www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Venerdi 24 Novembre 2017

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Giancarlo Petti 
  Costruttori di flauti di canna.
[06-07-2007]  
Vogliamo provare a fare un censimento dei costruttori di flauti di canna, magari per Regione?

Risposta Condividi


[1546]   
Da: alfonso 
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[19-05-2012]  
caro Pasquale, credo di interpretare il silenzio degli esperti..: se hai la pazienza di rileggerti tutte le 100 e passa pagine del topic troverai le risposte che cerchi.. :)

e se dopo averle trovate hai qualche dubbio da esporre sono certo che ti risponderanno

Risposta Condividi


[1547]   
Da: Vittorio 
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[20-05-2012]  
..sparo qualche ideuccia per rinverdire un pò il forum ..attenuare il suono del flauto armonico ritrovandosi la finestrella in faccia proprio mi scocciava ..con sta specie di "capsula" ho risolto il problema ..l'altra foto sono un flauto in re e uno in sol a confronto ..entrambi con la sensibile ..il più grande è quello in re e se vi va di cimentarvi a costruirlo è lungo 29,5 cm per 2,2 cm in media ..saluti!!











Risposta Condividi


[1548]   
Da: Giancarlo  
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[24-05-2012]  
Ciao Vittorio, bentornato! ;-)
...Complimenti per i tuoi flauti: sempre molto belli e ben fatti!
La soluzione "capsula" è ottimale soprattutto per suonare orizzontalmente il flauto armonico, specie quando la sua lunghezza è superiore ad 80 cm.
In pratica suonare un flauto armonico "in orizzontale", dopo aver montato una "capsula", oltre ad essere più comodo, permette di estendere la lunghezza del flauto fino ad un metro (con le mie personali misure antopometriche), guadagnando circa dieci centimetri sulla massima lunghezza ammissibile suonandolo "verticalmente".
Mi riferisco alla possibilità di chiudure parzialmente, con le dita, l'estremità della canna, per ottenere varie sfumature acustiche.
Per la capsula anch'io ho usato la parte terminale della canna, vicino al nodo, dove spesso c'è un piccola e naturale conicità, ottima per incastrarsi con la zeppa sagomata anch'essa a struttura leggermente conica.
L'interno della capsula può essere sagomato scavando nello spessore della parete, un pò come si fa per l'incastro delle due parti del "Tumbu" (bordone) delle launeddas.
Tu che accorgimenti hai usato per garantire la tenuta fra le due parti?
Saluti.

Risposta Condividi


[1549]   
Da: Vittorio 
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[24-05-2012]  
We Giancarlo! ..grazie sempre gentilissimo!
Le due parti combaciano perfettamente quindi suppongo che se c'è una perdita al massimo può verificarsi (seppur in maniera ininfluente) durante l'ottava più alta.
Saluti!!

Risposta Condividi


[1550]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[25-05-2012]  
;-)
Ero certo che le due parti combaciassero perfettamente ed appunto ti chiedevo quali accorgimenti avessi usato affinchè ciò si verificasse!
Un saluto.

Risposta Condividi


[1551]   
Da: Vittorio 
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[25-05-2012]  
..beh ..basta rendere piane le estremità combacianti delle canne e far si che la porzione di zeppa sporgente si incastri ben aderendo alle pareti della capsula (tranne ovviamente la porzione di zeppa mancate servita per il canaletto) ..male che vada si può applicare alle parti in questione una spennellata di cera di quella per intonare

Risposta Condividi


[1552]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[05-06-2012]  
C'è ancora vita sul forum?


Un bel flautino con scivolo in alluminio, regolabile...



Risposta Condividi


[1553]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[05-06-2012]  
C'è ancora vita su questo forum (anche se un po' ridotta).
Solo che gli argomenti sono molto ridotti.
Personalmente vi leggo sempre. Bravo Rino; insieme a Giancarlo tenete viva la nostra attenzione.

Risposta Condividi


[1554]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[11-06-2012]  
Il guru è Giancarlo... io cerco solo di imparare qualcosa.

Risposta Condividi


[1555]   
Da: RINO 
(ROMA)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[15-06-2012]  
un Gufo dalla testa dorata volò su un albero e cominciò
a martellare su un ramo secco, facendo un rumore simile al rapido battere d’un piccolo tamburo.
Poco dopo ci fu una raffica di vento e si udì un meraviglioso suono vellutato.
Il suono veniva dal ramo secco che il gufo aveva martellato con il becco.
Era il vento che creava il suono mentre fischiava attraverso i fori che l’uccello
aveva scavato nel ramo.



IL FLAUTO DEL GUFO



Risposta Condividi


[1556]   
Da:  
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[16-06-2012]  
quello era il picchio.

Risposta Condividi


[1557]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[18-06-2012]  
ognuno ci mette l'uccello che più gli piace!

Risposta Condividi


[1558]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[20-08-2012]  
Gironzolanno quà e là.... non vi era nessuno. Ma comunque preferisco cercarmele da me.


Mi sono fermato apposta per la foto.



Risposta Condividi


[1559]   
Da: giancarlo 
(molise)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[23-11-2012]  
Un saluto veloce ed una piccola constatazione: nonostante la discussione sia ferma da svariati mesi, ogni giorno qualche centinaio di persone accedono e visitano "costruttori di flauti di canna".
Sarebbe interessante che qualcuno di loro si fermasse a scrivere, anche con poche parole, il motivo della visita silenziosa, oppure anche un semplice saluto, attestante la presenza!



Risposta Condividi


[1560]   
Da: carlo 
(trapani)
  Re: Costruttori di flauti di canna.
[23-11-2012]  
salve a tutti, mi sono imbattuto da poco su questo sito e ho iniziato a leggere qualche pagina di tutte le vs. interessanti discussioni! mi pare di capire che qualcuno di voi lo conosco già! quindi è un piacere ritrovarvi anche qui!! per chi invece non mi conosce mi presento: sono Carlo da Trapani e suono il 6+1, li realizzo anche e devo dire, in tutta onestà, che ho in testa un suono preciso che vorrei avesse il mio friscaletto "perfetto" ma che ancora non sono riuscito ad ottenere nonostante l'esperienza fatta negli anni. Ho trovato molto interessanti i vs. commenti perchè mi hanno confermato tutto quello che ho imparato a discapito di chili di canne buttate nel cestino; quindi mi conforta leggere che non sbaglio nelle procedure e nelle proporzioni (sebbene i 6+1 sono completamente diversi dai 7+2 di cui più spesso si parla).

spero un giorno di trovare la giusta combinazione tra tutte le variabili che fanno di un pezzo di canna lo strumento che ho in mente e sono sicuro che questo forum mi possa "illuminare", quindi grazie anticipatamente

ciao a tutti

Risposta Condividi