www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Martedi 18 Dicembre 2018

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Alfonso 
  "A Silvio"
[17-02-2009]  
è indetto un concorso in rima...

unica regola: attenersi al titolo





Risposta Condividi


[76]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: "A Silvio"
[14-07-2010]  

Avendo organizzato la riunione
a casa sua, con Silvio e con Casini,
il Bruno Vespa aveva l'intenzione
di farli ritornar buoni cugini
in una rinnovata coalizione
per far le scarpe alla "corrente" Fini.
L'idea, però, di quel bravo stratega,
non è piaciuta a Bossi ed alla Lega.

PdR


Risposta Condividi


[77]   
Da: Alessio 
(Subiaco)
  Re: "A Silvio"
[15-07-2010]  
Al nostro presidente non si nega
Da parte dei mezzi d’informazione
Il modo di risolvere ogni bega
Comprese quelle della coalizione
Di cui vuol matenere la congrega
Ad ogni costo a torto od a ragione
E se alla lega la cosa pare storta
Può sciogliere i suoi nodi a porta a porta


Risposta Condividi


[78]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: "A Silvio"
[20-07-2010]  

L'italica nazione è già risorta,
l'ha dichiarato Berlusconi, quindi,
con questa ciliegina sulla torta
le ferie non si passano a Malindi,
ma dentro casa, oppure fuori-porta,
col rischio d'incontrare Rosy Bindi,
da sola sulla spiaggia col bikini
che prende il sole con Gianfranco Fini.

PdR



Risposta Condividi


[79]   
Da: Gioia 
(dal mare)
  Re: "A Silvio"
[20-07-2010]  
Rischiamo pure d'incontrare 'n piccoletto
pieno de ciccia e co pochi peli in petto!
'N par de zeppi piantani in su la testa
e cor cerone 'nfaccia che se squaja.

Mamma mia...no....e 'n brutto sogno
io me ne scappo nello Zambie no...a Cologno!!!!

Risposta Condividi


[80]   
Da: Tiziano 
(Ostia)
  Re: "A Silvio"
[20-07-2010]  
piatelo e portatelo in Uganda
ar nano ex possessore della standa
fatecelo arriva con un barcone
e quanno ariva splash! ner pentolone

co' carote, sedano e cicorione
tajatelo e servitelo a porzione
er gusto me sa' non ce guadagna
e manco li' nessuno se lo magna


Risposta Condividi


[81]   
Da: Alessio 
(Subiaco (RM))
  Re: "A Silvio"
[02-08-2010]  
Che la pietanza ci abbia la magagna
Lo vede l’occhio più superficiale
La puoi portare in India oppure in Spagna
Chiunque assaggi può sentirsi male
Non stiamo a parla’ certo de lasagna
Ciccia molesta e pelle artificiale
Che pure intera e fuor dal pentolone
Riesce ad impedir la digestione


Risposta Condividi


[82]   
Da: mao 
(chiazza)
  Re: "A Silvio"
[13-08-2010]  
se dobbiamo risolver la questione
in che cucina va fatto il nanetto
non c'è bisogno d'un gran pentolone
ch'è robba poca se lo metti al netto
se tu glie levi zoccoli e cerone
te trovi in mano un mezzo coniglietto
Non basteranno a dar sapore i sali?
lo spaccerem per carne pè animali

Risposta Condividi


[83]   
Da: TIZIANO 
  Re: "A Silvio"
[13-08-2010]  
che ci fa Silvio in Siberia
ad un amico ho domandato.
e lui mi ha risposto con aria seria
di sicuro il "Nano ghiacciato"

Risposta Condividi


[84]   
Da: Alessio 
(Subiaco (RM))
  Re: "A Silvio"
[13-08-2010]  
Nessuno credo l’abbia mai negato
Il presidente è uomo de statura
E lui stesso ha spesso dichiarato
Che un premier di codesta levatura
Il bel paese non ha mai guidato
E se dite il contrario è una congiura
Di biechi magistrati comunisti
E giornali faziosi e disfattisti

Ha messo il bavaglio ai giornalisti
A quelli che non c’hanno già il guinzaglio
Tutti i rivali suoi so’ comunisti
Come se ave’ n’idea fosse ‘no sbaglio
Ha liberato ‘sti fantasmi tristi
Che pe’ l’Italia vanno allo sbaraglio
Così me pare che fin troppa gente
È diventata ostile e diffidente


Risposta Condividi


[85]   
Da: alfonso 
  Re: "A Silvio"
[03-11-2010]  
Il Buon Samaritano

Non ti crucciare, Augusto, non tenere
chi insinua cose perfide e non vere !
a consolarti, a offrirti usbergo, venni
io lo so.. non inchiappetti minorenni !

ma chi può credere a simili panzane,
di te che sbavi davanti all esottnae,
si te che svalvoli davanti a un par de tette..
..come un pischello esaurito diu pugnette !

