www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Mercoledi 19 Giugno 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: alfonso 
( )
  Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[17-09-2007]  
è lanciata una nuova tenzone, queste le regole:

1) il componimento deve essere in rima e metrica
2) è consentito l'uso di ogni metrica
3) la risposta deve essere pertinente
4) è consentito ogni dialetto, lingua, idioma
5) non è ammessa la traduzione
6) non è ammesso nessun commento o nota, nemmeno in calce
7) i componimenti che contengano trasgressioni alle regole verranno cancellati

ps: questo nuovo topic inizia con l'ultimo componimento postato nel vecchio topic.



Risposta Condividi


[1501]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[26-10-2011]  
Adesso io m'unisco a questo coro,
mò che la mia pensione ho conquistata
e spero de vede', prima che moro,
'sta vecchia e bella Italia sollevata.
Mò so' sparite le riserve d'oro,
vorrei sape' chi ha fatto 'sta frittata;
li sordi hanno levato a tutti quanti,
cercamo de capi' chi ce n'ha tanti.


Risposta Condividi


[1502]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[27-10-2011]  
le banche con riserve di contanti
se tengono i denari stretti stretti
ricchi immobilaristi e lestofanti
nascondon la pacunia nei cassetti
possessori di ville e di natanti
risultano pe' 'l fisco poveretti
ma se pure lavori è tuo destino
cacciare fino all'ultimo quattrino

Risposta Condividi


[1503]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[27-10-2011]  
Alessio ha descritto per benino
quello che succede apertamente
e quel che ci rimane al borsellino.
Ma c'è una nota che mi par dolente:
è l'altalena di ogni listino
che sta incasinando tanta gente.
Ma 'sti sordi, si nessuno ce l'ha dati,
me dichi co' chi semo indebbitati ?

Risposta Condividi


[1504]   
Da: barbara 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[27-10-2011]  
De sòrdi troppi se ne sò magnati
dicenno de spenne pe quest' e quello.
Noi, pur lavoranno com'addanati
la carità 'nvochiamo col cappello.
L'italiani sò belli che fregati
se 'sto Stato raggiona coll'ucello.
'chè pe capillo non ci vòle 'n mostro:
li fr@ci stanno affà, col cul@ nostro!

Risposta Condividi


[1505]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[28-10-2011]  

Di fronte a questa verità mi prostro,
ma non mi metto in quella posizione.
Potrebbe capitar che qualche rostro
vada a introdursi nel mio "chiccherone".
In ogni caso il mio, il nostro, il vostro,
se salvo resta in quest'occasione,
questa classe politica canaglia
ce lo trasforma in campo di battaglia.

PdR

Risposta Condividi


[1506]   
Da: barbara 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[28-10-2011]  
Se rischio lì, 'ndò 'l sole nun abbaglia
me possino cecamme si nun lotto!
Magno facioli, sparann' a mitraglia;
de broccoli ripassati 'n pilotto,
e vorrei vède chi nun se la squaglia.
Co' ceci e lenticchie fò 'n gran botto
alla faccia de tutta 'sta marmaglia.
Ma voi altri, di grazia, che fate
se il regal deretano rischiate?

Risposta Condividi


[1507]   
Da: barbara 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[29-10-2011]  
Mannaggi'a mme, a tutte ste bojate:
l'ottava succitata mò è nona!
Pe' ffà rime vanno prima 'mparate,
ma nessun dica che io nun sò bbòna!
Si, me piace de scrivele 'mpepate
sia che c'è 'l sole che se fòri trona.
Ma se da voi nun vojo prende bòtte
devo scrive de giorno... no de notte!!!

Risposta Condividi


[1508]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[29-10-2011]  
scrivendo anch'io me voglio uni' alle lotte
che hai bene illustrato in precedenza
in ogni modo ci vogliono fotte'
o coll'astuzia o con la prepotenza
vediamo di tracciare nuove rotte
star bene accorti e fare resistenza
cantando a questi ladri di potere
ottave come calci nel sedere

Risposta Condividi


[1509]   
Da: mao 
(guidinia)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[30-10-2011]  
se tutti noi potessimo sapere
il debito che abbiamo dove è andato
con l'interessi che rompon 'l sedere
qualcuno certamente s'è arriccato,
tassare sto qualcun non è mestiere
ed a pagar pensate chi han chiamato.
mo son tant'anni che se fa sta cosa
ma annassero a morir gente schifosa!

Risposta Condividi


[1510]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[31-10-2011]  
la situazione mo è difficoltosa
nessuno pare avere le idee chiare
chi sugli allori ancora si riposa
privilegiato e messo sull'altare
dovrà sentì le spine senza rosa
la crisi pure a lor dovrà scottare
infine dovrà venire il momento
di dare una sfoltita al parlamento


Risposta Condividi


[1511]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[04-11-2011]  

Di deputati pressapoco cento,
di senatori una cinquantina,
il resto, in campo di concentramento,
a lavorare e trasportar calcina.
Ma questo è il sogno senza fodamento
di chi fa una ....vitaccia cavallina.
Oggi con l'euro, ieri con la lira.
per chi ubbidisce un brutto vento tira.

PdR

Risposta Condividi


[1512]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[04-11-2011]  


Un'aria assai pesante si respira,
persino dalle parti del governo,
con qualche deputato che ritira
l'appoggio e fonda un gruppo più moderno,
nel quale,si complotta e si cospira,
secondo un piano scritto sul quaderno,
che stabilisce, in relazione al clima,
come arraffare meglio e più di prima.

PdR

Risposta Condividi


[1513]   
Da: Alessio 
(Subiaco - Roma)
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[05-11-2011]  
il vento è forte e temono che imprima
alla carrozza un'altra direzione
il trasformista sa per tempo e stima
di conquistare una collocazione
non ha importanza chi si trova in cima
gentaglia buona a ogni coalizone
buffoni mestieranti mercenari
da noi possono fa' i parlamentari

Risposta Condividi


[1514]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[07-11-2011]  

Su quei preparativi culinari
per il raduno in "terra viterbese",
pur non essendo io tra quei compari,
che mangeranno anche la maionese,
segnalo alcuni appunti lapidari,
prima di tutto in merito al paese:
quella cantina sta dentro Mazzano,
luogo non viterbese ma romano.

E poi fate attenzione a quel Tiziano,
la cui città d'origine è Bologna,
possiede un appetito emiliano,
potrebbe mangiar pecora e ....zampogna.
Su Pontuali dico "piano - piano"
che, con le donne, invece, è una carogna.
Per questo ... e il tasso di colesterolo,
sua moglie non lo lascia andare solo.

PdR

Risposta Condividi


[1515]   
Da: Pino Pontuali 
  Re: Sfida all'ultimo stornello "DUE"
[07-11-2011]  
La rima mi lasciasti da mariuolo
per privarmi di datte la risposta.
Io non sono, come dici, un donnaiolo;
la faccia, co' le donne, ce l'ho tosta;
è con loro che spesso mi consolo,
senza malizia e, manco a fallo apposta,
ci'ho la rima, mio caro, che ce coje,
peccato che c'è sempre la mi' moje.

Risposta Condividi