www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Domenica 16 Dicembre 2018

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Vincenzo Cipriani 
  Musica popolare ..e liuteria
[07-12-2006]  
Ciao Alfonso,
la mia generazione, quella del dopo-guerra, ha vissuto l'oblio forzato della nostra musica. Personalmente mi sono battuto da sempre: il risultato che oggi mi sento un po' un Don Quijote de la Mancha......ma, nel vedere il video, mi è parso di scoprire un risveglio della nostra musica popolare e, ancor di più, della nostra fantasia.
Vincenzo Cipriani - Assisi

Risposta Condividi


[166]   
Da: alfonso 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[02-03-2009]  
alla mostra dell'Accademia c'era pure un violino a chiodi, altrimenti detto violino di ferro, ne abbiamo parlato nelle prime pagine di questo topic (foto pessima)






Risposta Condividi


[167]   
Da: Giancarlo 
(molise)
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[02-03-2009]  
Alfò ...la foto è bellissima!

E' uno strumento misterioso ed affascinante e tu sei sulla buona strada nella costruzione!
...Non abbandonare l'idea, ma so che non hai bisogno di essere spronato in questo.

Se vuoi, potrei postare una foto del "Violino di capra", stupenda opera gastronomica.
Autore Nicola, mio fratello.

Non credo però, sia il Post adatto.

Quasi quasi ne apro uno dal titolo: Musica popolare e ...gastronomia!

Dovremmo limitarlo solo ai salumi o anche formaggi ecc? O farne diversi separati per categoria merceologica?

Chiaramente scherzo, ma pensandoci bene si potrebbe anche fare! Che ne dite?

Saluti.


Risposta Condividi


[168]   
Da: Alfonso 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[07-03-2009]  
Giancà, tutti gli argomenti sono ammessi..

volevo porre una domanda: mi sono ritrovato un sacchetto intero di colla forte in perle che avrà almeno 5 anni, è ancora buona ? si può adoperare ?

Risposta Condividi


[169]   
Da: Alfonso 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[28-05-2009]  
un simpatico "paziente" giunto sul mio tavolo, non saprei come definirlo, sul retro porta l'indicazione Joach.Tielke-Laute, che ve ne pare ?











Risposta Condividi


[170]   
Da: Pasquale Scala 
(PRAIANO)
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[28-05-2009]  
JOACHIM TIELKE liutaio tedesco di Amburgo 1600
grande costruttore tutti i suoi strumenti erano impreziositi con intarsi in avorio- tartaruga e
legni rari.In tutti i musei o collezzioni si possono ammirare i suoi strumenti.
Viola da gamba-liuti-chitarre e cetre.
Lo strumento della foto e un liuto -chitarra a fondo piatto venivano costruiti
in Austria e Germania nei primi decenni del 1900
un caro saluto Pasquale

Risposta Condividi


[171]   
Da: ANTONIO 
(VITERBO)
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[02-06-2009]  
un aiuto a tutti i liutai in ascolto:
la mia battente si sta infossando sotto il ponticello con tutti gli ovvi problemi che ne conseguono..
ho ovviato per il momento alzando un pò l'osso
ma qualcuno mi può suggerire un metodo per invertire il processo che non implichi la scollatura della tavola e la sua messa in forma?
grazie


Risposta Condividi


[172]   
Da:  
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[02-06-2009]  
é successo anche a me.
infilaci un'anima sotto il ponticello.
un tondino di abete da mm. 7/8 di spessore posto ad incastro.
con un calibro misura la distanza tra il fondo e la tavola.
dagli un paio di millimetri in più e infilala a contrasto.
devi smontare la rosetta per eseguire l'operazione.
ciao
Piier Filippo


Risposta Condividi


[173]   
Da: Pasquale Scala 
(PRAIANO)
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[03-06-2009]  
CREDO CHE NON SIA UNA SOLUZIONE MOLTO FELICE,SI SALVA IL CAVOLO MA NON LA CAPRA
L'ANIMA E PER GLI STRUMENTI AD ARCO CON LA FUNZIONE DI METTERE IN COMUNICAZIONE
TAVOLA E FONDO E CON IL SUONO CONTINUO DOVUTO ALLO SFREGAMENTO DELL'ARCO
FUNZIONA DA DIO, MA NON E COSI PER GLI STRUMENTI A PIZZICO LA TAVOLA ARMONICA
A LA FUNZIONE DI UN POLMONE SI ALZA E SI ABBASSA E COSI QUALSIASI INTOPPO PRODUCE
L'IMMEDIATO BLOCCO DELLA VIBRAZIONE.
IL CEDIMENTO DELLA TAVOLA AR. E DOVUTA A DIVERSI FATTORI:
1) TROPPO PIATTA
2) TROPPO SOTTILE
3) POCA PIEGA
4) POCO CARICA
5) TAVOLA NON ADATTA CON FIBRE LARGHE
6) INCATENATURA NON FILOLOGICA O CARENTE
7) TANTE ALTRE COSE..............
LA SPEZZATURA E MOLTO IMPORTANTE SI FA A CALDO MA SE INSISTI TROPPO
SI BRUCIANO LE FIBRE E COSI TI RITROVI UNA PIEGATURA MORTA SENZA VITA
E POCA RESISTENZA.
UN MIO CONSIGLIO PERSONALE:
TOGLIERE LA TAVOLA SE NON SI E SFIBRATA RIMETTERLA IN PIEGA E METTERE UNA CATENA
SOTTO-
IN ESTREMO UNA TAVOLA NUOVA MA FATTA BENE.

PASQUALE SCALA




Risposta Condividi


[174]   
Da:  
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[03-06-2009]  
maestro Scala il suo intervento come al solito
è puntuale e competente.
infatti la catena per gli strumenti a pizzico è
una contraddizione in termini.
io ho effettuato questo intervento e l'ho consigliato a
Antonio perchè lui aveva premesso che non voleva toglire la TA.
E' vero, l'anima modifica l'assetto sonoro dello strumento, ma
poi non più di tanto.
io con la mia non ho notato tantissime differenze.
E' chiaramente una soluzione provvisoria che
consente di suonare comunque, specialmente se
lo strumento è amplificato,
rimandando a tempi migliori l'intervento
che lei consiglia in base alle giustissime
sue analisi sui motivi dell'abbassamento della TA
e i relativi rimedi.
grazie per i suoi sempre preziosissimi consigli
Pier Filippo

Risposta Condividi


[175]   
Da: antonio 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[04-06-2009]  
Grazie a tutti..
per scollare la rosetta uso un coltello caldo?
la riparazione seria la rimando a dopo
sabato devo suonare...

Risposta Condividi


[176]   
Da: Alfonso 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[06-11-2009]  
tanto per non perdere l'abitudine ecco la prossima nascitura, una chitarrina di soli 32 cm di diapason..






Risposta Condividi


[177]   
Da: Alfonso 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[12-11-2009]  
l'opera continua, qui sto incollando delle piccole catene con un sistema empirico, non ci fate caso..







Risposta Condividi


[178]   
Da: Alfonso 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[13-11-2009]  
eccolo appena incollato, liberato dalle fasce




e qui appena ripulito






Risposta Condividi


[179]   
Da: Pier Filippo 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[13-11-2009]  
carino alfò.....io però due tastozzi
in più ce li avrei fatti...così non
puoi prendere l'accordo di DO9^ aumentato


Risposta Condividi


[180]   
Da: Alfonso 
  Re: Musica popolare ..e liuteria
[14-11-2009]  
mannaggia, ho dimenticato un passaggio importante..: la pupa infasciata..






Risposta Condividi