materia mi sblocco
PS: ho fatto un friscaletto con zeppa in olivo che esteticamente è la fine del mondo, come suono pure, ma lo posso buttare perchè ho avvicinato troppo l'ultimo foro (maledetti 4 cm!!!!), servirà da lezione... dopo la materia ho qualche canna pronta e....
ciao a tutti!

Risposta Condividi


[21]   
Da: Michele 
(m'Palemmo)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[24-06-2008]  
In un buon ferramenta e colori dovresti trovare i nastrini di acciaio armonico in vendita... a Palermo di ferramenta che ce l'hanno sono pochi, uno o due... e Palermo conta un ferramenta ogni 3 negozi! (gli altri 4 sono: rosticceria, scarpe, edicola). Che stai architettando? queste sono cose da "firraru"...

Risposta Condividi


[22]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[24-06-2008]  
man cosa sono i nastrini di acciaio armonico ? per quale uso si trovano in commercio ?

Risposta Condividi


[23]   
Da: Michele 
(m'Palemmo)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[24-06-2008]  
In commercio sono per uso edilizio, se non mi sbaglio, ne esistono tanti formati, io ho comprato una volta un filo per un berimbau.... ma era a sezione tonda di 2 mm, il formato che dico io però sono sicuro che esista.

Risposta Condividi


[24]   
Da: gianluca zammarelli 
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[24-06-2008]  
quello che so io sulla "tromba degli zingari":

sapevo che la linguetta può essere di acciaio armonico o d'argento.
Io per modificare la tonalità intervengo anche sulla parte finale della linguetta, quella che si urta.
La tecnica che uso io è di due tipi:
1) respirazione/inspirazione veloce
2) fare le note con gli armonici (tarantella, pastorale, marcetta).

L'acciaio armonico si usa per le molle di grosse dimensioni, si trovano in piastre nei grandi ferramenta

Risposta Condividi


[25]   
Da: Alfonso 
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[13-11-2008]  
qualche amico sìculo o meno mi sa dire cos'è l'agannaluzzuni e il mazzicchinu ?
lsono citati in un libro come strumenti della musica popolare siciliana ma senza altre indicazioni

Risposta Condividi


[26]   
Da: guglielmo 
(pozzuoli)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[13-11-2008]  
Non è del tutto attinente alla discussione, ma per chi non lo conoscesse, a proposito del marranzano e delle tecniche esecutive, potrebbe essere interessante questo video:

http://www.youtube.com/watch?v=pAv1X8PP044&feature=related

Io più che interessante lo trovo davvero bello !

Buona musica

Risposta Condividi


[27]   
Da: mimmo 
(lanciano)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[04-12-2008]  
Ciao Michele,
mi puoi segnalare il nominativo dell'artigiano di marranzani?
Ne vorrei prendere qualcuno. Se poi puoi farmi da tramite...sarebbe il massimo!
Grazie di cuore.
mimmo

Risposta Condividi


[28]   
Da: Michele 
(Sicilia)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[04-12-2008]  
Non ne conosco nomi di costruttori, so che la fabbrica migliore di marranzani professionali è a Marineo in provincia di Palermo.
Però un po' in tutta la Sicilia ne trovi di discreti nei botteghini, l'importante è che siano in ferro battuto e nè in ghisa, nè quegli orribili oggetti fatti in serie (credo sia nikel).
Distinguere quelli in ferro battuto da quelli in ghisa non è semplice, in linea di massima considera che quelli in ghisa hanno un volume più basso ed un'intonazione più bassa rispetto a quelli in ferro battuto.
Casomai fai un salto dalle mie pari dimmelo che ti ci accompagno io.

Risposta Condividi


[29]   
Da: mimmo 
(lanciano)
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[04-12-2008]  
Michele...il problema che sono a 800 km di distanza!
Volevo qualche indirizzo di persona fidata, per farmeli spedire!

Risposta Condividi


[30]   
Da: alfonso 
( )
  Re: Marranzano, scacciapensieri, 'ngannal...
[04-12-2008]  
questa estate ne ho visti alcuni in rame battuto fatti da Catello, un ragazzo che costruisce anche tammorre, castagnette ed altro, con moglie e figli bazzica la campania con la sua bancarella, non ho il suo recapito e metto la foto nel caso qualcuno lo riconosca e sappia come rintracciarlo, spesso canta con zì' Giannino,

è il ragazzo a sinistra con gli occhiali, ne avete mai provati di rame ? che ne pensate?








Risposta Condividi