www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Mercoledi 19 Giugno 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: korin 
(apice)
  chitarra battente e tammurriata
[17-02-2010]  
ciao a tutti,
è un po di tempo che sto cercando una tecnica originale per chitarra battente per suonare la tammurriata nera...
quello che mi interessa è come muovere la mano destra... Ne ho provati di modi ma ancora non trovo quello che cerco...
se qualcuno puo aiutarmi mi farebbe molto piacere...
grazie a tutti in anticipo :P

Risposta Condividi



Pagina 1

[1]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: chitarra battente e tammurriata
[17-02-2010]  
....cito testualmente:
"Scritta nel 1946 da Nicolardi su musica di E.A. Mario, "Tammurriata nera" è un canto popolare che racconta lo stupore della gente per un evento insolito ispirato a un fatto di cronaca, la nascita di un bambino nero da una donna napoletana. L'episodio, commentato in modo esplicito, con l'opinione del popolo, e la saggia constatazione di un ortolano che quando si semina il grano sempre grano cresce, testimonia ciò che accadeva sotto l'occupazione militare degli alleati americani. Roberto Murolo incluse "Tammurriata nera" nella sua antologia della canzone napoletana e la canzone apparve nella colonna sonora di "Ladri di biciclette" di Vittorio De Sica. Riproposto nel 1974 dalla Nuova Compagnia di Canto Popolare, il brano raggiunse una buona posizione nelle classifiche di quell'anno".....
Caro amico, mi è sembrato doveroso fare questa premessa perchè prima di entrare nel vivo, vorrei sapere due cose:
1) Quale versione di tammurriata nera: quella di Carosone, Murolo, Cigliano, NCCP e i centinaia di gruppi che hanno in questi ultimi anni inserito la canzone nel loro repertorio (dalle Alpi alla Sicilia)
2) per quanto riguarda l'esecuzione della canzone sulla battente la tecnica originale, secondo il mio personalissimo punto di vista, non è tanto per la mano destra (se ti leggi un pò dicose sui vari topic capisci che ormai ognuno fa come cavolo gli pare) ma per la sx specialmente se vuoi unire melodia e accompagnamento
I musicisti che ho citato usavano pianoforte e chitarra arrangiando il pezzo secondo la loro sensibilità.
Mi sembra che la NCCP non abbia mai usato la battente per eseguire questa canzone.....gli altri presumo di si, visto che ormai si usa di tutto e di più......del resto ognuno è libero di afre come vuole....per cui....fai come ti pare

Risposta Condividi


[2]   
Da: korin rizzo 
  Re: chitarra battente e tammurriata
[17-02-2010]  
caro pier filippo
non sei la prima persona che mi risponde in questo modo...
mi sa che devo rassegnarmi perchè una tecnica originale per mano destra non la troverò mai mi conviene fare di testa mia...
per quanto riguarda la mano sinistra mi puoi consigliare qualcosa?
grazie

Risposta Condividi


[3]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: chitarra battente e tammurriata
[17-02-2010]  
Guarda che secondo me dovresti
scordarti la tammurriata nera così come
proposta dai vari gruppi compresa la NCCP perchè il ritmo
scandito dalle percussioni oltre che dalle corde basse della chitarra (mi sembra che la NCCP usasse il mandoloncello) ti porterebbe fuori strada visto che la vuoi eseguire alla battente.
Potresti sfruttare appunto il suono a "battente" per ritmare ma non
saprei dirti l'effetto.
Dovresti cercare di adattare l'esecuzione di Murolo o di Cigliano
(cito queste due versioni, eseguite alla chitarra francese, perchè sono quelle che
conosco) , alla chitarra battente magari alternando
il ritmo (e qui puoi usare la tecnica tipica della battente) con
momenti di frasi arpeggiate....magari sul refrain....
Io la farei così....ma curerei soprattutto il lavoro della mano sinistra sfruttando
la peculiarità dell'accordatura incrociata della battente.....
magari usando non tutte le corde.....insomma dovresti un pò
far andare la fantasia.......
e comunque più di me potrebbero esserti utili il M° Vitale, il M° Preiti,
il M° Perri....insomma coloro i quali hanno sperimentato un uso "diverso" della battente
e, credo, si saranno cimentati anche con l'esecuzione di questa canzone.
Mi scuso con chi non ho citato ma le cose "diverse" che questi signori
fanno con la battente le ho ascoltate....comunque se c'è qualcuno che può dire
qualcosa in merito...si faccia avanti.

Risposta Condividi


[4]   
Da: Quirino 
(Roma - Portuense)
  Re: chitarra battente e tammurriata
[18-02-2010]  
Secondo me la versione di Murolo è comunque imprescindibile per lavorarci sopra per l'arrangiamento.
Segnalo che ne esiste anche una versione di Gabriella Ferri.

Risposta Condividi


[5]   
Da: Gianfranco p. 
  Re: chitarra battente e tammurriata
[18-02-2010]  
proverei così:
con l'accordo che vuoi, puoi farlo anche come esercizio a prescindere la tammurriata ( che canonicamente funziona come citato dall'amico PFM)
botta in giù ( sul battere), botta in su (sul levare), botta in giù, botta in su, terzina, botta in giù, botta in su ecc.
GP

Risposta Condividi


[6]   
Da: korin rizzo 
  Re: chitarra battente e tammurriata
[18-02-2010]  
ora vedrò un po come fare... non mi va di farla come i musicisti che hai citato... mi sa che hai ragione devo mettermi di fantasia e vedere un po come fare!!!
Grazie molte per i consigli :)

Risposta Condividi


[7]   
Da: korin rizzo 
  Re: chitarra battente e tammurriata
[18-02-2010]  
ci ho provato come mi hai dett tu però il suono che ne esce richiama in parte la tammorra... io vorrei qualcosa che stravolge la canzone... una cosa diversa... grazie lo stesso per il consiglio :)

Risposta Condividi


[8]   
Da: antonio 
(Viterbo)
  Re: chitarra battente e tammurriata
[18-02-2010]  
se vuoi provala così: botta giù-botta sù terzina (che ti consiglio di fare in maniera tradizionale in modo da ottenere un effetto rubato) due volte poi , per chiudere, botta giù pausa botta giù pausa botta giù e botta su (0, volendo, terzina)... tutto quanto a tempo naturalmente se no ti esce un altra cosa...
spesso la suono così
Antonio VT

Risposta Condividi


[9]   
Da: Gianfranco P 
  Re: chitarra battente e tammurriata
[18-02-2010]  
se vuoi fare un'altra cosa, allora i problemi diminuiscono notevolmente, e i consigli lasciano il tempo che trovano.
hai la libertà di fare quello che più ti piace. sperimenta , divertiti
GP

Risposta Condividi