www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietà, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Venerdi 15 Novembre 2019

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: alfonso
[15-02-2014, a  06:27]
Re: suoni alterati sulla tastiera della batt
caro Fortunato, quello che hai presentato come un problema non è altro che una delle caratteristiche dello strumento, caratteristica che solo se ben gestita sia dal liutaio che dal suonatore si risolve quasi completamente e non rappresenta più un "problema",

nella quasi totalità dei casi il musicista/suonatore passa dalla chitarra francese alla battente senza prendere in considerazione che si tratta di strumenti diversi e che quindi, per un uso corretto ed ottimale, questo strumento possa contemplare l'apprendimento di una tecnica diversa sia per quanto riguarda la mano destra e sia per quanto riguarda la mano sinistra, e che sia quindi necessario rivolgersi ad un insegnante con esperienza specifica, come invece verrebbe naturale fare se si passasse dalla chitarra francese ad uno strumento apparentemente "più diverso", tipo un clarinetto

insomma il "problema SOL" viene esaltato sia dagli errori del suonatore ignaro in quanto inesperto che dagli errori del liutaio che non abbia specifiche esperienze nella costruzione (e come suonatore) della chitarra battente,

è la somma di queste due sia pur lievi imperfezioni che crea il "problema"

poichè nel tuo caso specifico dici che il problema si è evidenziato col tempo allora questo problema potrebbe essersi accentuato a seguito di un pur lieve "movimento" del manico che abbia modificato il setup, rendendo il tutto più complicato..

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up