www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Lunedi 20 Novembre 2017

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Giancarlo Petti 
  Costruttori di flauti di canna.
[06-07-2007]  
Vogliamo provare a fare un censimento dei costruttori di flauti di canna, magari per Regione?

Risposta Condividi


[1561]   
Da: Giancarlo  
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[23-11-2012]  
Ciao Carlo.
Benvenuto e grazie della risposta!
Ci siamo incrociati su youtube, qualche volta.
Ho visto anche qualche tuo filmato e, se non sbaglio, usi un friscaletto in Fa, che dovrebbe avere una lunghezza di circa 20,5-20,8 cm. Un diametro interno di circa 1, 3. Oseri di più, sbilanciandomi a dire che il friscaletto non è nuovissimo, ma ha sicuramente un pò di anni!
Comunque complimenti: il suono è molto bello e tu sei molto bravo.
;-)


Risposta Condividi


[1562]   
Da: giancarlo 
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[26-11-2012]  
Un saluto veloce ed una piccola constatazione: nonostante la discussione sia ferma da svariati mesi, ogni giorno qualche centinaio di persone accedono e visitano "costruttori di flauti di canna".
Sarebbe interessante che qualcuno di loro si fermasse a scrivere, anche con poche parole, il motivo della visita silenziosa, oppure anche un semplice saluto, attestante la presenza!



Risposta Condividi


[1563]   
Da: nicola 
(lecce)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[29-11-2012]  






Ciao a tutti,colgo anche l'occasione di inserire il mio ultimo lavoro.
Abbattendo una vecchia casina,ho recuperato delle canne poste sotto un tetto di cocci,integre,nonostante i circa 50 anni dalla costruzione che io ricordo di quando ero ragazzo.Sono riuscito a realizzare questo friscaletto in Do la cui estensione va dal La4 al Fa6 usando la diteggiatura "Raimar".
Una domanda che pongo a chi leggerà,quale diteggiatura e quale estensione riuscite ad avere?
Questo friscaletto insieme alla custodia realizzata in canna, per preservarla dagli urti ,lo regalerò a Giancarlo per la sua collezione vista la vetustità della canna .
Un saluto da Nicola

Risposta Condividi


[1564]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[29-11-2012]  
Carissimo Nicola,
sono sicuro che questo tuo friscaletto sarà di ottima fattura e ti ringrazio infinitamente per questo ennesimo regalo: farà un' ottima figura insieme agli altri due (in pvc) ed all'altro in canna, che, in periodi diversi, hai avuto la bontà di donarmi.
A Scapoli ho potuto verificare la qualità dei tuoi strumenti ed è con grande simpatia che ricordo te e la tua signora.
Conto di liberarmi un pò dagli impegni a metà dicembre e troverò del tempo per preparare qualche strumentino per contraccambiare (in minima parte) la tua generosità!
Se hai qualche preferenza, fammi sapere! :-)


Risposta Condividi


[1565]   
Da: Carlo 
(Trapani)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[30-11-2012]  
grazie Giancarlo per i complimenti!

esatto, è un 6+1 in FA ed ha 22 anni e le misure sono esattamente quelle.


friscaletti 6+1 realizzati da me e dipinti da mia moglie con soggetti panoramici di Scopello, Castellammare del Golfo e Segesta - Trapani



questa è invece la foto di friscaletti che non uso solitamente ma di cui sono soddisfatto del risultato sia musicale che estetico



Risposta Condividi


[1566]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[30-11-2012]  
Ventidue anni ?!
Perbacco! Sono doppiamente felice: uno per aver indovinato, due perchè questo dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, che il flauto in canna dura e dura tantissimo, migliorando le sue qualità, piuttosto che il contrario!
...Altro che pvc!
I complimenti sono meritatissimi, e te ne devo obbligatoriamente fare altri per i flauti della foto: sono bellissimi e sicuramente suonano benissimo.
Anche le decorazioni non scherzano! Brava anche tua moglie!
Ti voglio fare una domanda: è un caso che "la gemma" sia sempre sulla parte superiore o c'è qualche motivo particolare?
Saluti!




