www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Mercoledi 30 Novembre 2022

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Pierluigi 
(vallo di diano)
  ancia semplice x surdulina
[08-02-2009]  
salve a tutti!vorrei dei consigli su come costruire ance semplice x surdulina(14cm),magari chi ha anche delle foto e se mi potete indicare come e quali canne raccogliere.Grazie e buona musica a tutti!

Risposta Condividi


[1]   
Da: alfonso 
( )
  Re: ancia semplice x surdulina
[25-02-2009]  
caro Pierluigi, non è che nessuno ti vuole aiutare, è che ti possiamo dire solo cose ovvie:

raccogli più canne che puoi della misura adatta alla tua surdulina, magari raccoglile in diversi punti e con diverse caratteristiche, prendendone nota

fai seccare le canne per qualche mese e poi prova a fare le ance, all'inizio te ne suona una su cinque,

quando tutte quelle che fai suonano hai imparato (facci caso dove le hai raccolte e che caratteristiche hanno)

dopo potrai sbizzarrirti nell'accordatura grattando adeguatamente la lamella

Risposta Condividi


[2]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: ancia semplice x surdulina
[25-02-2009]  
Prendi una cannuccia bella matura e delle dimensioni che ti servono, quella nelle foto, è troppo sottile e suona piano, ma vale da esempio. Ovviamente la cannuccia sarà aperta da un lato e chiusa dall'altro.



Fai una prima controtacca.





Ora fai la tacca in direzione opposta.


Ora, senza uscire il coltello dalla sede in cui si trova, approfondisci un po' il taglio (pochissimo, tipo 1 centimetro) e poi...



Stac! sollevi il coltello leggermente in modo da spezzare la linguetta di canna nei due lati come in figura, non aprire troppo lo spacco.





Ora sempre senza uscire il coltello di taglio regola la profondità che desideri per l'ancia.





L'ancia è pronta


Se non ti suona prova ad alzare leggermentela linguetta (l'ancia) in modo da allargarla, facendo attenzione a non romperla; oppure prova ad inserire un sottile filo di cotone (quello per cucire va bene) all'interno dell'ancia, incastrandolo in fondo allo spacchetto legandolo dietro. Possono rendersi necessari anche un paio di giri. Queste cose servono ad alzare leggermente l'ancia se provando a suonarla "s'attuppa" ovvero collassa.
Ora devi intonarla, se vuoi abbassarne l'intonazione applica un po' di cera d'api sull'ancia stessa, noterai che la nota cala di più quanto più la cera è prossima alla punta dell'ancia.
Se invece vuoi alzarne la nota puoi raschiare leggermente l'ancia di taglio con il coltello, così come in foto:






Buon lavoro!
(PS: consideriamo l'intervento anche come occasione per arricchire di dettagli l'argomento eh? fatevi sotto!)

Risposta Condividi


[3]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: ancia semplice x surdulina
[25-02-2009]  
Errata corrige:
"Ora, senza uscire il coltello dalla sede in cui si trova, approfondisci un po' il taglio (pochissimo, tipo 1 MILLIMETRO) e poi..."
Era "millimetro", non "centimetro".


Risposta Condividi


[4]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: ancia semplice x surdulina
[25-02-2009]  
Dicevi anche: come e quali canne raccogliere: raccoglile quando sono secche, ioè fino alla fine dll'inverno. Anche se leggerai sul sito che il periodo migliore è febbraio di luna calante, ricorda che devi controllare che sia erfettamente secca, magari nel posto in cui prelevi maturano dopo... la luna calante favorisce i processi di maturazione, in agricoltura il raccolto di fa di luna calante (e la semina di luna crescente). La canna deve essere siccagna, cioè cresciuta in asciutto, lontano da fiumi, laghetti e falde affioranti.
Nel tuo caso ricorda che non serve una "canna" (arundo donax), quella i usa per altre cose. A te serve quella varietà che in sicilia chiamiamo "cannizzuola", sconosco il nome comune e pure quello botanico.
La cannizzuola è molto diffusa e come aspetto è simile ad una canna in miniatura, più bassa e con intenodi spesso raccorciati.

Risposta Condividi


[5]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: ancia semplice x surdulina
[25-02-2009]  
Dicevi anche: come e quali canne raccogliere: raccoglile quando sono secche, ioè fino alla fine dll'inverno. Anche se leggerai sul sito che il periodo migliore è febbraio di luna calante, ricorda che devi controllare che sia erfettamente secca, magari nel posto in cui prelevi maturano dopo... la luna calante favorisce i processi di maturazione, in agricoltura il raccolto di fa di luna calante (e la semina di luna crescente). La canna deve essere siccagna, cioè cresciuta in asciutto, lontano da fiumi, laghetti e falde affioranti.
Nel tuo caso ricorda che non serve una "canna" (arundo donax), quella i usa per altre cose. A te serve quella varietà che in sicilia chiamiamo "cannizzuola", sconosco il nome comune e pure quello botanico.
La cannizzuola è molto diffusa e come aspetto è simile ad una canna in miniatura, più bassa e con intenodi spesso raccorciati.

