www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Venerdi 25 Settembre 2020

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: guglielmo
[25-02-2009, a  15:52]
Re: scambiamoci le canzoni
Mimmo se la versione che cerchi è quella di Pino DI vittorio in "Tarantelle del Rimorso" il testo è questo:

SONA CHITARRA MIA
SONA A BATTENTI
LU SUNATORE TI DA
LI COLPI GIUSTI
SUONA CHITARRA MIA
SONA A BATTENTI

RUSPITI DA LU SONNU
NON CCHIU’ DORMIRI
CA NON CI DORMI QUANNU
C’AVIMM’AMARI.

NU LETTO DI VIOLE
CI LU FACITI
LI MATERAZZI E LI
CUSCINI DI SETA
E LI LENZOLI SONI
ARRECAMATI

LI COPERTI SONI DI
VASILICOI
SONO BELLI L’OCCHI TOI
E L’OCCHI TOI BELLI
SO’ LI FRONNI D’ARBURELLI
E L’OCCHI TOI VIVACI
SO’ LI FRONNI DI VAMMACIA

RAPILU BELLA CA T’AVI
DA PARLA
T’AVA DICERE DUJE PAROLI
TIENILE A MENTE NUN
LI SCURDA’.


(Traduzione :

SUONA CHITARRA MIA
SUONA A BATTENTE
IL SUONATORE TI DÀ
LE GIUSTE BATTUTE
SUONA CHITARRA MIA
SUONA A BATTENTE

RISVEGLIATI DAL SONNO
NON DORMIRE
PERCHE’ SE DORMIAMO
NON CI POSSIAMO AMARE

VORREI AMARTI SU UN
LETTO DI VIOLE
CON MATERASSI E
CUSCINI DI SETA
LENZUOLA
RICAMATE

E COPERTE PROFUMATE
DI BASILICO
I TUOI OCCHI
SONO BELLI
COME LE FRONDE DEGLI ALBERI
I TUOI OCCHI SONO VIVACI
COMME FIOCCHI DI BAMBAGIA

APRILI BELLA CHE DEVO PARLARTI
DEVO DIRTI DUE PAROLE
RICORDALE NON
LE DIMENTICARE.)

A presto


Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up