www.alfonsotoscano.it la musica degli ignoranti
 

Calendario   |   Corsi, seminari e stage   |   Libri, cd, demo   |   archivio audiovideo   |   la chitarra battente   |   mostra   |   annunci   |   la chiazza    |   proposte artistiche     artigiani & hobbisti    |   i portatori della tradizione    |    eventi trascorsi   |   le feste da non perdere   |   articoli   |   Cilento   | nonSoloMusica   |   home   |   la battente vista da..

 

in questa piazza puoi dire quello che vuoi senza bisogno di registrazione/iscrizione, qui ci si incontra per fare quattro chiacchiere oppure per spaccare il pelo in quattro, come preferisci...

resta inteso che se ti metti a rompere le scatole i tuoi interventi verranno cancellati senza pietŕ, e questo vale in particolar modo per coloro che scelgono di rimanere anonimi pur usando uno pseudonimo    

 
Torna all'elenco argomenti | Messaggi | Sabato 15 Giugno 2024

Nuovo oggetto
Icon:
Titolo:

Descrizione:

Usa gli Smileys Inserisci un'immagine

Nome:
Vengo da:
Email:

Inserisci la parola che leggi qui sopra prima di inviare:
Stai rispondendo al messaggio di: Damiano Nicolella
[15-01-2013, a  19:12]
Re: PUTIPU', bafù, caccavella
LA CUPA-CUPA A CASSANO MURGE

La seguente intervista è stata rilasciata da Oronzo Lionetti, classe 1940, il 17 novembre 2012 durante la "4° sagra del fungo cardoncello", e riguarda l'uso della cupa-cupa a Cassano Murge.

Intervistatore: E niente, vi volevo chiedere: la cupa-cupa, qua a Cassano Murge, come la chiamavate? "'U buchete-buchete"?
Oronzo Lionetti: "Buchete-buchete".
Intervistatore: Prima, chè la suonavate a Carnevale.
O.L.: "'U buchete-buchete", l'abbiamo chiamata sempre così. Il "buchito-buchito" (dice in dialetto italianizzato, n.d.r.).
Intervistatore: E questa (accenna alla cupa-cupa che ha in mano) la suonavate a San Giuseppe, mi stavate dicendo prima?
O.L.: Anche in altri giorni diversi.
Intervistatore: Quando?
O.L.: Quando ci facevamo una mangiata, in questa zona, fra gli amici...
Intervistatore: A San Giuseppe andavate in giro per i falò...
O.L.: ...E giustamente per i falò, entravamo dentro le stanze... e ci offrivano da mangiare, biscotti, ceci... fino alle 12 la sera.
Intervistatore: Il giorno di San Giuseppe. Si andava in giro di casa in casa, si suonava... e non vi ricordate che si cantava con questa.
O.L.: E sì, sempre questa era la canzone, più che altro.
Intervistatore: Va bene.
O.L.: Era proprio per la festa di San Giuseppe.
Intervistatore: Fino a quando c'è stata?
O.L.: E' un bel po' che non si usa...
Intervistatore: Fino a quando?
O.L.: Che ti devo dire... 1970.

Lo stesso signor Lionetti ricorda che si cantava in detta occasione un inno a San Giuseppe.

Il forum del sito della chitarra battente ©ZIXForum 1.14 by: ZixCom 2006Up