www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Lunedi 23 Settembre 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Peppino 
  Corde di Budello
[04-09-2008]  
Salve cerco disperatamente informazioni su dove poter acquistare delle corde di budello per lira calabrese....Possibilmente nelle zone di Roma e limitrofe,o nel caso anche fuori.....
Grazie mille in anticipo x le risposte!

Risposta Condividi



Pagina 1

[1]   
Da: carlo 
  Re: Corde di Budello
[05-09-2008]  
Ciao Peppino, prova a contattare la ditta Toro Eurostylgut snc - C.da Conicelle - 65020 Salle (PE) - Tel.: 085928325 Fax: 085928326 - E-mail: info@torostrings.it, di Salle(paesino dell'abruzzo famoso per la produzione di corde armoniche fin dal 1500). Suppongo che dovrai fornire il diametro di ogni singola corda che ti devi ricavare o da corde vecchie, o da formule basate sul diapason (lunghezza dal ponticello al capotasto) dello strumento e relativa intonazione voluta.
Altra possibilità è contattare la ditta Aquila - Aquila Corde Armoniche di Peruffo Mimmo & C. S.a.s -
Via Aviano 16, 36030 Caldogno, Vicenza, Italy
P. IVA 02295710244
Phone: +39 0444 986972
Fax: +39 0444 989399
e.mail: aquila@aquilacorde.com
homepage: www.aquilacorde.com


Risposta Condividi


[2]   
Da: Peppino 
  Re: Corde di Budello
[08-09-2008]  
Grazie mille x le informazioni......finalmente un forum utile!

Risposta Condividi


[3]   
Da: Guglielmo 
(Pozzuoli)
  Re: Corde di Budello
[09-09-2008]  
Ciao Peppino,
non so se hai dimestichezza con il "Fai-da-te" , ma voglio comunque segnalarti un sito sul quale, Olivier Feraud (etnomusicologo e liutaio di Nizza) spiega, nella sezione "Lutherie" come fabbricare da soli le corde in budello per qualsiasi cordofono.
Il sito è in francese, ma utilizzando dei traduttori on-line non dovrebbe essere complicata la traduzione.

http://olivier-feraud.instrumentsmedievaux.org/

A presto

Guglielmo

Risposta Condividi


[4]   
Da: carlo 
(ud/lanciano)
  Re: Corde di Budello
[10-09-2008]  
cappr, Gugliè'! Il sito che hai segnalato è davvero interessante!
Mi rendo conto che non è una cosa pratica per chiunque cimentarsi nell'arte del cordaro e che i puristi del suono torceranno un pò il naso, ma io purista non sono e gia' mi prudono le mani...Penso che questo inverno rinunceremo a qualche salamino e salsiccetta (per il resto la ventricina la si insacca nella vescica...! eh..eh..)

Risposta Condividi


[5]   
Da: Guglielmo 
(Pozzuoli)
  Re: Corde di Budello
[10-09-2008]  
Caro Carlo,
sono contento che il sito possa essere di una qualche utilità.
Riguardo alla purezza del suono (chissà quale è il suono più puro) perchè escludere di riuscire ad ottenere risultati migliori di quelli attesi.

Per gli insaccati la mia esperienza si ferma a quella di consumatore. Mi sento abbastanza ferrato in materia e se non ricordo male Lanciano è abbastanza vicino a Buccino, dove ho mangiato il miglior salame mai provato in vita mia, per cui ti prego non sacrificare troppi salamini ed affini ... perchè lo sappiamo che nella tradizione il palato vuole la sua parte ed in genere è anche il più difficile da soddisfare.

Ti abbraccio

Guglielmo

Risposta Condividi


[6]   
Da: Peppino 
  Re: Corde di Budello
[16-09-2008]  
E' bellissimo vedere come dalla musica si passi al mangiogna....eheheh davvero complimenti...a parte gli scherzi grazie x la segnalazione davvero molto interessante!

Bona sonata a tutti...e evviva cu balla!e puru cu sona!

Risposta Condividi