www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Venerdi 24 Novembre 2017

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Flauto di Pan
[20-01-2009]  
Visto che sto raccogliendo tante canne
anche di diversi spessori, vorrei utilizzarle
per costruire anche un altro strumento.
Mi è venuto in mente
che dalle mie parti c'è una statua settecentesca che
raffigura un fauno che suona un flauto di Pan (siringa).
A livello popolare la statua viena chiamata "Cefelò de Campelunghe"
(Zufolatore di Campolungo).
Vorrei notizie in merito all'uso nel centro sud di tale strumento.
Al Nord sono certo che si usa.
Mi sembra che vicino a Lecco
esistano bande di suonatori di siringa
che si dovrebbe chiamare "fregamuson"
(vorrebbe dire "struscia faccia", dal movimento della bocca che nel soffiare
tenendo inclinato lo strumento, si sposta di canna in canna).
Se esiste questa tradizione fatemelo sapere e, eventualmente, se sapete come
si realizza (soprattutto rapporto Nota/lunghezza canna/diametro interno canna).

ciao
Pier Filippo


Risposta Condividi



Pagina 1

[1]   
Da: Pasquale Scala 
(Praiano)
  Re: Flauto di Pan
[18-02-2009]  
X PIER FILIPPO
SI SONO TROVATE TRACCE DELL'USO DEL FLAUTO DI PAN IN CAMPANIA ABRUZZO
(DUBBIE) CALABRIA E SICILIA
SE NON ERRO IN CAMPANIA VENIVA CHIAMATO FISTULA
FEBO GUIZZI NEL LIBRO- "GLI STRUMENTI DELLA MUSICA POPOLARE IN ITALIA"
DICE CHE SI TRATTA DI NOTIZIE FRAMMENTARIE E DI SCARSO SPESSORE
IN LOMBARDIA VENGONO O VENIVANO COSTRUITI IN DIVERSE MISURE
BASSO--BASSETTO--FRASCHERA--CANTABILE--ACCOMPAGNAMENTO--DI -1°-2°-3°-4° SEMITONALE-- DOPPIETTO.

PASQUALE SCALA

9))

Risposta Condividi


[2]   
Da: Pier Filippo Melchiorre 
(Ascoli Piceno)
  Re: Flauto di Pan
[19-02-2009]  
La ringrazio per le preziose informazioni.
Pier Filippo

Risposta Condividi


[3]   
Da: sergiu 
(romania)
  Re: Flauto di Pan
[17-09-2011]  
ciao sono sergio
sono dalla romania e o apena akuistato un flauto di pan. e un instrumento con una grande varieta di modeli. parte da 8 tubii sino a 33. io o preso quelo da 22 che e per alto, come suono. e vero sono dei semplici tubii con dei tapi di cera al interno o di un altro materiale che non permete al aria di oltrepasare. la partenza come nota dal primo tubo dipende anche dalla tonalita. se e un bass o un tenore o un sopran. quelo che o io e un alto e parte dal sol. su ogni tubo ci sono due note, dipende della posizione del panflut nel momento del sofio. e un bel instrumento e anche facile da imparare. ci risentiamo se vuoi altri dati.
ciao sergiu

Risposta Condividi


[4]   
Da:  
  Re: Flauto di Pan
[30-06-2012]  
c'ero prima io!

Risposta Condividi


[5]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Flauto di Pan
[03-07-2012]  
Ciao, ho guardato ma non ti avevo trovato.Sorry.


Mi hanno regalato questo:



Risposta Condividi


[6]   
Da: Rino 
(Roma - Totem Beach)
  Re: Flauto di Pan
[03-08-2012]  
Secondo la mitologia greca il creatore del "flauto di Pan" è appunto il dio Pan.
Un giorno il dio si innamorò di una Ninfa degli alberi, ma lei per scappare da Pan si andò a
rifugiare in un campo di canne. A questo punto chiese aiuto alla dea e le chiese se la poteva
trasformare in una canna; il dio Pan vide che si rifugiò in questo campo, ma non vedendola più
capì cosa era successo e allora prese una canna e la tagliò, la unì e ci soffiò dentro,
consolandosi con la musica.


Flauto di Pan doppio.



Risposta Condividi


[7]   
Da: Rino 
(Roma)
  Re: Flauto di Pan
[28-02-2013]  
SACRILEGGIO!!!


quale mente stolta può aver fatto ciò???



Risposta Condividi