www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Mercoledi 19 Giugno 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Valerio 
(Perugia)
  tammurriata
[28-05-2008]  
Qualcuno mi sa dare informazioni su questa tammurriata?l'ho sentita cantata dai citarella e mi piacerebbe sapere...se è tradizionale e di che parte è?...
Grazie assai!


aggio saputo ca nun puo dormire
te faccio 'o letticciullo chino e viole
e cu e lenzole e rosa marina
e e cusciniell e vasinicola

aggio saputo ca la tieni nera
femmene belle nun pensate a male
mo ve lu dico io che è sta cosa nera
la cemmenera de lu pecurar

na na na na na na na e
chesta è a tammurriata e chi se vo bene e se vo n'zora


Risposta Condividi



Pagina 1

[1]   
Da: alfonso 
(grande lucania)
  Re: tammurriata
[28-05-2008]  
caro Valerio, ti copincollo una breve ed esplicativa nota, ch emi trova assolutamente d'accordo, sui testi che accompagnano la tammurriata:

"...per quel che riguarda i contenuti delle tammurriate, non si tratta quasi mai di canti narrativi dotati di una articolazione logica fissata una volta per tutte. Gli esecutori attingono ad un vasto repertorio di strofe, accostandole per analogia: ogni "composizione" viene quindi ad essere documento unico ed irripetibile..."

Risposta Condividi


[2]   
Da: Valerio 
(perugia)
  Re: tammurriata
[28-05-2008]  
alfo' su quello d'accordissimo..è solo che con la capa che tengo mi dimentcico di speigare a volte...questa qua' ha una melodia particolare..non tipico a stile bella figliola....quindi andrebbe sentita......per questo..se qualcuno la conosce..cantata da citarella...se mi puo dare notizie....altrimenti la posso mandare a qualcuno via email se mi sa aiutare!
Grazie
Valerio

Risposta Condividi


[3]   
Da: Peppe 
(prov 'e munnezz' ma pur sempre SUD)
  Re: tammurriata
[30-05-2008]  
Ciao Valerio, è vero quel che dice Alfonso,le strofe della tammurriata si trasformano sempre e variano da cantatore a cantatore, quindi da zona a zona e possono prendere spunto da una o più strofe presenti solitamente nelle tammurriate. Questa non l'ho mai sentita,però mi piacerebbe sentire la musica, il ritmo...Fammi sapere se me la puoi mandare.
Ciao


Risposta Condividi


[4]   
Da: Peppino di Rosa 
(Vivaro Romano)
  Re: tammurriata
[30-05-2008]  
Caro Valerio

La "tammurriata" di cui tu chiedi notizie è un canto che io ho avuto modo di ascoltare
sul CD intitolato "A PUSTEGGIA" di Nando Citarella , ed. Finisterre (Producer Erasmo Treglia -
Recorded and Mixed by Paolo Modugno OASI Studio).
Nel CD in questione è il brano n. 2 avente per titolo "ALLA PAISANA" (D. Citarella) durata 3.57.
Il CD contiene, inoltre, un opuscoletto nel quale, tra l'altro, è riportato anche il testo del brano .
Se ti interessa......

Ciao
Peppino di Rosa



Risposta Condividi


[5]   
Da: Francesco 
(Torre Annunziata (attualmente a Perugia))
  Re: tammurriata
[30-05-2008]  
Buongiorno a tutti! credo che tutti siamo a conoscenza che la tammorriata sia una forma di espressione orale che varia da luogo a luogo e assolutamente NON IMPROVVISATA nel testo (le strofe sono fisse e,da quello che ho potuto notare, legate alla locazione geografica-semmai improvvisate sono le "barzellette", versi più piccoli, di otto sillabe, con cui si inframmezzano le strofe oppure sono cantati nella votata e servono essenzialmente per dare un ritmo più incalzante), tranne che per la scelta della sequenza delle strofe. Non si arrabbierà Valerio se mi permetto di chiarire il suo pensiero: il brano cantato da Citarella è un caso curioso perchè, pur avendo lo schema ritmico della tammorriata e i versi di 11 sillabe, le strofe sono composte da 4 versi (nella tammorriata solitamente 2,3 versi o combinazioni di queste coppie di versi) e,cosa ancora più interessante (aggiungerei:strabiliante), il modulo melodico sul quale sono cantate è molto simile a quello sul quale si cantano gli stornelli -e quindi il saltarello e la ballarella- (in area ciociara e del basso Lazio). Il mistero si infittisce. Personalente l'unico esempio di canti in Campania più attinenti allo stornello ,che in Campania-al meno nell'area nella quale si fa la tammorriata- a quanto mi risulta non esiste (il corrispettivo canto improvvisato in quest'area è il canto "a fronna"), è il canto "alla carbonara" tipico di Pietramelara (Ce)e dell'area dell'alto Casertano a ridosso del Matese. La domanda è:dove ha ascoltato Citarella questo pezzo? Oppure lo ha semplicemente scritto autonomamente, compiendo una riuscitissima e bella operazione di meltingh pot fra le culture dell'area vesuviana-nocerino sarnese e quella del basso Lazio? Pendiamo dalle labbra di chi ci illuminerà.

Risposta Condividi


[6]   
Da: Peppe 
(prov 'e munnezz' ma pur sempre SUD)
  Re: tammurriata
[30-05-2008]  
L'ho sentita per la prima volta grazie a Valerio che mel'ha mandata, a primo impatto le strofe potevano trarre in inganno, dovute anche al fatto che Citarella la chiama tammurriata.
In effetti ne ritmicamente ne metricamente, come dice Francesco, è paragonabile alla tammurriata.
Secondo me è un pezzo elaborato da capo ispirandosi a uno stile che assomiglia, appunto, un po' agli stornelli laziali e un po' anche a quelli molisani...chiamandola tammurriata.

Risposta Condividi


[7]   
Da: Valerio 
(perugia)
  Re: tammurriata
[30-05-2008]  
ah ok..no perche..ringrazio a tutti ma lo so che re' na tammurriata...appunto volevo solo capire bene questo pezzo che poteva essere..!
Di niente Peppe..mica è na fatica manna' na mail :)
Buona giornata a tutti!

Risposta Condividi


[8]   
Da: Alfonso 
(grande lucania)
  Re: tammurriata
[02-06-2008]  


Buona sera a tutti quanti!!..
ieri sera siamo stati al concerto ad Assisi dei tamburi del vesuvio e Nando citarella.....e abbiamo approfittato per chiedergli chiarimenti sulla questione di st' "tammurriata alla paisana".....
MISTERO RISOLTO!!...
è un pezzo suo!..quindi niente di tradizionale....
Buona serata a tutti!

Valerio e Francesco




Risposta Condividi


[9]   
Da: Alfonso 
  Re: tammurriata
[21-04-2009]  
dalla festa della Madonna delle Galline vi segnalo una chicca:

la tammurriata di Pimonte (SA)
http://www.youtube.com/watch?v=kbnXNIN2n7E

Risposta Condividi