Ma figuriamoci se tu, uomo maturo,
pensi solo a come farlo venir duro
e perciò tenti le mille e mille imprese..
..trascurando i problemi del paese !

Ma quando mai dolcissimo padrone !!
tu comandato dal testosterone
che come un tossico.. in crisi d’astinenza
della figa non riesci a fare senza ?!

O tu, che incurante dell’età avanzata
inebetito dal bisogno di chiavata
rastrelli ragazzette maggiorate
senza chiedergli in che anno sono nate ?!

che, malato, non resisti alle tue voglie
come dice quella stronza di tua moglie ?

ma ti pare che il Ssignore Mio
che in quanto a perfezione è uguale a Dio,
anzi di più perché la sa più lunga
ha bisogno di fare il bunga-bunga ?

che a dire il vero manco l’ho capito
in cosa consista questo rito.. sì,
la mente qualche pensiero abbozza..
posso presumere.. che sia una cosa zozza..

sai, Sire, sono abbastanza colto,
ma nella vita non ho tramato molto
e anche in quel poco.. non sono stato vario…
diciam solamente ..” il missionario ”..e..

bhe… non celo che curiosità mi punga..
sublime faro, cos’è ‘sto bunga-bunga ?
fato, hai sentito ? rispondi, deh, ti prego
al mio quesito..

eh ? ah, sì, il bunga-bunga..una roba da nègher..
…quando una tribù sconfina nel territorio di un’altra,
li acchiappano e se li inchiappettano in comitiva.
Ah, ecco, è una faccenda etnica,,
un esotismo, una tradizione tecnica,
perché il nemico non ci riprovi mai !

ammaza Sire, quante cose sai !



da “il Fatto Quotidiano” del 30-10-10
“il Buon Samaritano - Papi, Bondi e il Binga-Bunga”


Risposta Condividi


[86]   
Da: Alessio 
(Subiaco (Roma))
  Re: "A Silvio"
[04-11-2010]  
Presidente come te nessuno mai
O preferisci Sire, Maestà Vostra, Sua Eccellenza
Vossìa, Sua Signoria o Sua Eminenza…
O che il Nome non si faccia giammai
Ché il dirlo ne svilisce la potenza?
Scendesti in campo ormai è proverbiale
Ché forse stavi negli spogliatoi
E entrasti prima del fischio finale
Per segnar la rete decisiva
Così vinciamo noi
O come gladiatore nella arena
Una nazione in pena
Languiva in assenza di eroi?
Da allora Presidente
O meglio si direbbe Venerabile
Oppure Onorevole, Onorabile
Diciamo pure Santo, Altissimo
E anche Immacolato
Da allora dicevo
Che il giorno sia scolpito negli annali
Le italiche genti non furono più uguali
L’avvio di un altro evo
Ti fu affidato il nostro destino
Ché tu avresti annientato tutti mali
Ci avessero ostacolato il cammino

Parlo da cittadino
O meglio direi suddito
Non servo o cortigiano
Che la mia condizione
Non può farmi aspirare
A esser sottomesso ad un padrone
Come chi è ammesso a farti il baciamano
La libertà
Degli uomini perenne assillo
Facendone un vessillo
Tu la spazzasti via
Di noi avendo pietà
Hai preso anche la mia
Assieme a quella del popolo della tua libertà


Risposta Condividi


[87]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano (Rm))
  Re: "A Silvio"
[26-10-2012]  
Adesso, nel momento del commiato,
ringrazio quelli che mi hanno eletto.
Quelle persone che m’hanno votato,
hanno contribuito al mio progetto.
Non me ne vado in quanto rottamato,
oppure perché sono piccoletto.
Sono e rimango sempre un condottiero
che vuole dedicarsi al proprio impero.

Quando che scesi in campo, a dire il vero,
rispetto ad ora ero un poveraccio.
Sul conto in banca: solo qualche zero!
Adesso, non lo dico per rinfaccio,
non solo non finisco al cimitero,
ma comando persino a “Palazzaccio”.
Per l’avvenire è Renzi il mio pupillo,
non di certo Bersani o Beppe Grillo.

PdR

Risposta Condividi