www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Lunedi 18 Novembre 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Alfonso 
( )
  La minchia più lunga e altre amenità
[05-02-2007]  
Questa di fare a chi ha la minchia più lunga mi sembra un'ottima idea !
ma solo perchè mi fa tornare minimo 40 anni indietro.. questo sì che è un argomento "popolare".. altro che musica ! e poi anche se non ha a che fare con la musica resta pur sempre uno.. strumento,
e poi chi lo dice che non ha a che fare con la musica ? ciùfolo, flauto..

ma poi mi è rimasto sempre un dubbio.. ma le ragazzine a che gioco facevano ?!? magari, per rimanere in tema, gareggiavano sul diapason della chitarrina ? bha ! chissà ..!




Risposta Condividi


[31]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: La minchia più lunga e altre amenità
[11-04-2008]  
ringrazio il Maestro Zammarelli per la sua illuminata competenza, ma per la precisione il tema era:

La Minchia. Perchè il nostro FrankZappa suggerisce, nel caso vi sia venuto il desiderio di misurargliela, di usare un pollo come unità di misura ?!?



Risposta Condividi


[32]   
Da: stefano 
(salerno)
  Re: La minchia più lunga e altre amenità
[12-04-2008]  
questo vale solo per Zappa Caro Alfonso , un mio fraterno amico fai conto che la misura con le capre.....l'amico tu lo conosci molto bene.......ci siamo visti spesso assieme......fai conto che nell'ultima scheda tecnica tra 5 litri di vino e una cassa di frutta esotica abbiamo dovuto inserire una capra viva...
ognuno ha le sue unità che ci vuoi fase
saluti
stefano

Risposta Condividi


[33]   
Da: RonnaPaulina 
(Emilia/Irpinia)
  Re: La minchia più lunga e altre amenità
[12-04-2008]  
La Minchia. Perchè il nostro FrankZappa suggerisce, nel caso vi sia venuto il desiderio di misurargliela, di usare un pollo come unità di misura ?!?

Non ne ho la più squallida idea.

:(


Ma a parte l'acuta saggerrima profondissima dottissima riflessione per cui cook vuol dire sia pollo che minchia, a occhio e croce direi che non devi cercare un senso razionale e universalmente condiviso in quello che dice canta scrive Zappa, che non è necessariamente legato alla realtà fattuale evidente e verificabile; non ci deve essere per forza isomorfismo diretto tra il testo di una canzone (o anche testo poetico, mitologico, fiaba,...) e realtà empirica, basta che ve ne sia uno (specialissimo, individuale, come dice Stefano) con soggettive entità metaempiriche (lo affermano da Plutarco a Jung, che pure Zappa lo hanno studiato bene...).
La questione del "vero storico" o logico è assolutamente irrilevante ai fini dell'efficacia di un prodotto creativo. Non è il manuale di meccanica o dei giunti cardanici!





Però...






Però....






Trat tandosi di polli, quindi di Galli....





(con la g maiuscola)....


Se tu permetti....



...chiedo il parere di certi miei amici Galli e poi ti so dire...
(non te li porto qua, stai tranquillo...)



Risposta Condividi


[34]   
Da: alfonso 
  Re: La minchia più lunga e altre amenità
[24-01-2009]  
caro Pierfi, ma non hai nulla da dire sull'enigma che ci propone il vecchio Frank ? ma mi raccomando di affrontare l'argomento con lo stesso rigore suggerito dal maestro Vitale

Risposta Condividi


[35]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: La minchia più lunga e altre amenità
[24-01-2009]  
Caro Alfonso,
non so come Mr. Zappa utilizzasse il pollo
per misurare il suo attributo.
Intanto bisogna stabilire se il pollo
veniva usato intero o tranciato.
Comunque il pollo, preso come unità
di misura base, dovrebbe avere dei multipli
(p.es. tacchni, struzzi, pterodattili, ecc.) e dei sottomultipli
(pulcini, canarini,ecc.).
Per quanto mi riuarda, in Ascoli utilizziamo
come unità di misura il "Pisellus Lapidei"
(batacchio di travertino), posto sul campanile
della chiesa di S. Francesco.






L'elemento, viene chiamato "tepò"
e viene preso come unità di misura,
con attributo eretto, e previa depilazione
(capirai i peli potrebbero mangiare alcuni sigificativi
millimetri).
saluti
Pier Filippo

Risposta Condividi