www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Martedi 18 Giugno 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: carmine 
(Eburum sa)
  Espressioni musicali
[23-12-2008]  
Carissimi volevo parlarvi di una cosa che sempre mi colpisce quando vado per musica popolare moltissime volte mi capita di ascoltare musicisti e gruppi che eseguono brani particolari allegri tarantelle tammurriate ecc.
pero' fateci caso molte volte con il vollto non esprimono quello che suonano e allora l'invito a tutti i musicisti della chiazza , come la pensate buone feste a tutti. per Alfonso proviamo a realizzare un raduno tutti coloro che partecipano alla chiazza e che suonano il loro strumento cosi' ci deliziamo un po'?

Risposta Condividi



Pagina 1

[1]   
Da: Alfonso 
( )
  Re: Espressioni musicali
[23-12-2008]  
caro Carmine, in questi momenti in cui la democrazia è in serio pericolo, ora più che mai, sono decisamente per la "libertà di espressione", anche facciale..

Risposta Condividi


[2]   
Da: Valerio 
(Perugia)
  Re: Espressioni musicali
[23-12-2008]  
io sono d'accordissimo con te antonio..mi sono trovato svariate volte a suonare persone che non mi trasmettevano emozioni..suonare deve essere espressione e comunicazione,non per forsa verso gli altri ma sicruo verso se stessi..quindi alla fine della fiera viva chi vive la musica nella sua essenza piu seria...una volta ho conosciuto un abbruzzese al quale chiesi.."ne' ma tu perche suoni?" e lui rispose molto teneramente.."perche' senno' me' moro"..poi me lo chiesea me e io risposi.."e come chiedermi..perche' respiro?"..il fatto che ognuno ha il suo perche nel suonare...e si trova anche gente che nella musica sente solo note..

Risposta Condividi


[3]   
Da: Pino Pontuali  
( )
  Re: Espressioni musicali
[23-12-2008]  
Anche a me succede di essere serio a volte quando suono con il gruppo "La Piazza".
Questo mi accade quando, per ragioni di armonizzazione, debbo eseguire melodie preconfezionate nelle prove e che mi costringono alla riproduzione pedante di note che debbono incastrarsi con il suono di altri strumenti. Dato il mio proverbiale deficit di memoria (Alfo', te l'ho messa su un piatto di argento!), la cosa mi pesa molto.

Altra cosa è quando suono da solo e vado a ruota libera (questo mi succede molto spesso).

Tanti auguri a tutti

Pino

Risposta Condividi


[4]   
Da: Carmine 
(eburum)
  Re: Espressioni musicali
[24-12-2008]  
Alfonso lascia stare la democrazia il vero musicista se ne infischia io credo che potra' un giorno esserci anche il coprifuoco soppressa ogni forma di assembramento pubblico la musica trionfera' sempre come deve trionfare colui che suona uno strumento dalle castagnette ai flautoni e chitarre battenti importanti il carisma del musicista e di infondere nell' ascoltatore un ricordo qualcosa che lo colpiscie, quindi via i sovrapensieri via ogni macigno quotidiano e largo alla massima espressivita' che ognuno di noi ha come talento datogli in dono e messo al servizio di tutti e via ogni forma di vergogna e senza esitazione suonare e cantare e affratellare tutte le genti di questo nostro pianeta cosi' meraviglioso Buon Santo Natale.

Risposta Condividi