www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Giovedi 25 Aprile 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Valerio 
(Perugia)
  Strumenti popolari meno conosciuti
[26-04-2008]  
Mi piacerebbe sapere se qualcuno conosce o ha visto usare strumenti popolari ormai quasi persi...
io ultimamente ne ho visto uno fatto da un tipo a pagani..lo chiamava tipo " 'o chichiricchi' "..o una cosa del genere..

era un po come il concetto del putipu'
ma fatto con un tubo di carta (come quelli di carta iginenica) tagliato e fatto di un altezza di una 15 di cm...con sopra un foglio di carta come fosse la pelle e fermato con un elastico.. con un buco sulla foglio fatto al centro nel quale passava un filo di cotone fermato all'interno da un pezzo di cartoncino piccolo e rettangolare...e passando su questo filo di cotone un qualcosa che facesse attrito..(in quel caso era un pezzettino di legno), faceva proprio il rumore della gallina.

Beh aspetto le vostre con curiosita'

Valerio

Risposta Condividi


[91]   
Da: Francesco 
  Re: Strumenti popolari meno conosciuti
[17-02-2012]  
"mi metto alla ricerca pure io vedendo un pò se è uno strumento popolare di quelle parti oppure un invenzione di un ingegnoso signore del luogo."
E' la frase del mio posto dove è già ammessa l' ignoranza a riguardo di questo strumento e della cultura popolare Trentina, in più non l'ho riconosciuto come strumento popolare accertato appunto chiedendovi opinione, che secondo me è una delle cose più facili e efficaci quando si cercano nuove risposte.
Altra cosa, non essendo per niente certo della natura di questo pseudostrumento di questo pseudosuonatore in questo pseudotrentino alto pseudoadige, non mi sono espresso al riguardo.
Non tutto ciò che non è popolare tende attentati alla cultura popolare!!
Ciao a tutti FRancesco.

Risposta Condividi


[92]   
Da: Alfonso 
  Re: Strumenti popolari meno conosciuti
[17-02-2012]  
caro Francesco, ribadisco che tu ti salvi perchè hai l'umiltà di porti delle domande, magari facessero tutti come te

Risposta Condividi


[93]   
Da: Barbara 
(lu paese meu)
  Re: Strumenti popolari meno conosciuti
[17-02-2012]  
Francè... sò stata cazziata pure io quando chiedetti info su "lu tracaje" (chiamato in tanti altri modi...)
Ci si passa un po' tutti... un po' ci fai il callo, un po' lo sopporti, un po' abbozzi... ma nel frattempo impariamo anche tanto.
Un Maestro di Cucina che ho conosciuto diceva sempre: "Non si fanno frittate senza rompere le uova".
Siamo esseri umani che vogliono imparare qualcosa, cercando di non rompere le scatole a nessuno (tranne me, io le rompo a prescindere...)

Senza fame non si mangia. Senza curiosità non si impara.

Buone ricerche a tutti!

Risposta Condividi


[94]   
Da: Francesco Benevento 
  Re: Strumenti popolari meno conosciuti
[17-02-2012]  
We Barbarèeee!!!! Innanzitutto è un piacere scambiare due parole con te.
Bè penso che comunque di cazziata non si tratti anche perchè ci sarebbe la domanda: "per cosa?".
Giustamente Alfonso ha fatto notare la pericolosità di quando un certo evento, strumento o personaggio creato per far "ballare le scimmie" passa per errate considerazioni nell'archivio del tradizionale.
La mia foto era curiosa semplicemente.


P.S: sempre meglio essere rompiscatole che essere passivi alla vita.



Risposta Condividi


[95]   
Da: Alfonso 
  Re: Strumenti popolari meno conosciuti
[17-02-2012]  
cara Barbara, quando dici che "sò stata cazziata pure io" con quel "pure" sembri suggerire che Francesco sia stato cazziato mentre, viceversa, ho più volte ribadito che il suo porsi (e porci) delle domande è motivo di lode, e se ha posto delle domande perchè "colpito" da una circostanza che io trovo negativa non glene faccio certo una colpa, anzi.., ribadisco, è un merito

ma forse con quel "pure" intendevi un'altra cosa

Risposta Condividi


[96]   
Da: Barbara 
(lu paese meu)
  Re: Strumenti popolari meno conosciuti
[17-02-2012]  
Alfò...
Quando una donna entra nel forum... tu prendila a bastonate, e non sbagli!
Anche se non sai il perché... tanto lo sa lei!!!

E' per questo che mi cazzi (voce del verbo cazziare!!!) ogni volta?
Guarda che sono una donna che ha umili origini... dai costumi semplici... non facili!!!

Seriamente...
E' evidente il tuo malumore ed il dispiacere per la visione di certi "spettacoli" che possono incuriosire alcuni di noi. Fai bene a sottolinearne gli aspetti "goliardici" di queste immagini o video che siano, e a far presente quanto possano essere pericolosi per la tradizione di qualunque luogo.
Ora, sappiamo bene che questo forum non è frequentato da pagliacci, e se siamo qui è per un interesse che ci accomuna... e da quello che leggo, sfondi ogni volta una porta aperta...
Quello che mi auguro è che a leggere tutto questo siano anche persone al di fuori del forum...
Hai mai pensato di mettere in home page un link dove spiegare tutto questo anche a chi si "affaccia" solamente sul tuo sito senza addentrarsi nel forum? Io credo che verrebbe letto da più persone... e hai visto mai che riesci a sensibilizzare e magari INCURIOSIRE qualcuno ancora ignaro?!?!?

...mò però se ho detto una bojata... basta bastonate, che oggi ne ho prese abbastanza...

...'na vorta tanto fammela 'na carezza... 'che te vojo bbene "PURE" io...

Risposta Condividi


[97]   
Da: Alfonso 
  Re: Strumenti popolari meno conosciuti
[18-02-2012]  
e come disse Brega.. " sta mano pò esse fèro e pò esse piuma.."

nessun malumore e nessun dispiacere, per mia fortuna riesco anch'io a vivere certi spettacoli con sano distacco ma non senza cogliere al volo, quando capita, l'occasione di dire la mia, finchè avrò voce

Risposta Condividi


[98]   
Da: alfonso 
  Re: Strumenti popolari meno conosciuti
[26-08-2012]  
ed eccone un altro: la sega ! uno strumento poco indicato per un grande pubblico ma più che adatto in situazioni intime..








Risposta Condividi