Risposta Condividi


[1567]   
Da: Carlo 
(Trapani)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[30-11-2012]  
Giancarlo grazie ancora
e hai nuovamente centrato in pieno! col tempo il suono migliora parecchio, nonchè l'estensione!
mi spiego: quando 22 anni fa lo acquistai, insieme ad un altro in SOL, non riuscivo a coprire le 2 ottave ma col tempo la canna si è "stabilizzata" ed oggi riesco a prendere tranquillamente tutta l'intera ottava superiore senza grandi pressioni di fiato nè diteggiature che la facilitano: praticamente riesco a suonare 3 FA diversi.
devo dire anche che faccio molta attenzione a custodirli con molta cura e mi sorprende spesso vedere invece con quali pochi accorgimenti conservano, trasportano e ripongono i loro strumenti molti miei "colleghi"!!! chissà perchè!!

riguardo alla gemma non c'è un motivo particolare se non estetico, mi piace questo allineamento gemma-fori!
ovvio che se la gemma, per motivi logistici, non può ricadere sulla culazza cerco di farla cadere sul lato inferiore (caratteristiche generali della canna permettendo!!)

ecco i miei primi (attuali e preferiti) friscaletti in FA e SOL, il colore è dovuto all'età e non a bruciature






saluti

Risposta Condividi


[1568]   
Da: Salvatore 
(Lercara Friddi (PA))
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[04-12-2012]  
Buongiorno, mi chiamo Salvatore ho 54 anni e abito in un paesino in provincia di Palermo. Sono un appassionato di friscalettu (ed ex flautista di banda). Un giorno per caso ne ho visto uno appeso al muro di una persona anziana, l'ho invitato a suonarlo e me ne sono innamorato sia della maestria con cui lo suonava oltre che dal suono emesso. Qualche tempo fa, mi capita tra le mani un pezzo di canna e copiando un flauto dolce ho provato a fare un friscalettu.... delusione totale!!! al posto di suoni fuoriuscivano dei latrati o dei lamenti...e da qui è nato in me una forma di sfida e grazie ad una ricerca fatta in biblioteca sono riuscito a capire che le due cose sono totalmente differenti sia come diteggiatura che come suono. Inizialmente ho cominciato copiando le misure anche se quasi mai corrispondevano e poi piano piano a forza di sperimentare sono riuscito a fare qualche friscalettu decente. Oggi grazie a voi, con tutte le splendide informazioni che date in questo forum (avercele avute qualche anno fa!!!) tutto è diventato molto più semplice e penso che se qualche giovane ne ha voglia possa imparare a costruirli seguendo solo ed esclusivamente i vostri consigli... Volevo farvi i migliori complimenti per la serietà con cui gestite questo forum e per l'amore che ci mettete nel diffondere quest'arte. Complimenti particolari al Signor Petti che con la Sua maestrìa riesce a chiarire ogni particolare o problema. Vi saluto e se volete vi invio qualche foto delle mie "povere" opere...
P.S. per il sig. Giancarlo: Sono stato uno di quelli che da un po di mesi visito il sito senza lasciar traccia...me ne scuso.

Risposta Condividi


[1569]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[04-12-2012]  
Aria di Natale a Roma le zampognette di palloncini..


Piazza Navona



Risposta Condividi


[1570]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[04-12-2012]  
-Wè che abbondanza Rino!
Sappiamo anche il nome dell'artista instancabile? :-)
-Grazie a te Salvatore! Siamo felici di averti dato una mano ad imparare e saremmo felici di vedere qualche foto delle tue creazioni! :-)
-Per Carlo: i due flauti sono bellissimi e si vede molto bene che la colorazione è naturale, senza interventi umani. Sarebbe interessante sapere chi li ha realizzati.


Risposta Condividi


[1571]   
Da: Carlo 
(Trapani)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[04-12-2012]  
Giancarlo questi friscaletti li ha realizzati u zu Pippino Accardi di Salemi (TP), vicino Partanna, paese da cui viene il nome "alla partannisa" riferendosi ai friscaletti 6+1 così come riporta Alberto Favara (anche lui di Salemi) nel Corpus di Musiche Popolari.

e se non ricordo male, di Partanna invece era un certo Filippo Tusa (parliamo dei primi dell'800), friscalettaro da cui Favara ha attinto molto per quanto riguarda i brani per friscaletto sempre riportate sul Corpus: jolle, tarantelle, chiovu etc.

