www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Giovedi 25 Aprile 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: alfonso 
(grande lucania)
  disinfezione e sterilizzazione degli strumenti
[19-10-2008]  
il problema vi farà sorridere ma evidentemente non vi è mai capitato di dover acquistare uno strumento a fiato, che sia un fischiotto di canna o un sax, una ciaramella o una flauto o una zampognella, tutte cose da infilare in bocca ..e non solo, ..e non solo nel senso che qualcuna di queste come ben sapete, oltre che poggiarla alle labbra, va ciucciata allegramente per renderla al top del funzionamento,

finchè si tratta di provare un'ancia fra zampognari non ci si fa troppi problemi, ma se si tratta di acquistare un flauto di canna su una bancarella o una zurna usata in un mercato "delle pulci" le cose cambiano, io non c'andrei tanto tranquillo, e spesso a malincuore desisto dal provare lo strumento,

certo come dice Tiziano l'ideale sarebbe avere a portata di mano uno sterilizzatore a raggi gamma ma gari da tenere in tasca, sistema rapido ed efficacissimo, ma sembra che non sia economicamente conveniente..

e allora come si fa ?!? è un problema che sorge anche dal punto di vista del venditore: come comportarsi per esempio con una mammina che vuole acquistare un flautino di canna per il suo bambino magari per avvicinarlo alle tradizioni e cultura locali (cosa non tanta rara, nobile e apprezzabilissima) ??: "sì, sì, si possono tranquillamente provare !" ma è giusto ed onesto dire così ?!?

oppure "no, no, non si possono provare, non è igienico !!", ma a questo punto meglio desistere e scegliere una attività imprenditoriale/culturale più asettica.., insomma, non è un problema da prendere sotto gamba, credo



Risposta Condividi


[16]   
Da: Betsabea 
  Re: disinfezione e sterilizzazione degli strumenti
[06-02-2012]  
ahaha bell'argomento.. io quando presto lamia "nuova" zampogna mi chiedo.. miiii e mo mi prenderò qualce malattia!!?? :D
Però un fischietto che avevo l'ho spruzzato di amuchina e adesso è salatissimo e disgustoso..



Risposta Condividi