www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Domenica 21 Gennaio 2018

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Dario
[31-05-2008, a  12:41]
Re: tamburello
...ancora un grosso saluto a tutti voi..e naturalmente grazie di cuore per le immediate risposte... ...che io sappia, mio fratello possiede un paio di tamburelli "piccoli" che lui usa per accompagnare l'organetto alla calabrese, uno un po' più grande per la pizzica e un paio ancora più grandi per la tammurriata... ...e,detto sempre da lui, idealissimi (e io aggiungo,davvero molto belli e affascinanti) per suonare queste meravigliose cantate popolari... e tutti artigianali perche li compra nei vari posti che gira per seguire corsi e feste... ...però mi diceva che ad esempio con uno "sintetico" (non vi piace proprio questa parola vero???..scusate..) o magari solo regolabile poteva stringere o meno alcuni punti per avere diversi "effetti".... ...o ad esempio nei lunghi inverni silani evitare che la pelle si ammosciasse(lo vedo quando siamo all aperto accendere dei fuocherelli, dove poi li riscalda, ma alcune volte capita che siamo davanti a locali ristoranti e accendere un fuocherello non è proprio ideale.... ....per adesso dunque mi consigliate un tamburello di vera pelle magari regolabile???... ........io davvero vi ringrazio di cuore, qualche altra dritta l'apprezzerei volentieri....... grazie grazie grazie.... aspetto vostre notizie, non mi abbandonate eh... chiudo con un enorme saluto a tutti, Dariu u calabrisi.

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up