www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Giovedi 17 Ottobre 2019

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Pino Pontuali
[01-08-2008, a  14:08]
Re: RADUNO NAZIONALE STORNELLATORI
Credo che Gianluca voglia dire che se lo stornello è composto di tre versi (generalmente il secondo viene ripetuto) allora il primo con il terzo dovranno avere obligatoriamente la rima baciata mentre il secondo rispetterà la rima solo con l'ultina sillaba. Esempio:

Quello che scrisse donna scrisse d-ANNO; A
la donna è la rovina de lo mo-NNO, a
ma chi donna nun ha la va cerc-ANNO. A

Mentre se lo stornello è composto da due versi (il secondo viene sempre ripetuto) allora la rima potrà essere sia AA sia Aa.

Un'ultima cosa per Giampiero. Potresti intervenire sul botta e risposta sull'argomento "sfida all'ultimo stornello due", visto che stiamo viaggiando sull'ottava rima, che è un genere dove sei molto ferrato, e dove noi abbiamo molto da imparare.
Ciao
Pino

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up