Risposta Condividi


[6]   
Da: Pierluigi 
  Re: ancia semplice x surdulina
[25-02-2009]  
mille grazie michele x i tuoi chiarissimi consigli,sai vivo in una zona in cui facciamo solo zampogne a chiave lucana quindi solo ance doppie e le surduline sono quasi sparite del tutto proprio xkè non sono tipike del luogo in cui vivo.Volevo chiederti sulla stagionatura essendo poco esperto sulla costruzione di tutto ciò.grazie ancora e tanti saluti.

Risposta Condividi


[7]   
Da: Pierluigi 
  Re: ancia semplice x surdulina
[25-02-2009]  
tranquillo alfonso alla fine la risposta è arrivata e anche molto soddisfacente da parte tua e soprattutto di michele dav palermo.Essendo molto giovane dando mai niente per scontato mi piace confrontare le mie esperienze con quelle degl altri sicuramente piu esperti di me.Tu le fai queste ance?un saluto

Risposta Condividi


[8]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: ancia semplice x surdulina
[25-02-2009]  
Sulla stagionatura?
Luogo asciutto.
I virtuosi stagionano 20 anni e passa...
I volenterosi si accontentano di 6 - 7 mesi...
I frettlosi non stagionano però devono essere sicuri di avere in mano una canna già ben secca, presa al momento giusto... poi, stagionando, però, non è escluso che l'ancia stoni, per cui e puoi rettificala periodicamente... ( o sostituirla).
Mi piacerebbe imparare a fare le zampogne e le ciaramelle, è da tempo che ne parlo con un'amico pure frequentatore del sito... hai il contatto di qualche costruttore? magari quest'estate se ci riesco faccio una volata...

Risposta Condividi


[9]   
Da: Pierluigi 
  Re: ancia semplice x surdulina
[26-02-2009]  
Assolutamente si!Conosco un buon costruttore di Caggiano(SA) si chiama pietro carucci.Lui ha imparato dai Trimarco di polla(SA) una delle famiglie di costruttori piu note del vallo di diano e del cilento ke prima e dopo la guerra hanno fornito, anche in lucania,i suonatori di zampogne.Diciamo ke da qsto costruttore 2 volte o 3 volte a settimana che lo aiuto un po e abbiamo fatto appunto una surdulina da 14cm.Anche a livello di prezzo una zampogna 3 palmi è420e ma è fatta benissimo.Saluti

Risposta Condividi


[10]   
Da: Giancarlo 
(molise)
  Re: ancia semplice x surdulina
[26-02-2009]  
Ciao Pierluigi, perchè non fai un bel regalo a tutti gli amici del forum, postando uno schizzo o foto con le misure della surdulina da voi realizzata?
La surdulina è il "semplice" da realizzare tra gli aerofoni a sacco sia per le ridotte dimensioni che per la cameratura cilindrica di piccolo diametro.
Come hai sperimentato, a proposito delle ance, è molto bello ricevere qualche informazione.
So che non è cosa comune, ma sei vuoi puoi farlo!
Grazie anticipatamente, Giancarlo Petti.

Risposta Condividi


[11]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: ancia semplice x surdulina
[26-02-2009]  
Si dai dai!!!
Dacci qualche dritta, amunì!

Risposta Condividi


[12]   
Da: Pierluigi 
  Re: ancia semplice x surdulina
[26-02-2009]  
senz altro ragazzi ma non ora perchè sono all università e nn ho a portata di mano ne lo strum ne una mach digitale per fare delle foto.Ma appena posso vi faccio vedere tutto e spiegato ogni particolare.saluti

Risposta Condividi


[13]   
Da: Giancarlo 
(molise)
  Re: ancia semplice x surdulina
[27-02-2009]  
Pierluigi, le foto non sono necessarie, sarebbe invece utilie avere le misure si base, anche messe su un disegnino fatto a mano libera.
Lunghezza canna, diametro interno ed esterno, posizione fori e diametro fori.
Poi ti darò qualche altra notizia sulle ance!
Saluti.

Risposta Condividi


[14]   
Da: Michele 
(Palermo)
  Re: ancia semplice x surdulina
[27-02-2009]  
Mastro Giancarlo la sa lunga, anche te aspettavo per ulteriori approfondimenti!

Risposta Condividi


[15]   
Da:  
  Re: ancia semplice x surdulina
[04-03-2009]  
prima di dare credito alle misure degli strumenti (soprattutto se di tradizione) accertatevi che le fonti siano certe.
se volete notizie certe sugli strumenti, affidatevi a gente che realmente suona e costruisce... sul sito di alfonso sono degnamente riportati eccellentissimi costruttori e suonatori di surdulina (pino salamone, quirino valvano, etc.).
un amico

Risposta Condividi