www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Mercoledi 19 Giugno 2019

Forum: clicca qui per aprire un nuovo argomento   
Da: Calabria Logos 
(Cosenza)
  Esperienze di sala d'incisione
[08-03-2007]  
Quasi tutti i partecipanti a questa "chiazza", sono sicuro, hanno avuto esperienze di sala d'incisione!

Questo nuovo argomento può essere affrontato da diverse angolazioni ... derivanti dal diverso tipo di approccio che ognuno ha avuto con le registrzioni in sala.

1) Ci siamo recati in sala per registrare i nostri lavori
2) Abbiamo prestato la nostra opera per i lavori degli altri
3) Abbiamo accompagnato in sala alcune persone appartenenti al mondo contadino ed agro-pastorale (cosa non frequente ma possibile)
4) Utilizzo il termine "sala" per comodità ma oggigiorno la sala può essere anche la propria abitazione visto che per registrare ora basta un semplice programma musicale. A tal proposito in questo spazio potrebbo anche scambiarci informazioni sui relativi programmi e sulla loro reperibilità (es. Internet).

Si sa che in sala si registra per tracce e poi alla fine si canta su una base musicale. Però alcuni gruppi preferiscono registrare in presa diretta. La "presa diretta" va a discapito del risultato finale ma è più autentica. Voi cosa ne pensate ?










Risposta Condividi


[16]   
Da: Calabria Logos 
(Cosenza)
  Re: Esperienze di sala d'incisione
[12-03-2007]  
Di parole possiamo farne anche mille al minuto!

Ma i fatti sono molto più eloquenti !!!!

Ed i fatti sono questi: a me ora riesce difficile riprendere seriamente il discorso così come l'ho iniziato!

Invito qualche anima buona del forum a farlo al posto mio partendo dai primi post.

Gliene sarò molto grato!

P.S. Se non interverrà nessuno vorrà dire che un'altra discussione sarà andata in malora!!!!

Risposta Condividi


[17]   
Da: Salvatore Venerato 
(kalukapu)
  Re: Esperienze di sala d'incisione
[12-03-2007]  
Bando alle ciance...
Ho provato vari metodi di registrazione, tutti insieme, uno per volta, etc, etc
Ma come dice il buon Marco Maruko, è questione di gusti...
Per quanto riguarda la resa degli strumenti, varia, e cioè il mandolino anche se lo registri con gli altri, hai sempre una resa accettabile, mentre per la battente il discorso cambia...
Io preferisco sempre suonarla a se, in un'altra sessione e da sola... Anche perchè trovi sempre il fonico che non conoscendo lo strumento, lo vede come una chitarra e alza i bassi al massimo non sapendo che bassi non ne ha... Perciò registrandola da sola, puoi andare a farci tutte le modifiche che vuoi....

Comunque ripeto è sempre questione di Gusti...

Salvetore

Risposta Condividi


[18]   
Da: Calabria Logos 
(Cosenza)
  Re: Esperienze di sala d'incisione
[12-03-2007]  
Guarda la combinazione!
Proprio oggi a pranzo con mio fratello parlavo di come gestire la chitarra battente dal mixer nei concerti live.
Tu, Salvatore ..... come se ci avessi sentito.

Difatti concordavamo nel dire che è inutile dare bassi ad una chitarra che bassi non ha ....
Per noi dovrebbe essere un fatto scontato ma ti assicuro che ci sono fonici (e lo hai constatato anche tu) che intervengono sui bassi per tentare di dare più corposità alla battente!

Salvatore di nome e di fatto, ti ringrazio per aver risposto al mio appello ed aver portato il discorso alla normalità!

Risposta Condividi