per quanto riguarda u zu Pippino Accardi ti posso dire che lo ricordo sempre con affetto, mi ha venduto lui i miei primi friscaletti facendomeli scegliere personalmente tra centinaia e centinaia!! ci ho messo una giornata a scovarli! molti erano da souvenir ma qualcuno buono lo trovavi se avevi la pazienza di cercare!! aveva casse, scatole, scatoloni pieni di friscaletti!!! purtroppo non li accordava e se ci fai caso dalle foto che ho allegato i fori sono tutti uguali in tutti i friscaletti che realizzava, a riprova che non curava questo aspetto, ma chi lo faceva a quei tempi tra i costruttori non "musicalmente eruditi"?? ma nonostante ciò ti posso assicurare che quei pochi che ho comprato da lui sono tutti accordati!! ...mistero!!!


eccoti un friscaletto in SI sempre di Accardi che qualcuno forse potrebbe definirlo "contrabbasso", copre sempre le 2 ottavve e ha un timbro a dir poco meraviglioso!!! profondo e corposo!!



friscaletto 6+1 in SI



a presto

Risposta Condividi


[1572]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[04-12-2012]  
Bella l'immagine degli scatoloni pieni! :-)
Immagino quanto tempo per scegliere e che fatica, ma la soddisfazione di possedere un friscaletto di un grande, dopo più di venti anni, è una bella soddisfazione!
...Il mistero dell'accordatura? :-) ...
Bello anche il friscalettone "contrabasso", che dovrebbe misure circa 40 cm, anzi circa 41.
...Non mi dire che ci ho preso ancora!


Risposta Condividi


[1573]   
Da: Salvatore 
(Lercara Friddi (PA))
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[04-12-2012]  
Vi ringrazio ancora per quanto fate per chi ha voglia di imparare questa nobile arte. Vi invio una panoramica di friscaletti, quenas, flauto traverso e flauto di pan. Sono tutti accordati con l'accordatore elettronico (sono il frutto di 5 anni di piacevole lavoro!!!!) tanti ne ho regalato e gettato perchè non "soddisfacenti". I friscaletti saranno regalati a Natale a dei ragazzi che fanno parte di un'associazione di cui ne sono presidente che si occupa di tutt'altro che musica... ma penso di fargli un regalo originale. Mi piace tantissimo sperimentare con strumenti che non sono solo i friscaletti... Ho costruito diversi flauti traversi, tante quenas e stò cercando di fare un friscalettu "Ibrido"; nel senso che siccome la quena arriva a 4 ottave, sto pensando di fare un friscalettu con la diteggiatura della quena sperando che dia 4 ottave, lo so che è una cosa pazzesca ma poniamo il caso che ci riesca....non sarebbe bello? finora ho fatto delle prove ma con risultati poco soddisfacenti; vorrei lanciare un appello affinchè tutti nel forum potessimo collaborare mettendo i nostri esperimenti sbagliati in modo che si evitino perdite di tempo e se riuscisse saremmo stati tutti partecipi.... che ne pensate?
Invio pure la foto del mio "Stradivari"... è un friscalettu in DO fatto con il Bamboo! A parte la difficoltà nel lavorarlo è il triplo duro rispetto all'Arundo Donax ma di contro ha una potenza sonora che è difficile ottenere con la canna comune... provare per credere!!! non vi annoio oltre, saluti Salvatore. Non riesco a caricare le foto???

Risposta Condividi


[1574]   
Da: salvatore 
(Lercara Friddi (PA))
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[04-12-2012]  
{{img:1193706803}}{{img:-1422836744}}{{img:2038979225}}{{img:12014968 06}}



Grazie al mio " figliol prodigo" penso di poter postare le tre foto. Lo dico sempre la mia generazione ha litigato con la tecnologia!!! Quello sciagurato con due o tre clic ha risolto il problema che speranza mia, sarei ancora lì a cercare quello che non avrei mai trovato....Sigh!!! Saluti a tutti, Salvatore.

Risposta Condividi


[1575]   
Da: salvatore 
(Lercara Friddi (PA))
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[04-12-2012]  


Grazie al mio " figliol prodigo" penso di poter postare le tre foto. Lo dico sempre la mia generazione ha litigato con la tecnologia!!! Quello sciagurato con due o tre clic ha risolto il problema che speranza mia, sarei ancora lì a cercare quello che non avrei mai trovato....Sigh!!! Saluti a tutti, Salvatore.






{{img:1193706803}}{{img:-1422836744}}{{img:20 38979225}}{{img:1201496806}}





Risposta Condividi